Geekissimo

Powerset: Wikipedia con un linguaggio naturale

 
Daniele Semeraro ([email protected])
13 Maggio 2008
1 commento

Powerset ha presentato ieri un nuovo motore di ricerca per Wikipedia in grado di capire il linguaggio naturale dell’uomo, al posto delle chiavi di ricerca. Il concetto che sta alla base di Powerset è quello di spezzettare la frase ed estrapolarne i concetti, dando così la possibiltà all’utente di cercare anche concetti vaghi di cui non saprebbe selezionare le parole chiave da inserire in un “normale” capo di ricerca. Powerset, in pratica, cerca al di là delle parole per capire le relazioni concettuali che si avvicinano di più a ciò che l’utente sta cercando.

Per ora Powerset (al quale ha lavorato un team di 50 impiegati tra linguisti e scienziati) è stato appena lanciato, anche se sta cercando di contattare i siti più grandi per cercare di vendere la propria tecnologia; al momento farà soldi vendendo spazi pubblicitari. Certo, pensano già molti analisti, se Microsoft acquistasse Powerset per estenderlo alle ricerche in tutto il Web, si potrebbero stendere le basi per la costruzione di un vero e proprio “Google Killer” (ma al momento – immaginiamo – è ancora molto presto). Ma come funziona esattamente? Facciamo qualche prova pratica.


Abbiamo fatto qualche prova. Ad esempio abbiamo provato a chiedere a Powerset quante volte si è sposata Elizabeth Taylor, quanti anni ha Barack Obama, qual è il prefisso internazionale dell’Italia e devo dire che Powerset non ci ha mai deluso.

Tra l’altro, il motore di ricerca non si “limita” a riportarci alla pagina esatta di Wikipedia, ma include l’intero articolo all’interno della sua grafica, dandoci la possibilità di ottenere un riassunto nella parte destra dello schermo. Se avete voglia di fare delle prove fateci sapere che risultati avete ottenuto!

Via | Reuters
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Wikipedia in Inglese raggiunge 3 milioni di articoli

Wikipedia in Inglese raggiunge 3 milioni di articoli

Nuovo traguardo raggiunto per Wikipedia, la famosissima enciclopedia libera online, la quale si trova ora a festeggiare il raggiungimento di quota 3 milioni di articoli nella versione inglese, un traguardo […]

Wikipedia è finalmente disponibile in versione per cellulari

Wikipedia è finalmente disponibile in versione per cellulari

Wikipedia ha da tempo disponibile una versione mobile, ma è rimasta in fase di beta per alcuni mesi. Hampton Catlin, capo del progetto mobile di Wikimedia, ha finalmente annunciato che […]

I CEO delle grandi aziende ed Internet

I CEO delle grandi aziende ed Internet

Uberceo ha pubblicato una interessante ricerca riguardante il rapporto con il web dei CEO delle prime 100 aziende dell’edizione 2009 della famosa listai di Fortune. I risultati sono stati abbastanza […]

Navify, ovvero Wikipedia arricchita di Video e Immagini

Navify, ovvero Wikipedia arricchita di Video e Immagini

Dagli inizi della sua storia fino ad oggi, il Web ha sempre avuto come punto di riferimento lo scopo di condividere informazioni con il mondo. Contemporaneamente, motori di ricerca come […]

Il grande bivio di Wikipedia. Voi come vi schierate?

Il grande bivio di Wikipedia. Voi come vi schierate?

In questi giorni c’è un certo fermento attorno a Wikipedia, tant’è che ce ne stiamo occupando molto frequentemente. L’enciclopedia, che ormai è arrivata a oltre 9 milioni di voci in […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Micheluzzo

    Davvero bellissimo questo servizio! Io ho studiato queste cose all’università, vedere che iniziano a realizzarsi anche a larga scala è molto interessante. Ora ci gioco un po’ e poi ti faccio sapere

    13 Mag 2008, 10:21 am Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Powerset: Wikipedia con un linguaggio naturale