Geekissimo

ASUS presenta un laptop con 2 touch-screen. Siamo pronti ad abbandonare mouse e tastiera?

 
Andrea Guida (@naqern)
7 Marzo 2009
29 commenti
La sua commercializzazione non è ancora prevista, ma il laptop con doppio touch-screen presentato da ASUS al CeBIT sta già facendo parlare molto di sé. Si tratta infatti di un prototipo – animato da Windows 7 – estremamente interessante, che potrebbe fornirci una succulenta anteprima di quelli che potrebbero essere i computer portatili del prossimo futuro. Delle macchine che, in maniera del tutto spregiudicata, cantano il de profundis a dispositivi come mouse e tastiere.

Il “sorcio” più amato da noi geek ed i tasti plasticosi, che ogni santo giorno straziamo con il nostro picchiettare stressato, potrebbero cedere presto il passo ad interfacce utente riprodotte su schermi a sfioramento e penne digitali. Un futuro che, quasi inutile sottolinearlo, ci affascina non poco, ma che potrebbe far venir da pensare a chi, da vent’anni o più, interagisce con i PC nella stessa maniera e potrebbe veder venir meno tutte le sue “certezze”.


Insomma, ognuno di noi porterebbe il nuovo laptop di ASUS a casa propria (ed in giro, visto che all’occorrenza può diventare un comodo lettore di libri digitali), ma la domanda dobbiamo porcela: siamo davvero pronti a dire addio a tastiere e mouse?

Certo, l’evolversi della tecnologia potrebbe presto portare a dei touch-screen dotati di gel “intelligenti” in grado di far rilevare al tatto umano dei “pulsanti” sotto il display (ci sta lavorando Nokia, ndr), ma lo stato attuale delle cose vede gli schermi a sfioramento come uno dei mezzi più scomodi al mondo tramite i quali scrivere frasi più lunghe di due righe. Va da sé che implementarli sin da subito al posto delle classiche tastiere (che sì, si potranno sempre aggiungere come componente terzo, ma ce lo vedete uno seduto sulla panchina con il laptop in testa e la tastiera da PC fisso sulle ginocchia?) risulterebbe un grossolano errore.

Ad ogni modo, in attesa di vostri preziosi pareri sull’argomento, vi lasciamo a qualche bella foto del dispositivo oggetto del post.


Via | Engadget
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
I 10 maggiori fallimenti informatici del decennio secondo il Time. Siete d’accordo?

I 10 maggiori fallimenti informatici del decennio secondo il Time. Siete d’accordo?

Ci vuole davvero una descrizione più approfondita per una delle classifiche più interessanti ed attese degli ultimi anni? Non crediamo proprio, quindi tuffiamoci immediatamente nel mondo dei 10 maggiori fallimenti […]

Windows XP sarà il nuovo Windows 98? Diteci la vostra!

Windows XP sarà il nuovo Windows 98? Diteci la vostra!

Non occorre certo sfogliare decine di siti web per individuare pagine in cui Windows Vista, il tanto vituperato predecessore di Seven, viene paragonato a Windows Me, probabilmente il peggior prodotto […]

I “patiti” dell’informatica, i cosiddetti “early-adopters”, spendono molto più tempo con Microsoft che non con Google, Facebook, Skype…

I “patiti” dell’informatica, i cosiddetti “early-adopters”, spendono molto più tempo con Microsoft che non con Google, Facebook, Skype…

Quando i patiti dell’informatica si siedono al computer quali software utilizzano? E di quali appicazioni Web o siti si servono? Stando a una nuova ricerca, tutte applicazioni Microsoft: Outlook, Office […]

Nerd e patiti di computer? Le donne stanno per superare gli uomini

Nerd e patiti di computer? Le donne stanno per superare gli uomini

Chi l’ha detto che i “patiti” di computer e di internet, i “nerd” o “geek”, come spesso scherzosamente vengono chiamati in inglese, debbano essere per forza maschietti? Secondo uno studio […]

Il futuro del Web porta con sé la morte dell’e-mail. Voi che ne pensate?

Il futuro del Web porta con sé la morte dell’e-mail. Voi che ne pensate?

L’e-mail? È antiquata, obsoleta, andata. Almeno secondo le giovani generazioni degli utenti che utilizzano internet, che per comunicare preferiscono spesso una chat istantanea o un messaggino. È quello che stanno […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1permissiondenied

    il mouse forse si abbandonerà, ma dire addio alla tastiera MAI!!!

    PS con il portatile già il mouse lo abbandonato…

    7 Mar 2009, 12:13 pm Rispondi|Quota
  • Bella la prima immagine con due touchscreen e la scritta “Don’t Touch”! 😀

    7 Mar 2009, 12:17 pm Rispondi|Quota
  • #3Andrea

    Ma è multi touch?

    7 Mar 2009, 12:34 pm Rispondi|Quota
  • #4cigAro

    WOW! CHE BELLO!!! stupendo!!!

    7 Mar 2009, 12:35 pm Rispondi|Quota
  • #5Byted

    ma il touchscreen pensate sia davvero + comodo averlo su un pc,portatile o fisso che sia?
    secondo me solo in alcuni specifici ambiti può essere comodo,tipo negozi,ristoranti o cmq dove nn serve l’uso costante di un computer ma si necessita solo delle rapide consultazioni,altrimenti diventa solo una inutile perdita di tempo.

    7 Mar 2009, 12:45 pm Rispondi|Quota
  • #6yuri

    Byted dice:

    cmq dove nn serve l’uso costante di un computer ma si necessita solo delle rapide consultazioni,altrimenti diventa solo una inutile perdita di tempo.

    pienamente d’accordo,
    a scrivere qualsiasi cosa ci metti 3 volte il tempo, poi se c’è anche il riflesso non vedi neanche i “tasti”, un gadget al 100% geekoso, però 0% pratico 😉

    7 Mar 2009, 12:57 pm Rispondi|Quota
  • #7Alex

    yuri dice:

    Byted dice:
    cmq dove nn serve l’uso costante di un computer ma si necessita solo delle rapide consultazioni,altrimenti diventa solo una inutile perdita di tempo.

    pienamente d’accordo,
    a scrivere qualsiasi cosa ci metti 3 volte il tempo, poi se c’è anche il riflesso non vedi neanche i “tasti”, un gadget al 100% geekoso, però 0% pratico

    quoto entrambi.. x l’uso domestico credo sia inutile.. va a finire ke a furia di “touchare” su uno skermo ci stankeremo di brutto le braccia xD
    e kmq x me virtualizzare la tastiera su un secondo touchscreen è pienamente inutile..
    poi.. de gustibus 😉

    7 Mar 2009, 1:19 pm Rispondi|Quota
  • #8padim

    Forse risolverebbe almeno i problemi di postura e dolorini vari, per un uso eccessivo di mouse e tastiera.

    7 Mar 2009, 1:22 pm Rispondi|Quota
  • #913di31

    voglio vedervi col sole a picco spaparanzati sulla poltrona a dondolo in giardino con ‘sto trabicolo, o più concretamente sul treno coi raggi del sole che entrano dai finestrini… auguri!

    7 Mar 2009, 1:27 pm Rispondi|Quota
  • #10Byted

    13di31 dice:

    voglio vedervi col sole a picco spaparanzati sulla poltrona a dondolo in giardino con ’sto trabicolo, o più concretamente sul treno coi raggi del sole che entrano dai finestrini… auguri!

    secondo me nn è tanto un problema di luce,è un problema di praticità nella gestualità a interagire al pc che è una perdita di tempo tranne se nn per fare operazioni semplicissime ove in questo caso può essere anche piu rapido di una tastiera o di un mouse,ma sono veramente poche le operazioni dove puo essere di utilità.
    ma poi nn ci avete mai pensato che la tecnologia touchscreen esiste da veramente tanti anni e solo ora se ne fa uso su apparecchi domestici?
    pensate ai bancomat,saranno piu di 10 anni che sono computer touchscreen,
    ma ci sarà un motivo perchè finora è una tecnologia che nn è stata usata aldilà di pochi device no?il motivo è proprio perchè tranne x delle semplici operazioni rimane un inutile perdita di tempo.allora io penso che finchè si parla di utilizzare il touch abbinato a tastiere ok puo essere utile ma usare solo sistemi touchscreen è molto limitante.

    7 Mar 2009, 1:39 pm Rispondi|Quota
  • #11Danymally

    il multitouch serve solo per chi lavora con tipo photoshop, o fa delle cose particolari, poi c’è ki ha le dita grandi e deve essere costretto ad usare delle cose particolari per essere preciso nel graficare o fare sto genere di cose, oppure potrebbe servire per i ristoranti per vedere la lista degli invitato o cose così… ma niente di più!
    Allora secondo voi Perchè La Mariosoft ha reso disponibile surface solo per aziende e negozi?
    Perchè a casa non ti serve a niente!!!

    7 Mar 2009, 1:43 pm Rispondi|Quota
  • #12Byted

    @ Danymally:
    ti quoto,anche se sulla praticita del touch su photoshop nutro forti dubbi!lavorare con la grafica impone anche una grande precisione,oltre che idealmente avere uno strumento di lavoro il piu pratico e veloce possibile,cosa che il touch nn penso soddisfi assolutamente

    7 Mar 2009, 1:47 pm Rispondi|Quota
  • #13Riccardo7422

    non si puo’ mai abbandonare il mouse,pechè per chi gioca a dei giochi molto movimentati,tipo giochi online di sparare come fa?sbuca lo schermo? xd

    7 Mar 2009, 1:51 pm Rispondi|Quota
  • #14Verguenza

    beh direi più che strabigliante, poi di dovrà vedere anche la sensibilità della risposta del touch! comunque non so se sono ancora prondo ad abbandonare il mio bel topo e la tastiera ! 😉

    7 Mar 2009, 2:13 pm Rispondi|Quota
  • #15Prof

    Bhè anche il mouse e la tastiera potrebbero essere “simulati” dal touchscreen.
    Ad esempio visualizzando i tasti sullo schermo da premere, oppure rilasciando un riquadro a mò di touchpad per spostare il mouse. A questo punto il problema sarebbero solo i riflessi, la sensibilità e il multi touching, ma nulla che non si possa risolvere…

    7 Mar 2009, 3:05 pm Rispondi|Quota
  • #16Prof

    Dimenticavo di dire che fino agli anni ’80 era impensabile non usare una shell testuale, questo potrebbe essere la stessa cosa

    7 Mar 2009, 3:07 pm Rispondi|Quota
  • #17Corrado89

    Secondo me si potrà abbandonare sia il mouse che la tastiera….e solo questione di abitudine….

    7 Mar 2009, 3:38 pm Rispondi|Quota
  • #18yuri

    prof,
    c’è un problema non è solo una questione di innovazione tecnologica, qui c’entra anche il “corpo”, è scomodissimo il touch se si suda, intanto che simula il mouse te la cavi, ma quando cominci a fare tutto di touch…

    7 Mar 2009, 4:41 pm Rispondi|Quota
  • #19Sciacallo

    Non so voi ma a volte io mi appoggio con le dita sui tasti senza cliccarli, magari quando sono indeciso su cosa scrivere.
    E poi senza la sensazione di aver premuto il tasto è scomodissimo…

    7 Mar 2009, 7:19 pm Rispondi|Quota
  • #20iFonz

    Ma basta semplicemente usare un software di riconoscimento della scrittura ben fatto, così da non dover più pigiare i tasti (fisici o touch che siano) ma scrivere ciò che vogliamo come facciamo tutti i giorni, simulando la scrittura di una penna.

    7 Mar 2009, 8:44 pm Rispondi|Quota
  • #21Pesi

    Bah, che commenti retrogradi. Il touchscreen (specialmente nei portatili) sarà il futuro punto e basta. Ma che discorso è avere “un riquadro a mò di touchpad per spostare il mouse” E’ come dire “ho una nuova ferrari nel garage, ma guido una panda travestita da ferrari perchè mi piace come la imita”. I problemi per soppiantare completamente la tastiera ed il mouse sono ovvi si, ma nessuno è realmente insormontabile. Forse quello più “reale” di cui preoccuparsi riguarda eventuali problemi precedenti l’avvio del S.O. prima cioè che l’interfaccia touch venga avviata (tipo errori di boot oppure accedere alle impostazioni del bios)

    p.s i giochi sono il problema più stupido che è stato sollevato (nintendo DS doget)

    7 Mar 2009, 9:37 pm Rispondi|Quota
  • #22Locix

    Secondo me l’unico difetto del multitouch è che non lo possono utilizzare i monchi, secondo me è una cosa bellissima, in quanto l’orientamento del PC cambia a tuo piacimento, orizzontale o verticale, lo scegli tu, basta cambiare posizione al PC, e poi, la tastiera si sporca e sotto i tasti si accumula polvere e schifezze varie, bbisogna togliere i tasti e ripulire il tutto…ma poi si scordano…xD..allora avviamo word e proviamo tutti i tasti uno per uno XD…

    Comunque io la trovo un’idea originale, e il muose lo uso solo per giocare agli sparatutto FPS…però avere 2 touchscreen interattivi mi sembra fantastico…forse l’unica vera rogna è che si può rompere con facilità…ma avendo i soldi…io ci fare più di un pensierino…

    7 Mar 2009, 11:11 pm Rispondi|Quota
  • #23Locix

    @ iFonz:
    Di sicuro una cosa stupenda…forse un po’ scomoda…io (e penso anche tutti gli altri) quando scrivo mi appoggio sul piano, sulla scirvania, sul tavolo…ma su un portatile? Non vorrei che il multitouch possa farlo impazzire XD

    7 Mar 2009, 11:15 pm Rispondi|Quota
  • #24Andrea Guida (Naqern)

    @ iFonz: beh, se sarà come quello del Nintendo DS ci sarà da divertirsi! 😀

    7 Mar 2009, 11:35 pm Rispondi|Quota
  • #25Nicola

    @ iFonz:
    In Windows esiste già!
    Barra delle applicazioni > Tasto destro > Barre degli strumenti > Pannello input penna di TabletPC

    8 Mar 2009, 12:05 pm Rispondi|Quota
  • #26pegaso

    Questo è il futuro, magari non cosi immediato ma, è questione di lasciare che i prezzi calino e la gente si abitui ad usarle.
    Come tutte le cose nuove ci vuole il suo tempo, sopratutto se sconvolge le abitudine radicate in noi da tempo.
    Basta pensare alle persone che hanno una certa età e al solo pensiero di usare un pc gli viene male, oppure a quando hanno inventato il mouse e chi era anni che usava il pc senza mouse (non esisteva), solo all’idea di usare quel “coso ovale” gli sembrava un’orrore e cosi via…

    8 Mar 2009, 12:46 pm Rispondi|Quota
  • #27Vincent

    spero che lo faranno quanto io avrò 36 anni (ne ho 11) x il semplice motico dei miglioramenti dei touch schreen che come sono ora e impossibile scriverci più di una frase

    8 Mar 2009, 1:13 pm Rispondi|Quota
  • #28SMN

    E per chi, come me, scrive senza guardare la tastiera? Come faccio a rendermi conto di cosa scrivo se non “sento” i tasti?

    9 Mar 2009, 10:33 am Rispondi|Quota
  • #29Marko

    Calcolando che la maggior parte delle persone non guarda la tastiera ma utilizza il tatto per sapere su che tasti si trovano le dita mi sembra inutile. Basta pensare ai tasti direzionali, che sono tra i più facili da trovare senza guardare.
    Bah forse per lo schermo si ma per la tastiera la sensazione di feedback dei tasti deve esserci…

    10 Mar 2009, 10:02 pm Rispondi|Quota