Geekissimo

Copiare/spostare file alla velocità della luce, ecco 5 programmi per farlo gratis!

 
Andrea Guida (@naqern)
10 Giugno 2009
25 commenti

copia incolla

A copiare MP3, file dei server emule e qualche filmetto son buoni tutti, perfino l’utility integrata in Windows. Ma solo quando il gioco si fa duro, la copia di migliaia di MB si fa quotidiana e le pecche saltano fuori, si riconoscono i veri “duri” che possono continuare a “giocare”.

In questo caso, il ruolo dei duri è ricoperto da tutte quelle utility che ci consentono di copiare/spostare file alla velocità della luce mettendo nelle mani di noi geek (ma non solo) una quantità immane di opzioni a costo zero. Ecco i migliori del settore secondo Lifehacker.

fastcopy

Fastcopy: un nome, un programma. Consente di copiare i file in maniera estremamente veloce e sicura, offrendo all’utente una vasta gamma di opzioni da integrare nel menu contestuale di Windows. Permette di compiere azioni in base alla datazione dei file, alle dimensioni, ai nomi di questi ultimi e molto altro. E’ disponibile gratuitamente sia in versione no-install che nella versione dotata di file d’installazione.



richcopy

RichCopy: altro giro, altra interessante utility. RichCopy consente all’utente di creare profili attraverso i quali salvare le proprie preferenze ed i propri, capillari filtri inerenti i file da copiare. Il programma, che non è altro che una GUI per il noto RoboCopy, permette infatti di effettuare copie in base ad una sfilza infinita di variabili concernenti i nomi, il peso, la datazione e le proprietà dei file. L’unica pecca che ha è che non si integra nel menu contestuale di Windows.

supercopier

SuperCopier: se copiate spesso file da vari computer su una penna USB, questo è il programma che fa per voi. Una volta reso no-install abilitando l’opzione “Settings Location to .ini file” situata nel pannello delle impostazioni avanzate ed avviato, sostituisce in tutto e per tutto il processo di copia di Windows consentendo all’utente di compiere velocemente azioni in base alla datazione, alle dimensioni, ai nomi e ad altre proprietà dei file. Supporta anche il drag-and-drop.

teracopy

TeraCopy: un programma preceduto dalla sua fama. Anche se nella sua versione gratuita non offre tantissime opzioni avanzate, permette di mettere il turbo alla procedura di copia/spostamento dei file integrata in Windows facendo felici tutti quegli utenti alle prese con GB e GB di dati da trasferire ogni giorno.

copyhandler

CopyHandler: ottima utility che offre all’utente la possibilità di stabilire le dimensioni del buffer per la copia dei file e di riprendere trasferimenti interrotti anche dopo lo spegnimento del PC. Si integra perfettamente nel menu contestuale di Windows.

E voi, avete altri programmi per copiare/spostare file alla velocità della luce da consigliarci?
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
File Fisher, copiare file tra cartelle in base al tipo

File Fisher, copiare file tra cartelle in base al tipo

Con il passare del tempo e sopratutto con il continuo utilizzo del PC i dati in esso archiviati tendono a perdere quella parvenza d’ordine iniziale. Sono infatti davvero pochi gli […]

Limagito FIleMover, spostare e copiare file da una posizione all’altra impostando appositi filtri

Limagito FIleMover, spostare e copiare file da una posizione all’altra impostando appositi filtri

Per spostare uno o più file da una cartella all’altra è necessario che l’utente ne esegua manualmente il trasferimento dalla posizione di origine a quella di destinazione, un’operazione questa che […]

UltraCopier, gestire ed ottimizzare la copia e lo spostamento dei file

UltraCopier, gestire ed ottimizzare la copia e lo spostamento dei file

Di default, tutti gli OS di casa Redmond offrono ai propri utenti la possibilità di copiare e spostare i file d’interesse in maniera semplice e più o meno rapida, impedendo […]

InWatch, ordinare e catalogare automaticamente i file dal desktop a qualsiasi altra cartella

InWatch, ordinare e catalogare automaticamente i file dal desktop a qualsiasi altra cartella

Il desktop, nonché definito scrivania virtuale, costituisce quella parte del proprio PC destinata a raccogliere software, collegamenti, dati e documenti di pronto utilizzo, avendo dunque la possibilità di avere sempre […]

Mix2Stix, copiare automaticamente i file in base ad estensione e dimensioni

Mix2Stix, copiare automaticamente i file in base ad estensione e dimensioni

Dispositivi come lettori di contenuti multimediali e penne USB sono sempre più diffusi, utili come poche cose al mondo e necessari per tutte quelle persone che vogliono (o devono) portare […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1nicola

    per me
    SuperCopier
    è il migliore usavo ank teracopy ma mi dava problemi con il taglia incolla e se si copia ad esempio un file di 100 mb su una chiavetta che a meno di 100 mb diponibili il software nn te lo dice e copia fino a dove ci arriva.
    invece quando facevo taglia incolla si vedevano le comiche a volta nn copiava a volte copiava male(di solito).
    ho usato la versione 1.22 e la 2.0 beta 4 ,ma sempre problemi poi ho iniziato ad usare SuperCopier e mi trovo bnx

    10 Giu 2009, 12:30 pm Rispondi|Quota
  • #2ciro207

    Usa da parecchio TeraCopy ed è sempre stato ottimo. Magari ne provo qualcun altro, tanto per confrontare… ma in effetti TeraCopy fa tutto quello che mi serve!

    10 Giu 2009, 12:47 pm Rispondi|Quota
  • Teracopy da 2 anni e sempre più soddisfatto! E ve lo dice uno che ha più di 3TB di DivX! 😉

    10 Giu 2009, 1:01 pm Rispondi|Quota
  • #4nicola

    cmq io nn so xk ho sti tipi di roblemi ma ad un mio amico gli va ttt bn cmq adesso uso Super copier e mi trvo bnx@ ciro207:
    @ [email protected]:

    10 Giu 2009, 1:26 pm Rispondi|Quota
  • #5cianoz

    @nicola
    Siamo in Italia e siamo esseri umani, non SIM card. E’ gradito l’uso dell’italiano e della grammatica Italiana tradizionale. Grazie

    10 Giu 2009, 1:47 pm Rispondi|Quota
  • #6cianoz

    Molto utile questo post. Complimenti a Geekissimo che mantiene sempre uno standard di notizie interessanti.

    10 Giu 2009, 1:54 pm Rispondi|Quota
  • #7Giuliano

    cianoz dice:

    @nicola
    Siamo in Italia e siamo esseri umani, non SIM card. E’ gradito l’uso dell’italiano e della grammatica Italiana tradizionale. Grazie

    @cianoz: grazie! Non avrei saputo esprimere meglio il concetto! 🙂

    10 Giu 2009, 2:04 pm Rispondi|Quota
  • #8nicola

    @ Giuliano:
    mamma mia io nn so quanti anni hai tu ma questo è un blog e siamo su internet e viviamo in una soceta dv il tempo è denaro e quindi tutto è diventato + corto,forse tu nn usi msn o mex poco, ma nn è mica un reato usare abbreviazioni se le hanno inventate.

    10 Giu 2009, 2:11 pm Rispondi|Quota
  • #9Carlo a.k.a. T

    Naq qst utility sono meglio del copia/incolla integrato in Win 7? Se si in ke misura?

    10 Giu 2009, 2:14 pm Rispondi|Quota
  • #10Francesco Giossi

    una cosa è uare le abbreviazioni, un’altra è bastardizzare l’italiano.

    10 Giu 2009, 2:20 pm Rispondi|Quota
  • #11cianoz

    @Nicola
    Proprio perché non vogliamo perdere tempo è preferibile usare la LINGUA ITALIANA, perché a decifrare grovigli di abbreviazioni ci si mette più tempo che a capire una frase in Italiano.

    10 Giu 2009, 2:24 pm Rispondi|Quota
  • #12daniel

    @ nicola:
    quello che dici tu è vero solo per l’SMS dove per un solo carattere si rischia di pagarne 2, ma su internet puoi usare tutti i caratteri che vuoi e se sei un geek in quanto lettore di questo blog dovresti anche saper scrivere velocemente senza abbreviazioni, in quanto è solo “apparente” il risparmio di tempo

    10 Giu 2009, 2:24 pm Rispondi|Quota
  • #13Andrea Guida (Naqern)

    @ cianoz: grazie mille, spero qualcuno di questi programmi possa tornarti utile. 😉

    @ Carlo a.k.a. T: francamente non ho fatto dei test. Sulle performance di copia e spostamento Vista e Seven dovrebbero essere un passo avanti rispetto ad XP, ma non so se al punto da surclassare tutti questi programmini (che ad ogni modo rimangono quasi indispensabili per chi deve compiere operazioni di copia/spostamento in base alle proprietà dei file). Ad ogni modo tentar non nuoce, puoi provarli uno ad uno e vedere quale si confà più alle tue esigenze 😉

    ciao! 🙂

    10 Giu 2009, 2:26 pm Rispondi|Quota
  • #14Piero

    A proposito di lingua italiana…

    sapete se uno di questi programmi è in italiano?

    Io ho usato TeraCopy, davvero un ottimo programma, anche abbastanza intuitivo, ma preferirei trovarne uno in lingua italiana

    10 Giu 2009, 4:10 pm Rispondi|Quota
  • #15Carmine

    Mi sembra inutile mettersi a parlare di lingua italiana in un post che parla di altro.
    Comunque anche io sono un amante della lingua italiana e delle sue mille e bellissime sfaccettature ma non per questo dimentico che l’informatica dei geek e tutta altra cosa: è libera e soprattutto veloce e dinamica.
    Quindi evitiamo per favore di fare i bigotti della lingua italiana ed evitiamo di fare delle inutili critiche.
    Ho scritto senza l’uso di abbreviazioni in modo che il messaggio possa arrivare chiaro a chiunque abbia difficoltà a capirlo in altro modo.
    Saluti

    10 Giu 2009, 5:15 pm Rispondi|Quota
  • #16nicola

    @ Piero:
    qui piero nn ce nnt in italiano

    10 Giu 2009, 7:58 pm Rispondi|Quota
  • #17Piero

    @ nicola:

    e qualche software simile alternitativo?

    10 Giu 2009, 8:08 pm Rispondi|Quota
  • #18franco

    anche qui grazie Lifehacker

    10 Giu 2009, 8:44 pm Rispondi|Quota
  • #19murray

    Qst prg sn tt trp utl! ma secnd m il bst e trbye.
    cmq ottm artcl!! brv naq!

    …lol…

    10 Giu 2009, 9:30 pm Rispondi|Quota
  • #20murray

    scs… trcpy nn trbye..

    10 Giu 2009, 9:32 pm Rispondi|Quota
  • #21exif

    La mamma dei cretini è sempre incinta.
    E spesso sono parti plurigemellari

    10 Giu 2009, 11:16 pm Rispondi|Quota
  • #22Piero

    murray dice:

    Qst prg sn tt trp utl! ma secnd m il bst e trbye.
    cmq ottm artcl!! brv naq!
    …lol…

    hi hi hi hi hi!!!

    Mi sembra un telegramma codificato, comunque il concetto si capisce benissimo!

    Dai ragazzi, nn siamo mica a sQuola!

    Esiste o no il libero pensiero di espressione!?! L’importante è nn offendere, o sbaglio?

    11 Giu 2009, 1:34 am Rispondi|Quota
  • #23pepo80

    Piero dice:

    Esiste o no il libero pensiero di espressione!?! L’importante è nn offendere, o sbaglio?

    Si, sia nello scrivere che nel criticare però… e solo perchè qualcuno la pensa diversamente non significa che sia bigotto, ottuso, o retrogrado. Amare l’italiano non significa vivere in un’altra era, o non aver mai visto messenger…

    11 Giu 2009, 9:04 am Rispondi|Quota
  • #24resus

    Il problema non è quello dell’amore per l’italiano, ma della comprensibilità, scrivere in un linguaggo pseudo criptato non è il massimo per intelleggibilità

    3 Feb 2012, 4:26 pm Rispondi|Quota
    • #25Vulvone

      peccato che questo linguaggio pseudocriptato lo sanno tradurre anche i bimbi di 6 anni:

      23 Set 2013, 4:51 am Rispondi|Quota