Geekissimo

E’ morto Rajeev Motwani, lutto in casa Google

 
Superkick
10 Giugno 2009
2 commenti

E? morto Rajeev Motwani, lutto in casa Google

Molte volte, andando avanti nei propri progetti, cercando di cogliere i propri obiettivi, si incontra il collaboratore giusto, competente, disponibile che fa andare i nostri piani in porto.

Questo Sergei Brin e Larry Page, i fondatori di Google, lo sapevano molto bene, visto che senza Andy Bechtolsheim, Eric Schmidt, Rajeev Motwani e tanti altri Google non solo non sarebbe com’è oggi, ma sarebbe anche fallita tempo fa. Perdendo uno di questi compagni, è come se perdessi una parte del tuo lavoro, dei tuoi sforzi, ma soprattutto del tuo cuore.

Il professore di Computer Science della Stanford University Rajeev Motwani, indiano-americano cresciuto a New Delhi, è stato trovato senza vita la sera del 5 giugno nella piscina della sua villa di Atherton, in California. L’ipotesi più accreditata è che Motwani sia caduto in piscina accidentalmente, e lì sia affogato, visto che non sapeva nuotare. Per ironia della sorte, aveva da poco deciso di prendere lezioni di nuoto.

Oltre al suo enorme apporto in Google, avendo contribuito insieme a Larry Page e Sergei Brin a sviluppare PageRank, Motwani ha anche inventato un algoritmo capace di cercare volumi virtualmente infiniti di dati, utilizzato ad esempio da colossi come PayPal. Ha vinto anche il Premio Godel (riconoscimento per premi originali e straordinari in Informatica Teorica) nel 2001, per il Teorema PCP e le sue applicazioni alla difficoltà dell’approssimazione.

Sia Page che Brin hanno espresso un profondo cordoglio per la scomparsa del loro professore, a cui Brin ha dedicato un’intervento nel suo blog, ricordandolo con parole affettuose e molto, molto riconoscenti:

Voglio che sia davvero ricordato bene, è così raro trovare qualcuno che sia così intelligente e anche così buono.

Oggi, qualsiasi parte di tecnologia stiate usando, c’è una buona probabilità che dietro ci sia una parte di Rajeev Motwani.

Geekissimo si unisce al cordoglio di tutto il mondo informatico nel ricordare uno degli ultimi grandi pionieri del Web.

Categorie: Google, Internet
Tags: Google,  lutto,  morte,  motwani,  PageRank,  rajeev, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
WordPress per Android, primi rumor

WordPress per Android, primi rumor

Si sa, gestire un blog basato su WordPress è un compito sicuramente arduo e che richiede esperienza, ma può darci molte soddisfazioni se sappiamo organizzare bene il nostro lavoro. Fortunatamente […]

Google spiega a tutti cos’è un browser

Google spiega a tutti cos’è un browser

Vi ricordate di quando molto tempo fa Google rese pubblico il video What is a Browser? Ve ne avevamo parlato in un post dedicato, dal quale nacque poi una bella […]

Gmail, Google Calendar, Google Docs non sono più beta

Gmail, Google Calendar, Google Docs non sono più beta

Eravamo ormai abituati al concetto che Google era solito dare ai suoi prodotti l’etichetta indefinita di versione beta, che la notizia che BigG abbia rimosso oggi l’etichetta di beta software […]

La home-page di Google è illegale?

La home-page di Google è illegale?

Guai giudiziari per Google, accusata di violare le leggi californiane a causa della sua riluttanza ad inserire direttamente nella home page un link alla pagina della politica sulla privacy. “A […]

Come inserire immagini di grandi dimensioni nel proprio sito utilizzando le API di Google Maps

Come inserire immagini di grandi dimensioni nel proprio sito utilizzando le API di Google Maps

A causa del poco spazio disponibile nelle pagine web, l’unico modo per inserire immagini ad alta risoluzione è crearne una versione rimpicciolita e linkarla a quella nelle dimensioni originali in […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento