Geekissimo

Google Health consente ora di esaminare i documenti medici scannerizzati

 
Superkick
18 Luglio 2009
13 commenti

Google Health

Fin dall’ormai lontano 1999, Google ha sempre guardato al futuro con un occhio di riguardo, cercando di mettere a punto tecnologie sempre più avanzate per semplificare la vita agli utenti. Una volta affermatosi come motore di ricerca, sono stati avviati rami di sviluppo secondari dedicati alla scienza medica, e molti ricercatori hanno avuto accesso all’enorme potenza di calcolo di Google per realizzare una sfida molto, molto ardua: realizzare una mappatura completa del Genoma umano.

Per quanti riguarda l’aspetto puramente medico, invece, è stato lanciato lo scorso anno Google Health. Questo servizio permette di depositare le informazioni sulla propria salute, e di gestirle al meglio. Condizioni fisiche, medicazioni, allergie, malattie, risultati dei test e vaccinazioni, tutte riunite e facilmente consultabili dal web, come un libretto sanitario online costantemente aggiornato dall’utente.

Da pochi giorni, è stata aggiunta una nuova, utilissima feature: sarà possibile infatti analizzare documenti medici stampati su carta, dopo averli scannerizzati e caricati su Google Health. Tutto ciò sarà possibile grazie a tecnologie avanzate, che calcoleranno anche la speranza di vita (ovviamente, previsioni del genere sono molto difficili e delicate, quindi non è consigliabile tenerne conto come il parere di un vero medico). Il progetto, condotto in collaborazione con Caring Connections, consiste nella compilazione di un form, personalizzato per 50 paesi, che in seguito andrà stampato, compilato in tutti i suoi campi, stampato, scannerizzato e caricato su Google Health.

Inoltre, ultimamente è stata resa nota anche la possibilità di condividere documenti medici con determinati familiari, ovviamente tali documenti saranno protetti dalla più rigorosa cifratura e protezione possibile, vista l’enorme responsabilità che si delega. Una bella carrellata di novità, che speriamo spalanchi le porte ad un futuro sviluppo di servizi dedicati alla Salute online.

Via | TechCrunch

Categorie: Google, Internet
Tags: documenti,  Google,  healt,  medici,  Salute, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
I Banner Pubblicitari arrivano anche su Google?

I Banner Pubblicitari arrivano anche su Google?

Il web ci offre infinite risorse, ma molto spesso i siti che maggiormente amiamo ospitano anche delle pubblicità. I portali devono pur guadagnare e, di conseguenza, inseriscono dei banner che […]

Trova la tua strada per Oz, il nuovo esperimento di Google Chrome

Trova la tua strada per Oz, il nuovo esperimento di Google Chrome

Il prossimo 7 marzo arriverà al cinema la nuova pellicola della Disney intitolata Il grande e potente Oz, un film diretto da Sam Raimi, ricco di effetti speciali e che può contare […]

TrayOS, accedere ai servizi google da desktop

TrayOS, accedere ai servizi google da desktop

Google è in assoluto l’azienda più presente nelle nostre ore trascorse navigando in rete. Probabilmente è un male, ma bisogna anche dire che i suoi servizi e prodotti sono tra […]

Google Health la salute a portata di Click

Google Health la salute a portata di Click

Google Docs, Google Earth, Google Reader, Google Mail e da oggi, a sorpresa, anche Google Health. Chi di voi ne ha mai sentito parlare? Il lancio del servizio, che come […]

10 ottimi strumenti per sincronizzare qualsiasi tipo di informazione tra diversi dispositivi

10 ottimi strumenti per sincronizzare qualsiasi tipo di informazione tra diversi dispositivi

Anche chi non è propriamente geek conosce l’importanza e l’utilità di avere i propri dati sincronizzati tra diversi dispositivi. Dal PC di casa al portatile che si usa al lavoro, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Mark

    Si scrive scansionati!!!

    18 Lug 2009, 7:18 am Rispondi|Quota
  • #2Tooby

    Non è che sia necessario conoscere l’inglese, però che diamine, almeno copiare bene il nome. È Google Health, con l’acca finale, ed è scritto bene solo nelle categorie.

    18 Lug 2009, 8:09 am Rispondi|Quota
  • #3FunGo

    e si scrive Health con l’h finale. -.-

    18 Lug 2009, 10:26 am Rispondi|Quota
  • #4Valerio Caruana (Superkick)

    @ FunGo:
    Grazie della segnalazione, è stata una svista.

    18 Lug 2009, 10:45 am Rispondi|Quota
  • #5@nonimo

    Ecco un altro accessorio per aggiornare il nostro profilo Google.
    Ora Google sa: nome, cognome, indirizzo, interessi, numero di telefono/cellulare e malattie!

    18 Lug 2009, 3:16 pm Rispondi|Quota
  • #6p2c energies

    Right now it looks like Expression Engine is the best blogging platform out
    there right now. (from what I’ve read) Is that what you’re using on your blog?

    6 Dic 2018, 4:20 am Rispondi|Quota
  • #7minecraft

    Appreciate the recommendation. Let me try it out.

    11 Apr 2019, 10:30 pm Rispondi|Quota
  • #8minecraft

    When someone writes an post he/she retains the plan of
    a user in his/her mind that how a user can understand it.
    Thus that’s why this piece of writing is great. Thanks!

    22 Apr 2019, 5:00 pm Rispondi|Quota
  • #9Google

    We like to honor a lot of other world wide web web-sites on the net, even when they arent linked to us, by linking to them. Under are some webpages worth checking out.

    26 Giu 2019, 9:56 am Rispondi|Quota
  • #10Google

    We came across a cool site which you might enjoy. Take a look for those who want.

    2 Lug 2019, 9:28 pm Rispondi|Quota
  • #11g

    What’s up to all, as I am in fact keen of reading this weblog’s
    post to be updated regularly. It consists of good information.

    15 Giu 2020, 12:17 pm Rispondi|Quota
  • #12g

    It’s going to be end of mine day, but before end I am reading this wonderful paragraph to improve
    my know-how.

    16 Giu 2020, 10:07 pm Rispondi|Quota
  • #13g

    If you wish for to increase your experience only keep visiting this web site and be
    updated with the most recent news update posted
    here.

    17 Giu 2020, 3:35 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. diggita.it