Geekissimo

Apple costretta a rilasciare un aggiornamento contro il malware Mac Defender

 
Andrea Guida (@naqern)
25 Maggio 2011
24 commenti

Di recente, un numero considerevole di utenti Mac è caduto vittima di un malware camuffato da antivirus. In piena sintonia con le tecniche adottate dagli scareware progettati per Windows, un sito malevolo ingannava i Mac user avvertendoli che il loro sistema era stato colpito da un virus e li costringeva a scaricare il finto antivirus Mac Defender (conosciuto anche come “Mac Protector” e “Mac Security”).

Questa diffusione piuttosto seria del malware, ha costretto Apple a mettere da parte ogni titubanza e a preparare un aggiornamento software per debellare la minaccia. Nella giornata di ieri, la Casa di Cupertino ha infatti comunicato che rilascerà un update per eliminare Mac Defender e aiutare gli utenti a difendersi dalla minaccia in futuro:

Una recente truffa di phishing – ha scritto l’azienda di Steve Jobs nel suo comunicatoha preso di mira gli utenti Mac reindirizzandoli da un sito legittimo a un sito fake in cui veniva detto che il loro computer era stato infettato da un virus. All’utente veniva poi proposto di scaricare “l’anti-virus” Mac Defender per risolvere il problema“.


Questo software ‘anti-virus’ – precisa l’articolo knowledge base del 24 maggio 2011 – è un malware (software maligno). Il suo scopo finale è quello di rubare i dati delle carte di credito degli utenti, che potrebbero poi essere usati con fini fraudolenti. I nomi più comuni di questa minaccia sono MacDefender, MacProtector e MacSecurity. Nei prossimi giorni, Apple rilascerà un aggiornamento software per Mac OS X che troverà automaticamente e rimuoverà il malware MacDefender e tutte le sue varianti finora note. L’aggiornamento aiuterà anche gli utenti fornendo loro un messaggio di avviso qualora scaricassero nuovamente questo malware“.

La minaccia riguarda i sistemi operativi Mac OS X 10.4, Mac OS X 10.6 e Mac OS X 10.5. A quanto pare, dunque, è vera la tesi secondo cui i Mac sono diventati i nuovi obiettivi dei malware.

In ogni caso, vi segnaliamo anche un metodo manuale per rimuovere Mac Defender proposto dal sito To The PC, che grosso modo consiste nel cancellare il file d’installazione del malware presente nella cartella dei download, aprire il gestore delle attività, individuare MacDefender/MacSecurity/MacProtector nella lista dei processi attivi, terminare il processo e spostare nel cestino il file dell’applicazione (presente nella cartella “Applicazioni”).

Infine, se siete fra i Mac User che guardano al futuro e sono consci della sopraggiunta vulnerabilità del loro computer nei confronti di virus e malware (in maniera sempre inferiore a Windows, ma più passa il tempo e peggio è), date un’occhiata alla nuova versione beta di Avast per Mac appena rilasciata. Se è efficace almeno la metà della versione per Windows, potrebbe tornarvi davvero utile.

[Via | ZDNet]

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Mac, un malware cattura screenshot e li invia su server remoti

Mac, un malware cattura screenshot e li invia su server remoti

A conferma del fatto che il mondo Mac, così come ha insegnato il caso Flashback, non è da considerare come inviolabile e completamente estraneo agli attacchi malevoli, un nuova minaccia, […]

Mac, scovato un nuovo malware che mostra pubblicità non gradite

Mac, scovato un nuovo malware che mostra pubblicità non gradite

Pur essendo più sicura rispetto ad altre, la piattaforma Mac, così come il caso Flashback insegna ed a differenza di quanto è stato fatto per anni, non è sicuramente da considerare […]

140.000 Mac ancora infettati da Flashback

140.000 Mac ancora infettati da Flashback

Nonostante le patch rilasciate da Apple e gli strumenti di rimozione che in questi giorni sono comparsi, un po’ come i funghi, in Rete, il trojan Flashback che ha colto […]

Mac Guard: rilasciata una nuova versione del malware per Mac che non richiede privilegi da amministratore

Mac Guard: rilasciata una nuova versione del malware per Mac che non richiede privilegi da amministratore

Ieri sera, abbiamo lanciato un sondaggio sulla nostra pagina Facebook chiedendovi se “Alla luce degli ultimi accadimenti, ritenete che il rischio virus e malware sia serio anche su Mac“. La […]

I Mac sono meno sicuri dei PC, parola dei ricercatori

I Mac sono meno sicuri dei PC, parola dei ricercatori

La “pacchia” per gli utenti Mac sta per finire? Probabilmente no, ma la tanto decantata sicurezza dei computer sfornati da casa Apple sta iniziando a venir meno. Nelle ultime ore, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Vins

    Mah un virus che ha bisogno dell'autorizzazione dell'utente per essere installato non mi sembra molto pericoloso, e nemmeno sfrutta particolari vulnerabilità del sistema, solo l'incoscienza degli utenti, ma a quella non c'è rimedio…

    25 Mag 2011, 10:16 am Rispondi|Quota
  • #2Marco

    A differenza dei PC qui il problema lo risolve direttamente Apple! 🙂

    25 Mag 2011, 10:44 am Rispondi|Quota
    • #3Mauro

      A essere onesti microsoft rilascia spesso aggiornamenti per i propri sistemi proprio per la protezione da malware

      25 Mag 2011, 11:03 am Rispondi|Quota
      • #4-_-

        e a dirla tutta c'hanno sempre canzonato per questo ritenendo microsoft e i suoi update una grandissima rottura di maron glassè,
        ora che ne hanno bisogno loro è la dimostrazione della perfezione…
        sono sempre stati dei grandissimi ipocriti e delle enormi facce di bronzo.

        25 Mag 2011, 11:17 am Rispondi|Quota
        • #5Krokko

          Sempre ipocriti e facce di bronzo? Ma se prima non c'era nulla del genere, dovevano preoccuparsi lo stesso? Solo per farvi contenti? Boh

          25 Mag 2011, 8:47 pm Rispondi|Quota
  • #6@Licantrop0

    Scusa perchè l'aggiornamento mensile di rimozione Malware su Windows Update che cos'è? E l'antivirus gratuito Microsoft Security Essentials?

    25 Mag 2011, 11:01 am Rispondi|Quota
    • #7-_-

      ennò quelle sono rotture, anzi per loro sono la dimostrazione che windows
      è tarlato ed insicuro, chi glielo spiega ai macofili che da oggi in poi
      se non si massacreranno di antivirus potranno aspettare in eterno apple
      ma passeranno i migliori guai? infondo li hanno sempre passati,
      tanti di loro sono zeppi di rootkit e neanche lo sanno…
      solo che ora sta venendo tutto a galla, come la loro solita faccia di bronzo…

      25 Mag 2011, 11:18 am Rispondi|Quota
    • #8LoGnomo

      Più i vari aggiornamenti sulla protezioni del PC.
      La differenza è che Apple fa subito sapere a tutto il mondo l' operazione gloriosa e divina che ha risolto…. Microsoft e company lavorano in silenzio.

      25 Mag 2011, 2:41 pm Rispondi|Quota
  • #9-_-

    Marco veramente windows defender non è un malware per noi,
    ce l'abbiamo su windows come windows live security essential
    ed entrambi sono mirati a risolvere questi ed altri problemi DA ANNI,
    e questo avviene quasi giornalmente come voi spesso
    ci criticare in merito agli update, qualcuno sa se apple ha risolto
    le falle di safari? che io sappia no, nonostante il pwn2own del 2011
    dove ha raccattato una figura ancora più penosa dell'anno scorso
    e nonostante la sua dichiarazione di averle "risolte" queste falle,

    a questo punto avete di che stare "tranquilli", ascoltate per una volta
    un ottimo consiglio di Geekissimo, incominciate ad installare antivirus
    conosciuti, sicuri e seri perchè presto non avrete pace
    e voglio vedere se apple che già ora sembra fare sforzi immani
    riuscirà come windows a fare testa a testa con questi lamer da 4 soldi
    per proteggervi dalle minacce, per il momento sono tantissimi i malware
    che vi colpiscono a vostra insaputa, molti soprattutto per ios e windows 7
    è un sistema di granlunga superiore e sicuro rispetto ai vostri
    e questo lo dicono i FATTI, finitela di vantarvi del nulla
    che il resto del mondo se la vede meglio di voi da parecchio tempo,
    noi almeno abbiamo un esperienza consolidata in quanto
    ad attenzione personale e sicurezza, voi ora sarete come infanti
    in una stanza piena d'aghi, vetri rotti, prese scoperte
    e qualsivoglia pericolo pronto a mettervi in mutande
    e farvi fare un mutuo per ripristinare le vostre scatolette metalliche.

    25 Mag 2011, 11:12 am Rispondi|Quota
  • #10redog666

    ma come? ma la apple diceva che i malware su i mac non esistevano.

    XD

    25 Mag 2011, 11:18 am Rispondi|Quota
  • #11anonimo

    AH AH AH AH AH AH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AH!!!!!!!!!

    25 Mag 2011, 11:22 am Rispondi|Quota
  • #13Rayman

    Ma ma…Il MAC NON HA VIRUS!…HAhAHAHAHAHAHAHAHAHAHHA

    25 Mag 2011, 12:26 pm Rispondi|Quota
    • #14Krokko

      Infatti. Questo è un malware.
      Informati sulla differenza, prima di metterti a ridere…

      E fra l'altro è diventato un problema proprio grazie all'inutile paura messa in giro dai farlocchi di Win. Paradossale, no?

      25 Mag 2011, 8:44 pm Rispondi|Quota
      • #15@TheLifeIsMau

        Hahahahahahahahahahaha!

        26 Mag 2011, 12:48 pm Rispondi|Quota
      • #16Stefano_93

        se aveste davvero preso paura sareste stati più attenti prima di scaricare certa roba! invece gli utenti mac sono i soliti utonti, non cambieranno mai

        26 Mag 2011, 7:43 pm Rispondi|Quota
  • #17apple rulez

    apple rulez

    25 Mag 2011, 12:39 pm Rispondi|Quota
    • #18redog666

      AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AHAH AH AH AH AH!!!!!!!!!

      25 Mag 2011, 3:22 pm Rispondi|Quota
  • #19claudio

    beh mica scemi quelli che programmano questi malware: sanno che chi ha un mac, 9 volte su 10 ha anche tanta grana 😉

    25 Mag 2011, 1:11 pm Rispondi|Quota
    • #20MacTroll

      ed è anche tanto "vulnerabile"

      25 Mag 2011, 8:29 pm Rispondi|Quota
  • #21redog666

    @tutti i fanboy apple:
    il case in alluminio e il marchio griffato, non sono sinonimo di sicurezza, è tempo che lo sappiate. XD

    25 Mag 2011, 11:22 pm Rispondi|Quota
    • #22Ti stimo

      Grandissima risponde… ti stimo!

      26 Mag 2011, 5:25 pm Rispondi|Quota
  • #23Fra

    Mah..io uso xp come utente non amministratore e sto nà favola!

    26 Mag 2011, 11:22 am Rispondi|Quota
  • #24libera182

    io mi sono già comprato Kaspersky Anti-Virus 2011 for Mac… così sto a posto per altri 10 anni 🙂

    28 Giu 2011, 10:39 pm Rispondi|Quota