Geekissimo

Outlook4Gmail, sincronizzare l’account di Gmail con Outlook

 
Denis Dosi
29 Agosto 2011
0 commenti

La quasi totalità degli utenti che utilizza internet, possiede un account di posta elettronica; tra gli innumerevoli servizi proposti dalla rete, uno dei più popolari è Gmail. Nonostante tutto, gli utenti più esigenti o che tutti i giorni sono alle prese con l’invio di messaggi, utilizzano un software specifico per poter controllare in un sol modo tutte le proprie caselle di posta.

Con Outlook, potrebbe risultare abbastanza difficoltosa quest’operazione, ecco allora che nasce la necessità di un add-in specifico, in grado di permettere una migliore integrazione tra le parti. Stiamo parlando di Outlook4Gmail, questi permette una sincronizzazione bidirezionale, ciò sta a significare che è possibile “scaricare” i contatti da Outlook a Gmail e viceversa. Tra le varie funzioni proposte, sono degne di nota la facile gestione dei duplicati e la sincronizzazione in tempo reale nel momento in cui si creasse un nuovo contatto in Outlook.

Dopo aver installato l’add-in, spostatevi nella finestra Opzioni del software Microsoft. Nella parte sinistra della schermata, selezionate Componenti aggiuntivi e, successivamente, Add-in Opzioni. A questo punto, cliccate con il tasto destro in Gmail Account, selezionate la voce Aggiungi nuovo, inserite l’indirizzo e la password della nuova casella di posta che intendete sincronizzare con il software in questione. Terminate le precedenti modifiche, selezionate il tipo di sincronizzazione (uni/bi-direzionale), abilitate gli aggiornamenti real time e cliccate OK.

Non resta che tornare alla scheda Componenti aggiuntivi, selezionare nuovamente Outlook4Gmail e cliccare Contacts Update. In questo modo verrà avviata la completa sincronizzazione, in base alle impostazioni selezionate precedentemente. Questo passo non è assolutamente obbligatorio, potrete seguirlo in qualsiasi momento, a vostra discrezione.

L’add-in proposto in quest’articolo è compatibile con Outlook 2003, 2007 e 2010, installati, naturalmente in un qualsiasi sistema con Windows. Per tornare allo stato originario, basterà semplicemente disinstallare Outlook4Gmail e, in futuro, non avverrà alcun tipo di sincronizzazione.

Link per il download – Outlook4Gmail

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
GSync Manager, sincronizzare facilmente Google Calendar da Windows 8

GSync Manager, sincronizzare facilmente Google Calendar da Windows 8

Con il lancio di Windows 8, lo abbiamo già ribadito in altre occasioni, hanno fatto la loro comparsa numerose ed apposite applicazioni mediante le quali poter eseguire svariate operazioni sul […]

Kwerty Gmail Notifier for Windows 7, gestire Gmail dalla taskbar sfruttando jump list ed anteprime

Kwerty Gmail Notifier for Windows 7, gestire Gmail dalla taskbar sfruttando jump list ed anteprime

Gmail è senza alcun dubbio uno tra i servizi di posta elettronica maggiormente diffusi ed utilizzati mettendo a disposizione dei suoi utenti un buon numero di opzioni e di funzioni […]

Scott’s Gmail, un ottimo notificatore da desktop per Gmail e non solo

Scott’s Gmail, un ottimo notificatore da desktop per Gmail e non solo

Ad oggi, i servizi online targati Google costituiscono senza ombra di dubbio alcuni tra gli strumenti maggiormente utilizzati dall’intera utenza mediante cui adempire alle più svariate operazioni rientranti nell’ambito della […]

G-Recorder, registrare le conversazioni audio e testuali di Skype in GMail

G-Recorder, registrare le conversazioni audio e testuali di Skype in GMail

Oggi tratteremo due giganti della comunicazione: GMail e Skype. Si tratta sicuramente dei servizi più usati nel loro genere, anche perché probabilmente sono i migliori. Il primo è un servizio […]

Come passare da 1.000 a 0 e-mail da leggere in una sola giornata

Come passare da 1.000 a 0 e-mail da leggere in una sola giornata

Geek o non geek, studenti o professori, grandi professionisti o persone in cerca di occupazione, ormai quasi tutti hanno a che fare quotidianamente con la posta elettronica, ma talvolta il […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento