Geekissimo

Microsoft contro Gmail, lo statement di Google

 
Martina Oliva
8 Febbraio 2013
1 commento

Gmail privacy statement Google

Microsoft, così com’è stato possibile apprendere nel corso della giornata di ieri, ha messo in atto una campagna, intitolata “Don’t get scroogled by Gmail” mediante cui, appunto, viene puntato il dito contro la pratica messa in atto da Google quando viene effettuato l’accesso a Gmail da browser web.

In tali circostanze, infatti, viene effettuato un processo di analisi dei messaggi di posta elettronica al fine di rendere disponibili pubblicità pertinenti alle email.

Così come già ribadito nel precedente post appare però opportuno sottolineare il fatto che anche Microsoft, con il suo Outlook.com, oltre alle normali attività di scansione del contenuto delle email per individuare spam e phishing, ha l’abitudine di mostrare messaggi pubblicitari quando viene effettuato l’accesso alla casella di posta elettronica.

Tralasciando però quelle che sono le considerazioni, le accuse ed il modus operandi di Microsoft, per poter comprendere al meglio la questione è necessario prendere in considerazione anche quella che la verità di big G in tal senso in modo tale da poter avere un quadro completo della faccenda.

A tal proposito durante le ultime ore un portavoce di Google ci ha contattati fornendo un’interessante dichiarazione che chiarisce quello che è il punto di vista del colosso di Mountain View in merito alla questione.

La pubblicità consente di mantenere gratuito il motore di ricerca e molti dei servizi e dei siti che Google offre e siamo seriamente impegnati affinché gli annunci pubblicitari siano sicuri, non invadenti e pertinenti. Non c’è nessun essere umano che legge le vostre email né tantomeno accede alle informazioni del vostro account Google per inserire gli annunci pubblicitari; la scelta di quale annuncio pubblicitario mostrare viene effettuata automaticamente da un algoritmo, del tutto simile a quello usato per il filtro antispam o per servizi come la posta prioritaria.

Photo Credits | deviantART

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Google lancia Gmailify, tutta la posta come se fosse Gmail

Google lancia Gmailify, tutta la posta come se fosse Gmail

Più o meno in contemporanea alla diffusione della notizia di una nuova versione premium di Outlook di Microsoft il colosso delle ricerche in rete Google ha provveduto a mettere in campo un’interessante […]

Gmail e il bug che elimina e segnala come spam i messaggi

Gmail e il bug che elimina e segnala come spam i messaggi

Nei giorni scorsi numerosi utenti hanno segnalato il verificarsi di alcuni problemi di fruizione dei servizi Google. Le problematiche hanno avuto inizio in seguito all’implementazione di codice contente un bug […]

Outlook.com, Microsoft ricicla gli account inattivi

Outlook.com, Microsoft ricicla gli account inattivi

Più di un anno fa Microsoft ha annunciato ufficialmente Outlook.com. Attualmente l’oramai più che celebre servizio di posta elettronica conta oltre 400 milioni di utenti. Tra questi di tanto in […]

Microsoft si scaglia contro Google, Gmail non rispetta la privacy

Microsoft si scaglia contro Google, Gmail non rispetta la privacy

Così come già accaduto in passato Microsoft è tornata ad attaccare Google ma, questa volta, a finire nell’occhio del ciclone è Gmail, il servizio di posta elettronica reso disponibile da […]

Yahoo!-Gmail, la battaglia della posta continua. Ma nonostante il regalo di Natale di Google, a vincere, almeno per ora, è sempre Yahoo!

Yahoo!-Gmail, la battaglia della posta continua. Ma nonostante il regalo di Natale di Google, a vincere, almeno per ora, è sempre Yahoo!

Siamo ormai giunti alla fine dell’anno, e come potete immaginare è tempo di tirare le somme nei più svariati ambiti e argomenti. Su TechCrunch.com è uscita un’interessante classifica dei servizi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Jessica

    ciao caro
    come stai oggi spero bene i miei cari sono così contento di passare attraverso il tuo profilo oggi io ero così felice io amo essere la tua anima gemella e la tua donna da sogno in attesa di leggere da voi, grazie e rimanere benedire Jessica
    suppliche mi scrivono attraverso il mio indirizzo e-mail qui. (jessicaaabraham[email protected])

    3 Lug 2013, 2:55 am Rispondi|Quota