Geekissimo

Cos’è la telefonia Blockchain?

 
Antonio Mele
10 Ottobre 2019
0 commenti

Quelli che non conoscono il mondo del blockchain, probabilmente rimarranno interdetti nel sentire parlare di telefonia blockchain. Ma cos’è questo tipo di tecnologia e come fare a beneficiarne? Partiamo con il vedere cosa sono e come funzionano questi telefoni.

La telefonia blockchain è il nuovo modo di chiamare applicato alla tecnologia blockchain, resa celebre grazie ai Bitcoin e la loro vertiginosa ascesa negli scorsi anni. Un fatto che ha contribuito alla cosiddetta Bitcoin revolution, ovvero la rivoluzione nel campo tecnologico e finanziario, guidata dalla celebre cripto valuta.

Con questi telefoni è possibile chiamare, usare le cosiddette dapp – ovvero applicazioni basate sulla tecnologia blockchain – e operare nella classica maniera dei comuni telefoni cellulari. Tutto, dalle chiamate allo scambio di file, avviene nella rete blockchain e quindi lontano dai sistemi di commutazione dei gestori di telefonia di fama mondiale.

La cosa interessante, per coloro che amano il mondo delle criptovalute, è la presenza di un “crypto wallet” nativo, ovvero un portafoglio in cui tenere le proprie criptovalute e scambiarle o usarle come metodi di pagamento dove accettate.

Investire in questa nuova tecnologia

I produttori di questi telefoni che funzionano sul blockchain, non hanno di certo perso tempo, creando – uno dopo l’altro – valute legate al loro prodotto. In questo modo, coloro che credono nella telefonia blockchain e nella loro crescita in un futuro, possono prendere parte ed investire sul loro potenziale. Farlo è semplice: la loro cripto valuta è disponibile nei più svariati siti di scambio che si trovano nel web.

Modelli attualmente in circolazione

È utile dire che, al momento, la tecnologia telefonica del blockchain è ancora ai suoi inizi. Con questo vogliamo dire che, al momento, ci sono pochi modelli in circolazione, sono costosi e la maggior parte non sono altro che smartphone Android modificati. Insomma, niente di avanzato, no? Errato, in quanto, queste versioni modificate, hanno in dote le ultime tecnologie legate al mondo del blockchain. Tra queste possiamo menzionare:

  • Dapp store in cui scaricare gratis o a pagamento delle app;
  • Wallet inclusi come applicazioni di default nel telefono;
  • Sicurezza del dispositivo aumentata;
  • RAM superiore a 4G su ogni modello di smartphone.

Insomma, nonostante il loro prezzo non sia del tutto accessibile, possiamo dire con tutta tranquillità che si paga per ottenere qualcosa di concreto in cambio. Di nostro, possiamo prevedere che il loro prezzo scenderà quando verranno immessi nel mercato più modelli, un po’ come è successo con il classico smartphone durante gli anni 90.

Considerazioni sui telefoni blockchain

Dal nostro punto di vista, dubitiamo fortemente che, questa tecnologia, possa crescere al punto di rendere – i suoi telefoni – i nuovi iPhone nel mercato. Sono una nicchia, adatta a coloro che sguazzano nel mondo del blockchain e amano farne parte. La telefonia blockchain presenta una sicurezza per coloro che sono fanatici di questo mondo e, facendone parte adesso, si potrà assistere alla sua crescita nel tempo e con l’avanzamento tecnologico.

Essendo fan di questa nuova tecnologia, rimaniamo con gli occhi puntati verso quello che sarà della tecnologia blockchain, per scoprire cosa – i nuovi modelli – potranno apportare all’uso quotidiano di questi dispositivi.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Lettori e lettrici vi presento l’anti-iPhone (forse!)

Lettori e lettrici vi presento l’anti-iPhone (forse!)

Da molti, me incluso, soprannominato l’Anti-iPhone, il nuovo Samsung Omnia è un cellulare touchscreen basato su Windows Mobile 6.1. Da segnalare la presenza del HDSPA e un modulo Wifi. Lo […]

“Drogati” per il telefonino? In Spagna due ragazzi sono stati addirittura condannati a trattamento sanitario obbligatorio in una clinica psichiatrica!

“Drogati” per il telefonino? In Spagna due ragazzi sono stati addirittura condannati a trattamento sanitario obbligatorio in una clinica psichiatrica!

Se non riuscite a staccarvi dal cellulare e guardate il telefonino in continuazione, allora forse avete qualche problema serio. La pensano così in Spagna, dove due ragazzini di dodici e […]

Squace.com: rivoluziona il modo di navigare sul Web dal Cellulare

Squace.com: rivoluziona il modo di navigare sul Web dal Cellulare

Il continuo sviluppo e il crescente numero di persone che lavorano o semplicemente utilizzano Internet, ha reso in qualche modo necessario che il Web diventasse raggiungibile anche senza avere necessariamente […]

Cellulari benvenuti nei cieli europei?

Cellulari benvenuti nei cieli europei?

“Signore e signori è il comandante che parla. Volevo informarvi che stiamo sorvolando i cieli dell’Europa. Da questo momento è possibile accendere i telefoni cellulari“. È quello che accadrà, a […]

Mai più bollette&ricariche. Il cellulare diventa gratuito

Mai più bollette&ricariche. Il cellulare diventa gratuito

Prendi un’azienda telefonica senza scrupoli, una buona raccolta pubblicitaria e ragazzi dai 16 ai 24 anni desiderosi di telefonare e mandarsi messaggini senza pagare un Euro. Pardon, un Pound. Ecco […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento