Geekissimo

A partire dal 1 febbraio 2020 WhatsApp non funzionerà più su questi smartphone

 
Antonio Mele
12 Dicembre 2019
0 commenti
WhatsApp non funzionerà più

WhatsApp non funzionerà più

Scatterà il prossimo 1 febbraio un provvedimento che giustifica la catena in giro in queste ore, secondo cui WhatsApp non funzionerà più su questi smartphone che vogliamo portare alla vostra attenzione, dopo l’attenta selezione che è stata condotta dai colleghi di bufale.net. Un approfondimento necessario, in modo tale che gli utenti con un dispositivo obsoleto possano trovare le giuste contromisure per non farsi cogliere impreparati.

La lista dei device sui quali WhatsApp non funzionerà più

Scendendo in aspetti più dettagliati, possiamo dire quali siano nello specifico gli smartphone sui quali WhatsApp non funzionerà più. La lista è molto lunga e, secondo quanto raccolto fino a questo momento, andrà ad includere tutti quei modelli che al momento risultano fermi ad Android Gingerbread 2.3.7. Qui trovate l’elenco dettagliato:

Sony Xperia Advance, Acer Liquid Z Duo Z110, Acer Liquid Z Z110, Lenovo K800, T-Mobile Concord, Sony Xperia U ST25a, Sony Xperia U ST25i, Samsung Galaxy S Lightray 4G SCH-R940, Yezz Andy 3G 4.0 YZ1120, Motorola Defy Pro XT560, Sony Xperia Go ST27a, Sony Xperia Go ST27i, Huawei Activa 4G M920, Motorola Atrix TV XT682, Sony Xperia ion 3G LT28h, Sony Xperia ion LTE LT28at, Sony Xperia ion LTE LT28i e Orange San Diego.

Vodafone Smart II V860, Sony Xperia Sola MT27i, Samsung Galaxy S2 LTE GT-i9210T, Sony Xperia P LT22i, LG Optimus 3D Max P720, LG Optimus 3D Max P720H, LG Optimus 3D Max P725, LG Optimus Elite LS696, Sony Xperia acro HD SOI12, Xolo X900, Sony Xperia acro HD SO-03D, Sony Xperia S LT26i, LG Spectrum VS920, Motorola MotoLuxe XT615, HTC Velocity 4G, LG Prada 3.0 P940, Motorola Fire XT317, Motorola XT532 e Samsung Galaxy S2 LTE GT-i9210.

Insomma, dal prossimo 1 febbraio WhatsApp non funzionerà più su questi smartphone, motivo per il quale se li state ancora utilizzando, sarà il caso di iniziare a valutare alternative più recenti. Che ne pensate?

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Mouselock, la web app che scatta foto a chi usa il computer senza permesso

Mouselock, la web app che scatta foto a chi usa il computer senza permesso

Chi si ritrova ad utilizzare il computer in un luogo frequentato da tante persone potrebbe desiderare di proteggere il più possibile la propria privacy quando risulta necessario allontanarsi, seppur per […]

ConveyThis.com, tradurre il proprio sito web in tante lingue con un unico strumento

ConveyThis.com, tradurre il proprio sito web in tante lingue con un unico strumento

Se disponete di un sito web o magari di un blog, sicuramente vi sarete posti più volte il problema di come poter farne comprendere i contenuti a coloro che non […]

Crea il tuo avatar in stile Wii

Crea il tuo avatar in stile Wii

Questo servizio risulterà sicuramente molto interessante a tutti gli utenti che possiedono una console Wii, e non solo. My Avatar Editor è un’applicazione molto semplice che, senza alcuna necessità di […]

LiveTyping: come creare delle gif che simulano la battitura di un testo

LiveTyping: come creare delle gif che simulano la battitura di un testo

In questi giorni abbiamo avuto modo di parlare molto di GIF, di immagini in movimento che, bisogna dirlo, risultano essere molto simpatiche e talvolta anche utili e che, per fortuna, […]

Html 5 e i browser web nel prossimo futuro

Html 5 e i browser web nel prossimo futuro

Continuiamo a parlare del futuro del web, toccando il tema dell’HTML 5 e delle sue implicazioni nel web che verrà. E’ da premettere, innanzitutto, che HTML 5 necessiterà ancora di […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento