Geekissimo

Tutto il potenziale di Spotlight attraverso iOS 13 ed iPhone

 
Antonio Mele
10 Gennaio 2020
8 commenti
Spotlight

Spotlight

Ci sono aspetti specifici di iOS 13 che devono essere presi assolutamente in considerazione oggi 10 gennaio, soprattutto tra gli utenti che stanno seguendo con interesse le vicende di Spotlight. Non tutti sanno quale sia il reale potenziale di questo servizio, al punto che questa mattina vogliamo portare alla vostra attenzione tutto quello che può fare. Proviamo dunque a fare il punto della situazione.

Cosa fa Spotlight per iPhone dopo iOS 13

Analizzando questioni più concrete, a seguire possiamo riepilogare facilmente tutte le principali funzioni di Spotlight, in modo da inquadrare al meglio la situazione nel caso in cui abbiate deciso di testarlo:

    • Calcolatrice: Scrivete un computo qualunque, e ne vedrete il risultato istantaneamente.

    • Conversione Valuta: Scrivete qualcosa tipo “25 sterline” o “15 dollari” e Spotlight convertirà automaticamente in Euro secondo i cambi più aggiornati.

App Launcher:

    • Apertura Brani Musicali: Immettete un titolo, un genere, un autore o un album e Spotlight farà il resto. Basterà un tocco per avviare la riproduzione.
    • Contatti: Scrivete nome, cognome o nomignolo di qualcuno nella rubrica per visualizzarne le informazioni di contatto.
    • Ricerca nelle Note: Basta una parola contenuta in una nota per evocarla all’istante.
    • Messaggi & Promemoria Scrivete le parole chiave, e Spotlight le individuerà anche in messaggi SMS, MMS e iMessage, oltreché nei promemoria.
    • Luoghi sulla Mappa: Potete digitare un luogo del mondo, e visualizzarlo in pochi secondi sulla mappa, ottenere indicazioni stradali, etc.
    • Parole nel Dizionario: Digitate una parola complicata, e Spotlight ve ne mostrerà dizione e definizione.
    • Integrazione con le App di Terze Parti: Quando le app si integrano con Spotlight (e oramai lo fanno praticamente tutte, da WhatsApp e Documents), potete trovare documenti che contengono determinate parole, anche se creati con applicazioni non Apple. Un esempio è per i documenti di testo creati da Ulysses per iPhone e Mac.

    • Siti Web e Wikipedia: Se non trova nulla in locale, il sistema propone una ricerca su Internet

Insomma, giusto provare Spotlight adesso, visto che conosciamo il suo reale potenziale dopo un rilascio importante come quello di iOS 13 a bordo dei vari iPhone compatibili.

Categorie: Internet
Tags: Spotlight, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Favetop, un internet desktop per gestire ed organizzare le proprie attività online

Favetop, un internet desktop per gestire ed organizzare le proprie attività online

Tutti coloro che bazzicano con una certa frequenza online di certo sapranno quanto possa essere importante avere sempre e comunque a propria disposizione quelli che sono i servizi web maggiormente […]

Word Ahead, il video vocabolario online

Word Ahead, il video vocabolario online

Nella quotidianeità ma soprattutto se dovessimo avere dei bambini non necessariamente troppo piccoli, capita di imbatterci in determinate parole o addirittura anche in blog, news, ebook tutti immancabilmente in lingua […]

Dieci interessanti siti per la gestione dei colori

Dieci interessanti siti per la gestione dei colori

Cari lettori, se siete alle prese con un difficile template, o magari state sfogliando da settimane cataloghi cromatici per scegliere i colori dei vostri mobili, o magari ancora avete di […]

Facebook e razzismo 2.0: quando la xenofobia si diffonde nel Web

Facebook e razzismo 2.0: quando la xenofobia si diffonde nel Web

Di Facebook ne abbiamo parlato in tutte le salse. E’ il miglior social network della rete, il più utilizzato, che conta più di 100 milioni di iscritti e con cui […]

TestYourMusic, scopri quanto te la cavi con la musica e impara qualcosa di nuovo!

TestYourMusic, scopri quanto te la cavi con la musica e impara qualcosa di nuovo!

Musica: con una parola abbiamo detto tutto. Per alcuni l’arte delle arti, per altri espressione di armonia interna, per altri fidata compagna, una delle poche cose che mai ci potrà […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1verthil ertva

    I am lucky that I noticed this web blog, just the right info that I was searching for! .

    10 Feb 2020, 1:53 am Rispondi|Quota
  • #2Google

    One of our guests not long ago recommended the following website.

    5 Giu 2020, 5:05 am Rispondi|Quota
  • #3Google

    The information mentioned inside the article are several of the most effective accessible.

    21 Giu 2020, 6:50 pm Rispondi|Quota
  • #4Google

    One of our guests not too long ago proposed the following website.

    5 Lug 2020, 7:29 pm Rispondi|Quota
  • #5Google

    Just beneath, are a lot of totally not associated web sites to ours, however, they may be certainly really worth going over.

    9 Lug 2020, 12:57 am Rispondi|Quota
  • #6Google

    Here is a good Blog You might Obtain Exciting that we encourage you to visit.

    31 Ago 2020, 11:08 am Rispondi|Quota
  • #7Google

    The time to read or stop by the subject material or internet sites we have linked to beneath.

    11 Set 2020, 1:06 am Rispondi|Quota
  • #8Google

    Sites of interest we’ve a link to.

    31 Ott 2020, 2:13 am Rispondi|Quota