Geekissimo

Come trovare i migliori cavi HDMI per ottimizzare la qualità audio e video di pc e tv

 
Antonio Mele
22 Novembre 2020
1 commento

Nel corso degli anni i sistemi di collegamento tra i vari dispositivi che vengono quotidianamente utilizzati al giorno d’oggi sono stati oggetto di un continuo processo di miglioramento. Questa evoluzione ha riguardato anche i cavi che permettono di trasportare i segnali audio e video dal PC al monitor e dalle console o altri device alla TV.

In questo ambito lo standard attuale è rappresentato dai cavi HDMI. La tecnologia High Definition Multimedia Interface ha rappresentato un punto di svolta importantissimo, visto che per la prima volta ha reso possibile la trasmissione dei segnali digitali audio e video ad altissima definizione attraverso un unico cavo.

migliori cavi HDMI

migliori cavi HDMI

La tecnologia High Definition Multimedia Interface

I cavi HDMI sono molto diffusi in campo videoludico, visto che sono l’unica soluzione in grado di garantire i livelli di velocità di trasmissione dei dati e di definizione richiesti dai videogiochi più moderni ed esosi in termini di requisiti. Ma il loro utilizzo non si ferma di certo a questo ambito: i cavi HDMI vengono infatti utilizzati anche per collegare la TV a diversi tipi di dispositivi.

Si pensi ad esempio ai lettori DVD o Blu-ray Disc, agli home theatre e, soprattutto, alle console. Proprio le console da gioco hanno dato una grossa spinta alla diffusione della tecnologia High Definition Multimedia Interface, rendendola di fatto lo standard più diffuso. Per avere la certezza di avere a disposizione prodotti di qualità, è importante rivolgersi a rivenditori specializzati. In tal senso è possibile acquistare i migliori cavi hdmi sul portale di RS Components, azienda leader nella vendita di articoli elettrici ed elettronici dei principali marchi.

Ci sono però alcuni aspetti da chiarire, perché i cavi non sono tutti uguali; bisogna capire le differenze tra le alternative presenti attualmente sul mercato e scegliere quella che meglio si adatta alle proprie esigenze. Nel corso degli anni c’è stata un’evoluzione che ha portato allo sviluppo di numerose versioni di cavi High Definition Multimedia Interface.

Le tipologie di cavi HDMI

I cavi HDMI 1.3 rappresentano il primo standard, un po’ vecchiotti ma ancora molto utilizzati sia negli uffici che in abito domestico, dove vengono usati soprattutto per collegare i lettori DVD alle TV. Supportano un bitrate massimo di 10.2 Gbps e le risoluzioni video fino al Full HD, garantendo un’ottima profondità dei colori.

L’introduzione dei cavi HDMI 1.4 ha permesso di trasferire video con risoluzioni fino alla Ultra HD 4K, con il supporto anche al segnale 3D. Esiste anche il modello con supporto Ethernet, che permette di trasmettere pure il segnale internet. È il cavo più diffuso tra i possessori di Smart TV e tra gli utilizzatori di computer senza eccessive pretese.

Sono poi stati introdotti sul mercato i cavi HDMI 2.0, che supportano la tecnologia HDR per i segnali UHD 4K e permettono di gestire frequenze a 48 o addirittura 60 FPS e l’audio a 32 canali. Al momento rappresentano una delle soluzioni più apprezzate da chi vuole ottenere il meglio dai suoi dispositivi.

L’espressione più moderna di questa tecnologia è rappresentata però dai cavi HDMI 2.1, che supportano le risoluzioni fino a 10K, l’Enhanced Audio Return Channel, il Dolby Atmos, l’HDR dinamico ed il Game Mode VRR. La trasmissione dei segnali audio e video avviene quindi con il massimo della qualità.

I tipi di connettore

Altro aspetto da considerare è il tipo di connettore del cavo. Al momento sono disponibili tre versioni. Il connettore di Tipo A, quello più diffuso, permette di collegare TV e monitor ai dispositivi più comuni quali i computer, i lettori DVD, i decoder e le console da gioco. Per definirlo in poche parole, si può dire che è il cavo standard.

Il Tipo C è quello utilizzato dai notebook, che per motivi di spazio presentano un ingresso di dimensioni ridotte. Il Tipo D invece è quello che presenta la presa più piccola, studiata per essere inserita nella porta micro USB degli smartphone: è stato introdotto sul mercato proprio per connettere i cellulari di ultima generazione allo schermo più grande della TV di casa.

Dove trovare i migliori cavi HDMI per la TV ed il PC

Sul sito di RS Components è possibile trovare il cavo giusto per ogni necessità. Grazie ai filtri di ricerca si possono selezionare gli articoli in base alle loro caratteristiche tecniche quali il tipo di connettore, la versione HDMI e la risoluzione massima supportata, ma anche in base ad altri parametri.

Nella scelta del miglior cavo HDMI infatti incidono anche la lunghezza del cavo stesso, il colore della guaina ed i materiali utilizzati. Esistono ad esempio i cavi HDMI placcati oro che, oltre ad essere più resistenti, hanno una migliore schermatura e quindi garantiscono prestazioni di altissimo livello per tantissimo tempo.

Categorie: hardware
Tags: HDMI, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Nokia, presto anche un tablet con Windows 8?

Nokia, presto anche un tablet con Windows 8?

Sulle prime pagine dei blog, in queste ore, campeggiano a grandi lettere i nomi di Nokia Lumia 820 e Lumia 920, i nuovi Windows Phone annunciati ieri dal colosso finlandese […]

Samsung Series 9, la riposta coreana al MacBook Pro Retina

Samsung Series 9, la riposta coreana al MacBook Pro Retina

È una Samsung scatenata quella che si è presentata all’IFA 2012 di Berlino. Qualcuno credeva che dopo l’annuncio di Galaxy Note 2 e dello smartphone ATIV S la casa coreana […]

5 strumenti gratuiti per prendersi cura degli hard disk

5 strumenti gratuiti per prendersi cura degli hard disk

Il week-end è fatto per divertirsi, su questo non ci piove, ma qualche volta può essere sfruttato anche per svolgere tutte quelle attività di manutenzione del PC – ordinarie e […]

Microsoft: “chi ha bisogno dei Blu-Ray”?

Microsoft: “chi ha bisogno dei Blu-Ray”?

Con la vittoria del Blu-Ray Disc sull’HD-DVD nella guerra degli standard per l’alta definizione, era logico attendersi che il mercato si adeguasse al nuovo supporto progettato da Sony e che […]

HDMI già in pensione, arriva l’HDBaseT su Ethernet

HDMI già in pensione, arriva l’HDBaseT su Ethernet

L’HDMI, il tanto amato-odiato cavo che permette di collegare computer, lettori Blu-Ray e console di ultima generazione ai TV LCD, abilitando la riproduzione dei contenuti HD su questi ultimi (o […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento