Geekissimo

La storia social di Paco Gutierrez e Nintendo è totalmente inventata

 
Antonio Mele
26 Gennaio 2021
0 commenti

In un mondo normale non sarebbe stato neppure specificato, eppure oggi 26 gennaio tocca prendere in esame più da vicino la vicenda di Paco Gutierrez. Si tratta di un bambino molto povero che vive in Venezuela, almeno stando al meme che circola anche tra utenti italiani, desideroso di avere una console Nintendo tra le mani. La catena ci parla della sua ingegnosità, al punto da creare la riproduzione di un gioco di Super Mario con un cartone.

Paco Gutierrez

Paco Gutierrez

La bufala su Paco Gutierrez ed il caso Nintendo

In cosa consiste la fake news di Paco Gutierrez ed il caso della Nintendo? Tutto inventato e frutto di un sito satirico straniero, come ha correttamente riportato anche Bufale.net. Insomma, si tratta di una vicenda creata ad arte, allo scopo di creare determinate aspettative tra i lettori che seguono con attenzione, salvo poi piazzare il finale a sorpresa. Dovrebbe farci ridere, ma in tanti ci credono. Il testo del messaggio virale è questo:

“Adoro le storie a lieto fine.

Paco Gutierrez, 9 anni, venezuelano, ha sempre desiderato una console Nintendo. Purtroppo, a causa dell’estrema povertà questo è sempre rimasto solo un sogno lontano.
Usando però la sua creatività e facendosi aiutare dallo zio, ha creato una versione in cartone del famoso videogioco Super Mario, il video del gioco è stato postato su Youtube ed è diventato virale.
Grazie al video il CEO di Nintendo, Doug Bowser, ha viaggiato personalmente in Venezuela per dare a Paco una notifica di violazione del copyright e ha fatto causa alla sua famiglia per 200 milioni di dollari”.

Si tratta di una fake news, ma in questo caso sarebbe più corretto parlare di trollata. La storia inventata su Paco Gutierrez e Nintendo, infatti, dovrebbe soltanto farci sorridere, ironizzando sul fatto che il colosso dei videogame tenda a fare causa a chiunque. Purtroppo, viviamo nell’epoca in cui un meme diventa in automatico una notizia potenzialmente vera.

Categorie: Facebook
Tags: Facebook, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Facebook mobile: arriva la riproduzione automatica dei video!

Facebook mobile: arriva la riproduzione automatica dei video!

Ne avevamo già parlato, il social network di Facebook aveva intenzione di apportare delle modifiche ai video presenti nella News Feed. Il team della squadra bianca/blu stava testando la riproduzione automatica […]

Likebook: la Timeline di Facebook diventa un bellissimo Libro

Likebook: la Timeline di Facebook diventa un bellissimo Libro

Con l’introduzione della Timeline, Facebook è divenuto un diario. Consultare i post inseriti ogni mese è un’operazione molto semplice grazie alla colonna presente nel lato sinistro dei Profili. La nuova […]

Metro Social, accedere alla timeline di Facebook da Windows 8

Metro Social, accedere alla timeline di Facebook da Windows 8

Qualche giorno fa sul Windows Store è stata rilasciata l’app ufficiale di Twitter grazie alla quale, appunto, tutti gli utenti che si servono dell’ultimo sistema operativo della redmondiana hanno ora […]

Come rimuovere pagine e post suggeriti su Facebook in Firefox e Chrome

Come rimuovere pagine e post suggeriti su Facebook in Firefox e Chrome

Così come ben sapranno tutti gli assidui frequentatori di Facebook, il celebre social network in blu suggerisce, nella parte destra della pagina web, gli amici che potrebbero essere aggiunti alla […]

Facebook Messenger si aggiorna: arrivano i messaggi vocali

Facebook Messenger si aggiorna: arrivano i messaggi vocali

All’inizio del 2013, non potevamo non continuare a parlare del social network più famoso: Facebook. Le pagine bianche e blu hanno concluso un anno pieno di esiti positivi, ma anche […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento