Geekissimo

Anche i Samsung Galaxy S23 italiani con processore Snapdragon

 
Antonio Mele
10 Luglio 2022
1 commento

Potrebbe esserci una svolta epocale nel 2023, a proposito del Samsung Galaxy S23 e del suo processore. In questi anni, infatti, la serie S è sempre stata caratterizzata dalla differenziazione tra i modelli europei ed asiatici. Ai primi, prodotti con chip Exynos, mentre nel secondo caso si è deciso di puntare su Snapdragon. A partire dall’anno prossimo, tutti potrebbero andare in direzione Snapdragon, secondo quanto raccolto oggi.

Samsung Galaxy S23

Samsung Galaxy S23

Quali sono le aspettative sul Samsung Galaxy S23 e sul suo processore

I chipset Exynos di Samsung sono stati problematici negli ultimi anni a causa di un design scadente o di un processo di fabbricazione deludente. Stanco della serie di scarse prestazioni , Samsung potrebbe passare ai processori Snapdragon di Qualcomm per la serie Galaxy S23.

Secondo il noto analista Ming-Chi Kuo , Qualcomm sarà probabilmente l’unico fornitore di chipset (numero modello SM8550) per la serie Galaxy S23. In confronto, il 70% delle unità Galaxy S22 utilizzava il chipset Snapdragon 8 Gen 1, mentre il restante 30% delle unità utilizzava il chipset Exynos 2200 con la GPU Xclipse 920 di AMD . Secondo quanto riferito, il processore Snapdragon di nuova generazione utilizza il nodo di processo ottimizzato a 4 nm di TSMC .

Secondo quanto riferito, Exynos 2300 non è prestazionale come Snapdragon 8 Gen 1. Sebbene la divisione System LSI di Samsung stia lavorando sul chipset Exynos 2300 , potrebbe non trovare acquirenti. Secondo quanto riferito, il chipset sarà realizzato utilizzando il processo a 4 nm di Samsung Foundry , che è stato problematico in termini di efficienza energetica. Secondo quanto riferito, lo Snapdragon 8 Gen 2 è un chipset migliore in generale, con prestazioni migliori e maggiore efficienza energetica.

Poiché l’azienda sudcoreana utilizzerà processori Snapdragon in tutti i suoi telefoni di fascia alta il prossimo anno, la quota di mercato di Qualcomm nel segmento di fascia alta è destinata a crescere. Secondo quanto riferito, la divisione mobile di Samsung ha creato un team di 1.000 ingegneri per lavorare su un chipset di fascia alta personalizzato per smartphone Galaxy e si dice che il primo chip di questo tipo arriverà nel 2025 con il Galaxy S25 .

Questa è un’ottima notizia per i fan di Galaxy, che possono aspettarsi buone prestazioni a 360 gradi dai loro smartphone. Tuttavia, è una notizia terribile per la divisione System LSI di Samsung che progetta processori Exynos e la divisione Samsung Foundry, che di solito li fabbrica.

Staremo a vedere se la decisione sarà quella di munire tutti i Samsung Galaxy S23 disponibili sul mercato con il nuovo chip Snapdragon dal prossimo anno.

Categorie: Telefonia
Tags: samsung galaxy s23, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Non sarà il Samsung Galaxy S23 il primo telefono con sensore fotocamera da 200 megapixel

Non sarà il Samsung Galaxy S23 il primo telefono con sensore fotocamera da 200 megapixel

Il colosso coreano anticiperà i tempi rispetto alle previsioni sul Samsung Galaxy S23

Si parla già di Samsung Galaxy S23 e della sua possibile scheda tecnica

Si parla già di Samsung Galaxy S23 e della sua possibile scheda tecnica

Pare essere già arrivato il tempo dei primi rumors sul prossimo top di gamma Android

Anche il Samsung Galaxy S9 con problemi riguardanti lo schermo verde

Anche il Samsung Galaxy S9 con problemi riguardanti lo schermo verde

Alcune informazioni che potrebbero fare la differenza per chi si ritrova con quel device

Telefonare via Skype con la PSP

Telefonare via Skype con la PSP

Utilizzare la PSP per telefonare non è più un sogno ma una realtà che prende sempre più piede. La notizia sembra essere praticamente ufficiale, anche se da Skype non si […]

Giappone, le lezioni universitarie sono sul cellulare

Giappone, le lezioni universitarie sono sul cellulare

Il Giappone solitamente è sinonimo di avanguardia, stranezze e curiosità. Questa volta parliamo di una vera e propria curiosità (ovviamente tecnologica). Forse saprete (se ne è scritto tanto in passato) […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1zoritoler imol

    You have mentioned very interesting details! ps decent web site.

    2 Ago 2022, 3:18 pm Rispondi|Quota