Geekissimo

censura internet

censura internet

AGCOM, decisione rimandata sulla censura del Web [aggiornato]

Pubblicato il 06/07/2011 di: Andrea Guida (@naqern) 19 commenti
AGCOM, decisione rimandata sulla censura del Web [aggiornato]

Oggi è il 6 luglio 2011, la giornata in cui l’AGCOM (l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni) avrebbe dovuto approvare e rendere operativa la delibera che l’avrebbe autorizzata ad oscurare arbitrariamente i siti con contenuti ritenuti lesivi del diritto d’autore. […]Continua a leggere

6 luglio 2011, la Rete in rivolta contro l’AGCOM che vuole oscurare i siti che violano il copyright

Pubblicato il 29/06/2011 di: Andrea Guida (@naqern) 10 commenti
6 luglio 2011, la Rete in rivolta contro l’AGCOM che vuole oscurare i siti che violano il copyright

Soprattutto quando si parla di Internet, le istituzioni e le autorità di questo Paese non mancano mai di fare delle figure barbine al cospetto della platea internazionale. Scampata la figuraccia del decreto Romani – quello che voleva equiparare i canali […]Continua a leggere

Sgarbi vuole far sequestrare Wikipedia (?)

Pubblicato il 01/03/2011 di: Andrea Guida (@naqern) 18 commenti
Sgarbi vuole far sequestrare Wikipedia (?)

Dopo il fortunatamente estinto decreto Romani e i presunti tentativi di Berlusconi di censurare Internet per favorire Mediaset, un altro politico (o politicante) italiano sferra il suo attacco contro la Rete e la sua libertà. Eccessiva e irritante, per alcuni. […]Continua a leggere

Wikileaks, nuove rivelazioni sul caso Google-Cina

Pubblicato il 05/12/2010 di: Andrea Guida (@naqern) 7 commenti
Wikileaks, nuove rivelazioni sul caso Google-Cina

Mentre continuano a rincorrersi le voci sul destino del suo fondatore, Julian Assange (che è ancora ricercato da mezzo mondo), il redivivo Wikileaks ha pubblicato nuove interessanti indiscrezioni sul caso Google-Cina. Un nuovo cablogramma “trafugato” dall’ambasciata americana a Pechino confermerebbe […]Continua a leggere

Wikileaks: governo cinese dietro attacchi hacker a Google

Pubblicato il 29/11/2010 di: Andrea Guida (@naqern) 4 commenti
Wikileaks: governo cinese dietro attacchi hacker a Google

Oltre a sputtanare i leader politici di mezzo mondo, i rapporti segreti pubblicati ieri da Wikileaks hanno messo in luce le opinioni delle autorità americane sugli attacchi hacker ricevuti da Google in Cina. Secondo quanto riportato dal sito di Julian […]Continua a leggere

Apple è il pericolo numero uno per la libertà di Internet, parola di Tim Wu

Pubblicato il 19/11/2010 di: Andrea Guida (@naqern) 8 commenti
Apple è il pericolo numero uno per la libertà di Internet, parola di Tim Wu

Tim Wu, il professore della Columbia Law School noto per aver reso popolare il concetto di net neutrality, ha rilasciato una lunga intervista al New York Times in cui – presentando il suo nuovo libro “The Master Switch: The Rise […]Continua a leggere

Google lascia la Cina, o quasi

Pubblicato il 23/03/2010 di: Andrea Guida (@naqern) 6 commenti
Google lascia la Cina, o quasi

Le indiscrezioni trapelate la settimana scorsa si sono rivelate veritiere. Ieri Google ha mosso il primo vero passo verso l’abbandono della Cina, ma attenzione a pensare che il colosso di Mountain View abbia staccato la spina al suo motore di […]Continua a leggere

Google ci ripensa ancora, al 99.9% via dalla Cina

Pubblicato il 15/03/2010 di: Andrea Guida (@naqern) 7 commenti
Google ci ripensa ancora, al 99.9% via dalla Cina

Proprio come volevasi dimostrare, la telenovela relativa allo scontro tra Google e Governo cinese è tutt’altro che finita. E così, dopo che la situazione sembrava essersi stabilizzata, ecco ripiombare il gelo tra le due parti con il colosso di Mountain […]Continua a leggere

Google condannata in Italia. Gli USA: è censura

Pubblicato il 25/02/2010 di: Andrea Guida (@naqern) 23 commenti
Google condannata in Italia. Gli USA: è censura

Il tribunale di Milano ha sentenziato. I dirigenti di Google David Carl Drummond, George De Los Reyes e Peter Fleischer devono scontare una pena di sei mesi di reclusione con la condizionale. La colpa di cui si sono macchiati? Non […]Continua a leggere

Google ci ripensa, resta in Cina e riapplica la censura

Pubblicato il 15/02/2010 di: Andrea Guida (@naqern) 12 commenti
Google ci ripensa, resta in Cina e riapplica la censura

I tanti cinesi che, in segno di protesta, avevano deposto dei fiori davanti agli uffici di Google possono tirare un sospiro di sollievo. I rapporti tra il colosso di Mountain View e il governo di Pechino stanno per tornare idilliaci […]Continua a leggere

Bill Gates: “in Cina non c’è tanta censura, e Berlusconi è tirchio”

Pubblicato il 26/01/2010 di: Andrea Guida (@naqern) 33 commenti
Bill Gates: “in Cina non c’è tanta censura, e Berlusconi è tirchio”

È un Bill Gates straripante quello che oggi imperversa sulle pagine dei giornali e sui siti Web di tutto il mondo, che dice la sua sulla questione cinese e torna a bacchettare il governo italiano per il poco aiuto offerto […]Continua a leggere

Google, adesso la Cina vuole oscurarlo e creare una Internet tutta sua

Pubblicato il 25/01/2010 di: Andrea Guida (@naqern) 13 commenti
Google, adesso la Cina vuole oscurarlo e creare una Internet tutta sua

Come facilmente immaginabile, quello che è nato come uno scontro fra Google e regime cinese si è presto trasformato in braccio di ferro diplomatico fra Stati Uniti e Cina. A seguito del recente discorso del Segretario di Stato USA Hillary […]Continua a leggere

Internet Explorer “bandito” in Germania e Francia. Il piano oscuro di Google si realizza?

Pubblicato il 19/01/2010 di: Andrea Guida (@naqern) 31 commenti
Internet Explorer “bandito” in Germania e Francia. Il piano oscuro di Google si realizza?

Nelle ultime ore sono successe cose che nemmeno il più ardito supporter di Mac o Linux avrebbe osato sognare. I governi di Germania e Francia hanno sconsigliato pubblicamente l’utilizzo di Internet Explorer, definendolo come un browser poco sicuro. Tutta colpa […]Continua a leggere

Google VS Cina: tutta colpa di Microsoft… e dei profitti

Pubblicato il 18/01/2010 di: Andrea Guida (@naqern) 6 commenti
Google VS Cina: tutta colpa di Microsoft… e dei profitti

Google ha cambiato idea, non andrà via dalla Cina. Ma si opporrà a qualsiasi forma di filtro. Microsoft, dal canto suo, si dice perplessa sull’atteggiamento di “big G” e annuncia che resterà nel paese della Grande Muraglia nonostante le censure. […]Continua a leggere