Geekissimo

Pirateria

pirateria

La RIAA spera nell’educazione dei bambini per combattere la Pirateria

Pubblicato il 20/09/2009 di: Superkick 7 commenti
La RIAA spera nell’educazione dei bambini per combattere la Pirateria

Sicuramente tutti voi conoscerete la RIAA, Record Industry Association of America, probabilmente la più famosa società il cui scopo è la tutela dei diritti digitali delle maggiori etichette discografiche, un compito molto arduo che ha inevitabilmente messo l’organizzazione in cattiva […]Continua a leggere

Nuovo spot Anti-Pirateria dalla SIIA, cosa ne pensate?

Pubblicato il 14/09/2009 di: Superkick 36 commenti
Nuovo spot Anti-Pirateria dalla SIIA, cosa ne pensate?

Chissà quante volte, mentre scaricavate un file illegale, non avete pensato minimamente alle conseguenze che potevano avere gli artisti ai quali stavate rubando il lavoro, il frutto dei loro sforzi, e le profonde implicazioni morali riguardanti ciò che stavate facendo. […]Continua a leggere

I pirati vinceranno sempre…

Pubblicato il 09/06/2009 di: Andrea Guida (@naqern) 2 commenti
I pirati vinceranno sempre…

«I pirati vinceranno sempre! ». Che ci crediate o meno, questa frase non è stata pronunciata né da un accanito downloader di materiale illegale né da Jack Sparrow, bensì da chi meno te lo aspetti: Charles Dunstone, il Presidente dell’azienda […]Continua a leggere

Versioni non ufficiali di Windows: c’è da fidarsi?

Pubblicato il 24/03/2009 di: Andrea Guida (@naqern) 31 commenti
Versioni non ufficiali di Windows: c’è da fidarsi?

Si prende una versione genuina di Windows, si eliminano i servizi ed i componenti ritenuti da chissà chi “inutili”, si aggiunge qualche trucchetto nel registro di sistema, s’includono nel pacchetto d’installazione originale una moltitudine di applicazioni (spesso non troppo legali), […]Continua a leggere

È morto uno degli spettacolari cani malesi in grado di riconoscere, con il naso, i cd contraffatti!

Pubblicato il 10/06/2008 di: Daniele Semeraro ([email protected]) 5 commenti
È morto uno degli spettacolari cani malesi in grado di riconoscere, con il naso, i cd contraffatti!

Questa notizia ha davvero dell’incredibile, e che ci crediate o no viene da una fonte molto autorevole: l’agenzia di stampa France-Presse. In Malesia ci sono dei cani in grado, con il solo odorato, di riconoscere i cd e i dvd […]Continua a leggere

E chi l’ha detto che il peer to peer è illegale?

Pubblicato il 09/06/2008 di: Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99) 3 commenti
E chi l’ha detto che il peer to peer è illegale?

Inutile non dirlo il P2P viene utilizzato sopratutto per scopi illegali. Software come BitTorrent o LimeWire servono per scaricare file protetti da copyright. Ma come tutti i veri geeks sanno, il peer to peer è anche un ottimo mezzo di […]Continua a leggere

Quanto valgono i dati rubati su internet? Ecco un incredibile tariffario!

Pubblicato il 10/05/2008 di: Daniele Semeraro ([email protected]) 5 commenti
Quanto valgono i dati rubati su internet? Ecco un incredibile tariffario!

Le informazioni personali di ognuno di noi, è ovvio, sono senza prezzo. Ma tutto ha un prezzo e tutto ha un mercato… anche i dati (magari rubati) del vostro conto in banca. L’ha scoperto la McAfee Avert Labs, che ha […]Continua a leggere

Il 60% degli utenti Photoshop sono Pirati!

Pubblicato il 31/03/2008 di: Romolo Ganzerli (Seroban) 18 commenti
Il 60% degli utenti Photoshop sono Pirati!

Quando si parla di pirateria si allude spesso al download di file MP3 e film, dimenticando quella che probabilmente è la parte più sviluppata e da un lato anche preoccupante, la pirateria dei Software. Epice Edits Weblog ha effettuato recentemente […]Continua a leggere

La Comcast, importante provider internet, inverte la rotta e non perseguirà più chi scarica illegalmente. L’inizio di una nuova era?

Pubblicato il 28/03/2008 di: Daniele Semeraro ([email protected]) 4 commenti
La Comcast, importante provider internet, inverte la rotta e non perseguirà più chi scarica illegalmente. L’inizio di una nuova era?

Ultimamente in numerose occasioni (qui, qui o qui solo per fare qualche esempio) ci siamo occupati del comportamento dei provider nei confronti degli utenti “pizzicati” nel fare largo uso di programmi peer-to-peer per scaricare illegalmente film, software o musica. Una […]Continua a leggere

Tredici miliardi di euro. Ecco “quanto costa”, ogni anno, la pirateria informatica in Italia

Pubblicato il 26/02/2008 di: Daniele Semeraro ([email protected]) 10 commenti
Tredici miliardi di euro. Ecco “quanto costa”, ogni anno, la pirateria informatica in Italia

Ogni anno solo in Italia la perdita economica causata dalla pirateria informatica si aggira intorno ai tredici miliardi di euro. La stima è stata calcolata da Assintel, l’associazione nazionale di imprese che operano nel settore dell’Ict (Information&communication technology), secondo cui […]Continua a leggere

Uk: i provider combattano la pirateria, altrimenti saranno sanzionati

Pubblicato il 24/02/2008 di: Daniele Semeraro ([email protected]) 3 commenti
Uk: i provider combattano la pirateria, altrimenti saranno sanzionati

Gli internet service provider dovranno compiere azioni concrete per impedire i download illegali, altrimenti subiranno sanzioni legali. È questo il pensiero del governo inglese, dopo che alcune ricerche hanno accertato che nel paese sarebbero circa sei milioni gli utenti Adsl […]Continua a leggere

Il modo più semplice per installare Mac Os X 10.5.1 sul proprio Pc senza Hack

Pubblicato il 28/01/2008 di: Romolo Ganzerli (Seroban) 55 commenti
Il modo più semplice per installare Mac Os X 10.5.1 sul proprio Pc senza Hack

Qualche tempo fa vi abbiamo spiegato come costruire un “hackintosh”, ovvero un computer sul quale poter installare il celebre sistema operativo della Apple. Il processo era lungo e complesso, richiedeva tanta pazienza e soprattutto una grossa competenza nel campo, e […]Continua a leggere

I provider potrebbero iniziare a bloccare “amichevolmente” i contenuti protetti da copyright. Ennesima invasione della privacy?

Pubblicato il 11/01/2008 di: Daniele Semeraro ([email protected]) 10 commenti
I provider potrebbero iniziare a bloccare “amichevolmente” i contenuti protetti da copyright. Ennesima invasione della privacy?

Rappresentanti di At&t e di altri importanti internet provider stanno discutendo la possibilità di filtrare, a livello di rete, i trasferimenti di materiale coperti da copyright ai computer degli utenti. “Dobbiamo farlo – ha spiegato un portavoce di At&t – […]Continua a leggere

YouTube e il grande problema del copyright

Pubblicato il 25/10/2007 di: Daniele Semeraro ([email protected]) 15 commenti
YouTube e il grande problema del copyright

Oggi vorrei proporvi una riflessione sull’importanza di YouTube e l’annoso problema dei diritti d’autore. Un argomento talmente vasto che si potrebbe scrivere una tesi di laurea. Noi, ovviamente, ci limiteremo a darvi degli spunti di discussione. Partiamo da un principio: […]Continua a leggere