Geekissimo

Come aprire file e pagine web in applicazioni desktop con pochi semplici click

 
Romolo Ganzerli (Seroban)
4 Aprile 2008
4 commenti

Come fate per importare direttamente dal web un immagine in un applicazione come Photoshop o Paint per la modifica?
Oppure quando dovete importare un qualsiasi tipo di file in un applicazione desktop?

Il metodo classico e sicuramente più utilizzato è quello di effettuare prima il download del file a cui si è interessati, e in seguito tramite l’opzioni “Apri con” selezionare con quale applicazione si desidera aprirlo.
Un processo, effettivamente, abbastanza lento e macchinoso.
Non tutti sanno che c’è un modo molto più veloce e funzionale per importare file o addirittura pagine web in un applicazione desktop, vediamo come:


Una volta aperto il programma (Photoshop, Word, Excel, o qualsiasi altro) cliccate su “File –> Apri”, e nell’apposito campo anzichè inserire il percorso locale, digitate l’indirizzo http del file o della pagina web che vi interessa.

Verrà trattato come se fosse un file normale, permettendovi di interagire con esso al 100%.
Lo stesso discorso vale anche, come detto prima, per le pagine web complete, che all’interno di programmi come Word possono essere importate mantenendo inalterata sia la formattazione che la disposizione degli elementi, con tutti i vantaggi del caso che un editor WYSIWYG (acronimo inglese per What You See Is What You Get) può fornire.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Trick: Disabilitare tutte le notifiche(balloon) in Vista

Trick: Disabilitare tutte le notifiche(balloon) in Vista

Windows Vista come il predecessore XP permette di visualizzare delle notifiche nella parte inferiore-destra del desktop, proprio sopra la taskbar(Se vi state chiedendo:”Ma questo di che parla?!” Vedete l’immagine in […]

Command prompt da qui, per aprire il prompt ad una determinata destinazione

Command prompt da qui, per aprire il prompt ad una determinata destinazione

Molto spesso abbiamo la necessità di utilizzare il prompt dei comandi per eseguire dei lavori all’interno di una cartella, ma via terminale, gli utenti Linux mi permettano il termine, arrivare […]

Come passare da 1.000 a 0 e-mail da leggere in una sola giornata

Come passare da 1.000 a 0 e-mail da leggere in una sola giornata

Geek o non geek, studenti o professori, grandi professionisti o persone in cerca di occupazione, ormai quasi tutti hanno a che fare quotidianamente con la posta elettronica, ma talvolta il […]

Vista, come scaricare Firefox ed Opera senza passare per Internet Explorer o altri browser

Vista, come scaricare Firefox ed Opera senza passare per Internet Explorer o altri browser

Gli esperti di tutto il mondo si stanno scervellando per capire l’origine di una strana patologia che sta affliggendo sempre più geek. Si tratta di uno strano “morbo” che mostra […]

Tips: 4 programmi nascosti in Windows Xp

Tips: 4 programmi nascosti in Windows Xp

Penso che ognuno di voi abbia una certa dimestichezza con Windows XP, essendo il sistema operativo più utilizzato al mondo, che piaccia o no, tutti ci hanno continuamente a che […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Nessuno vs. Chuck Norris

    Certo che quando mancano le notizie vere….si pubblica di tutto per aggiungere +1 al numero dei post giornalieri….

    Mah…spero sia stato solo questo il motivo…mancanza di notizie…altrimenti se continuerete così perderete attenzione da parte dei lettori..

    4 Apr 2008, 12:05 pm Rispondi|Quota
  • #2MKbis

    bha, nn è vero. Ad esempio io non avevo mai pensato a sta cosa 😛
    Le notizie se ben esposte e abbastanza interessanti nn sono mai da buttare

    4 Apr 2008, 3:09 pm Rispondi|Quota
  • #3Seroban

    @Mkbis: Ecco, meno male che c’è qualcuno che la pensa come te.

    4 Apr 2008, 6:00 pm Rispondi|Quota
  • Bè gia uno che si firma ‘Nessuno vs. Chuck Norris’… ha detto uttto ahahahahahahahahahaah

    4 Apr 2008, 9:34 pm Rispondi|Quota