Geekissimo

E’ arrivato il momento delle pulizie (non primaverili!)

 
Pierfrancesco Petruzzelli (pierfrancesco99)
26 Giugno 2008
13 commenti
E\' arrivato il momento delle pulizie(non primaverili!)

E’ iniziata l’estate, dopo mesi e mesi di duro? lavoro scolastico, finalmente ci si può rilassare, oltre ad andare in disco e al mare, un altra cosa che deve essere perfetta di questi tempi è il computer. Infatti non ho nessuna voglia di aspettare le ore davanti al monitor perché un programma sta caricando, quindi mi sono deciso a fare le pulizie estive, e oggi voglio condividere i vari passaggi con voi, alla fine avremo un computer più performante.

Unclutter

Innanzitutto eliminiamo i software che non utilizziamo da Installazione applicazioni. Se il processo di disinstallazione dovesse presentare dei problemi, perché ad esempio il programma non è stato installato correttamente, scarichiamo ed installiamo Microsoft’s Windows Installer CleanUp Utility. Questo passaggio va effettuato per due motivi, primo i programmi inutilizzati occupano spazio e secondo possono essere un rischio per la sicurezza.


Puliamo

Installare e disinstallare software lascia delle tracce. Per effettuare anche quest’altra pulizia, utilizziamo CCleaner, famoso tool citato più e più volte su Geekissimo. Con questo software libereremo moltissimo spazio e inoltre puliremo il registro di sistema.

File di Windows addio

Un altro passo importante, è liberare il cestino, rimuovere i file temporanei e comprimere quelli utilizzati raramente. Per fare ciò tasto win+R e digitiamo Cleanmgr.exe, selezioniamo il drive, e aspettiamo che venga effettuato il calcolo. Adesso selezioniamo i file che vogliamo pulire e clicchiamo su Ok.

Defrag

Per spiegare il defrag cito da Wikipedia:”La deframmentazione è un’operazione informatica che consiste nel ricostruire un file in un unico pezzo dal punto di vista fisico sull’hard disk.” Questa operazione richiede un pò di tempo ma è necessaria ripeterla almeno un paio di volte l’anno. Per fare ciò possiamo utilizzare l’utility fornita da Windows stesso, basterà andare in Start-Programmi-Accessori-Utilità di sistema- Deframmentazione, clicchiamo su Analizza e infine su Deframmenta. Questa operazione si può fare anche sul registro di sistema, mediante questa utility.

Velocizziamo lo spegnimento

Se il computer impiega ore per spegnersi,le cause possono essere tante, programmi che non si chiudono, servizi che non terminano, etc. Per velocizzare il processo Microsoft fornisce un tool chiamato User Profile Hive Cleanup Service

Via | makeuseof
Categorie: Tips/Trick, To Do
Tags: deframmenta,  guida, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Personaliziamo un po le Proprieta di Risorse del Computer

Personaliziamo un po le Proprieta di Risorse del Computer

Tutti di voi sicuramente hanno visto il menu Proprietà accessibile da Risorse del Computer, ma davvero pochi, hanno visto un menu Proprietà come il mio (con il logo Geekissimo e […]

Ecco come rendere Vista un pò meno “noioso”

Ecco come rendere Vista un pò meno “noioso”

Sono un fedele utente di Windows XP e sto ritardando il più possibile il passaggio a Vista, sono stato ancora più contento quando domenica sono stato costretto ad utilizzare un […]

Come pulire la tastiera del pc

Come pulire la tastiera del pc

Un recente studio ha dimostrato che una tastiera ha più batteri della tavoletta di un wc. Quindi vi chiedo, vogliamo ancora dare ospitalità a questi batteri? Direi proprio di no, […]

Guida per trasformare un software in versione portatile per key usb

Guida per trasformare un software in versione portatile per key usb

Al giorno d’oggi, la linea guida, per lo sviluppo di tutti i tipi di tecnologia è la portabilità. Questo vuol dire che bisogna cercare di inserire in un unico oggetto […]

Come ottimizzare al meglio il proprio tempo con i gadget per la sidebar di Windows Vista

Come ottimizzare al meglio il proprio tempo con i gadget per la sidebar di Windows Vista

Una delle maggiori innovazioni presenti sul desktop di Windows Vista è sicuramente la presenza della sidebar laterale con i suoi bei gadget. I gadget sono mini-programmi di qualsiasi genere: da […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1jack the ripper

    ma la deframmentazione non andrebbe fatta più spesso di due volte all’anno?
    a me sembra che vada fatta almeno una volta al mese

    26 Giu 2008, 3:06 pm Rispondi|Quota
  • Io deframmento 1 volta al mese in genere, più per scrupolo che per necessità.
    CCcleaner è niente male, non lo conoscevo.

    26 Giu 2008, 3:15 pm Rispondi|Quota
  • #3Kzouo

    Ma scrivete sempre le stesse cose??

    Pulire il registro con Ccleaner, deframmentare il disco, cancellare i file temporanei etc.etc..

    ABBIAMO CAPITO! 😀

    26 Giu 2008, 3:15 pm Rispondi|Quota
  • #4Klez

    1 CCleaner è buono ma non e il massimo io utilizzo tuneup 2008
    2 La deframmentazione andrebbe fatta possibilmente non con il tool di windows 😀
    3 per velocizzare l avvio e lo spegnimento basta modificare 2 chiavi nel registro

    26 Giu 2008, 3:26 pm Rispondi|Quota
  • #5danielyno

    mi schiero in difesa di pierfrancesco99 anche se non ne avrebbe bisogno…

    1) “Questa operazione richiede un pò di tempo ma è necessaria ripeterla almeno un paio di volte l’anno”… “almeno”: condizione necessaria ed essenziale ovvero sotto quel termine non si va sopra si…

    2) “CCleaner è buono ma non e il massimo io utilizzo tuneup 2008” tuneup è un software a pagamento.. da sempre geekissimo cerca di promuovere i free e gli opensouce

    3) @klez evidentemente è la prima volta che leggi geekissimo poco tempo fa era uscito un articolo con le migliori tweak per win

    4) dal momento che Geekissimo dice sempre le stesse cose (secondo qualcuno) se si leggono i vecchi post o si usa la ricerca si scopre il consiglio di innumerevoli software per il defrag…..

    26 Giu 2008, 4:26 pm Rispondi|Quota
  • #6pierfrancesco99

    Grazie danielyno 😉 Direi che hai risposto in modo impeccabile a tutte le critiche 🙂

    26 Giu 2008, 8:14 pm Rispondi|Quota
  • #7Absent Burn

    posso aggiungere una cosa? se geekissimo scrive sempre le stesse cose, che cavolo lo leggete a fare?

    c’è gente che magari non sà queste cose, non conosce alcune utility, e anche dai commenti se sono costruttivi si può imparare qualcosa, ripettate il lavoro degli altri

    26 Giu 2008, 10:03 pm Rispondi|Quota
  • #8Peppe Cicco

    Grazie per l’articolo. Volevo semplicemente segnalare che “User Profile Hive Cleanup Service” non è disponibile per Windows Vista, poiché già integrato nel OS.

    26 Giu 2008, 10:54 pm Rispondi|Quota
  • #9ven

    AHH quanto mi mancano queste cose …
    Felice di avere un mac 😀

    27 Giu 2008, 1:58 am Rispondi|Quota
  • #10Gyo

    Io vorrei aggiungere qualcosa: il tuning di sistema a modo mio.

    1. Installare Secunia PSI lanciare la scansione ed aggiornare/disinstallare/sostituire tutti i software segnalati come Insicuri o End-of-life (cioè non più mantenuti). Suggerisco di disabilitare l’opzione “Show only Easy-to-Patch programs”
    https://psi.secunia.com
    2. Installare ed aggiornare Glary Utilities, si tratta di un pulitore simile a CCleaner, ma con qualche funzione in più (io lo preferisco). Aggiornatelo e lanciate la “Manutenzione 1-Clic”. Opzionalmente potete anche lanciare i singoli moduli manualmente.
    http://www.glaryutilities.com
    3. Scaricate ed installate Disk Defrag e Registry Defrag di Auslogic. Ricordate che la deframmentazione del registro necessita il riavvio.
    http://www.auslogics.com/en/software

    Tutti i software qui segnalati sono gratuiti.
    Ah certo, in alternativa potreste anche mollare Windows 😉

    27 Giu 2008, 10:56 am Rispondi|Quota
  • #11Kzouo

    Scusa Absent ma che centra quello che dici, leggo geekissimo perchè giornalmente sforna articoli molto interessanti e mi permette di stare al passo con la tecnologia; solo che a volte vedo questi articoli un pò troppo spesso , e dato che leggo da molto tempo geekissimo mi viene spontaneo dire……….ABBIAMO CAPITO! 😀

    27 Giu 2008, 12:30 pm Rispondi|Quota
  • #12max

    ma un bel backup e poi format c !!!!!!
    si sta meno… poi magari si piazza ubuntu con il mitico compiz e felici e contenti vi fate i prossimi anni senza pulizie primaverili e rotture varie compresa deframentazione scansione e compagni bella

    buone vacanze io vado a london

    bye

    27 Giu 2008, 10:56 pm Rispondi|Quota
  • #13Andrea9002

    Ma pierfy, quello è il tuo micio?

    Mi ricordo che ci avevi già fatto vedere il tuo cane una volta?

    Comunque mi sembra a tema, sembra aver appena finito di fare il bagnetto.. hahaha..!

    Ma cos’è quella tastiera Olivetti???

    28 Giu 2008, 10:29 am Rispondi|Quota