Geekissimo

Touchless, comandare il PC con la webcam

 
Andrea Guida (@naqern)
14 Ottobre 2008
5 commenti

Dai Microsoft Office Labs è appena uscita un’interessantissima demo gratuita, open source (sarà sfuggita a “curious” Steve Ballmer?), e che non necessita d’installazione, relativa ad una tecnologia che – probabilmente – entro breve, permetterà agli utenti di comandare il PC con la webcam.

Il suo nome è Touchless e sembra funzionare piuttosto bene: una volta scaricata, scompattata ed avviata, occorre creare uno o più evidenziatori (cliccando sul pulsante “Add a new marker”, e selezionando un elemento colorato e ben definito, quale può essere una qualsiasi pallina), scegliere la demo da avviare, ed utilizzare l’elemento evidenziato (nel nostro caso la pallina) per interagire con gli elementi visualizzati sullo schermo del PC.


Tornando ai “giochetti” attualmente disponibili (in realtà l’unica cosa seria distribuita è il SDK per gli sviluppatori), sottolineiamo:

  • Draw demo: per scarabocchiare come meglio si crede sullo schermo del PC.
  • Image Demo: grazie alla quale manipolare un’immagine (in questo caso, una cartina geografica).
  • Snake demo: ispirata al celeberrimo videogame del serpente e le mele.
  • Defend demo: altra demo ispirata a vecchie glorie del mondo videoludico (giocabile solo dopo aver creato due evidenziatori).

Insomma, siamo di fronte ad uno di quei classici casi in cui, piuttosto che descriverlo nel dettaglio, si fa prima a provare di persona il prodotto. Quindi, non vi resta che effettuare il download ed iniziare a divertirvi… e niente ditate sul monitor LCD, si fa tutto dimenando le manine per aria!
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
WIPFW e NetDefender, due firewall open source e gratuiti per Windows

WIPFW e NetDefender, due firewall open source e gratuiti per Windows

Sono ormai in un numero più che considerevole i geek che cercano, nei limiti del possibile, di utilizzare anche su un sistema commerciale come Windows il maggior quantitativo possibile di […]

La diffusione di Microsoft nelle scuole: alcune riflessioni

La diffusione di Microsoft nelle scuole: alcune riflessioni

In un economia sempre più globalizzata, le conoscenze e le competenze, rappresentano dei fattori distintivi e di molta importanza sia per le nazioni che per i singoli individui. Per fortuna […]

Come riparare il MBR di Windows utilizzando Ubuntu

Come riparare il MBR di Windows utilizzando Ubuntu

Soprattutto i più geek, conoscono bene il piccolo/grande dramma che può rappresentare il danneggiamento del MBR (Master Boot Record) di Windows, ovvero, l’impossibilità di accedere ai propri sistemi operativi senza […]

Tutte le alternative per Linux ai migliori software per Windows

Tutte le alternative per Linux ai migliori software per Windows

Ormai anche chi non è un vero geek incallito conosce (almeno per sentito dire) Linux ed il mondo del software libero. Il passare degli anni e la sempre più larga […]

Come sfruttare tutte le potenzialità di Microsoft Excel in modo totalmente gratuito

Come sfruttare tutte le potenzialità di Microsoft Excel in modo totalmente gratuito

Excel è sicuramente uno dei migliori, e più utili, software contenuti nella celeberrima suite di programmi Office creata da Microsoft. Altra cosa molto nota è però anche il costo non […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1cyberlou

    Fa molto Minority Report…

    14 Ott 2008, 12:35 pm Rispondi|Quota
  • #2StL

    Come al solito mamma Microsoft ruba le caramelle ai bambini !
    E’ un progetto vecchio e noi ne parlammo tempo fa quì:

    http://vernoleblog.blogspot.com/2008/05/il-wii-fatto-in-casa.html

    e qui:

    http://vernoleblog.blogspot.com/2008/07/dopo-un-po-di-attesa-ecco-finalmente-la.html

    14 Ott 2008, 1:59 pm Rispondi|Quota
  • #4Fabrizio Cinti

    Due mesi fa ho provato diversi programmi di hand-tracking: Camera Chicony, HandVu, CamSpace (mi sono registrato come tester per poterlo sperimentare) e OpenCV.
    A me servivano a causa dell’indolenzimento al braccio destro che non mi dava tregua, e volevo trovare una alternativa ai mouse (ho già sperimentato in passato tavolette grafiche, improbabili mouse che si ‘legano’ ad un dito, ed un touchpad USB per PC desktop).

    I programmi funzionano piuttosto bene, ma con la mano sospesa per aria è difficilissimo manovrare il cursore con la stessa precisione e velocità con cui siamo abituati.
    Sicuramente bisognerebbe prenderci la mano (bella battuta), tuttavia neppure piazzando il “tracker” (pezzetto di nastro isolante rosso) sulla fronte sono riuscito a sentirmi a mio agio lavorando in quel modo.

    Però vedo diverse applicazioni per questo tipo di tecnologia, a cominciare dai pochi gesti semplici occorrenti per pilotare a (breve) distanza un player audio/video fino a qualche utilizzo più raffinato (videosorveglianza o attivazione di servizi ad esempio negli alberghi… “scusi sig. computer dove sta il bagno?” “in fondo a destra” “… ho detto A DESTRA!”)

    14 Ott 2008, 8:48 pm Rispondi|Quota
  • ruba idee di merd….. è la stessa identica cosa di camspace (o camtrax)….che ladri…

    14 Ott 2008, 10:56 pm Rispondi|Quota