Geekissimo

Pandora Recovery: recuperare i dati cancellati da HD, USB e memory card

 
Andrea Guida (@naqern)
8 Luglio 2009
3 commenti

Anche i migliori a volte sbagliano, figuriamoci noi! Avanti, alziamo queste mani, le stesse che più di una volta hanno cancellato sbadatamente dei dati preziosi da dischi fissi, penne USB e schede di memoria.

Fortuna che a porre rimedio ai nostri “bug” ci sono programmi come Pandora Recovery, un ottimo freeware per Windows in grado di recuperare i dati cancellati da HD, USB e memory card. Un must da avare nella propria cassetta degli attrezzi geek che adesso andiamo a vedere in dettaglio.

Recupera di tutto: questo programma permette di recuperare cartelle e qualsiasi tipologia di file, anche quelli protetti, nascosti, compressi o cifrati. Da dischi fissi, dispositivi USB e schede di memoria. I file system supportati sono FAT16, FAT32, NTFS, NTFS5 e NTFS/EFS.


Surface (cluster) scan: il software integra una funzionalità che consente di recuperare i dati da dischi riformattati, danneggiati o con problemi nella file allocation table. Il recupero dovrebbe funzionare anche quando i record della MFT sono stati riutilizzati dal sistema operativo.

Wizard facili facili: anche se la mancanza della lingua italiana potrebbe frenare qualcuno dall’utilizzare Pandora Recovery, i wizard che il programma integra sono quanto di più semplice si possa desiderare. Bastano tre/quattro click, si seleziona il drive dal quale recuperare i dati ed il gioco è fatto.

Ricerca veloce: molto spesso, nella marea di file recuperabili da un determinato drive c’è davvero da perdersi. Proprio per evitare questo, Pandora Recovery integra una funzionalità di ricerca veloce che permette di trovare immediatamente i file che realmente servono, in base alle estensioni, alle dimensioni o alle date di creazione.

Kaori è felice: tra gli altri tanti pregi, questo programma ha il merito di essere particolarmente leggero sulla RAM. Poco più di 12 i MB di memoria occupati in maniera costante.

Unico neo, abbastanza trascurabile, è la “solita” barra pubblicitaria di “Ask.com” che il software cerca di propinare all’utente durante la fase d’installazione (basta togliere gli appositi segni di spunta e si dormono sonni tranquilli). Allora, che aspettate a provare questo programma e dirci cosa ve ne pare?

Pandora Recovery | Sito Ufficiale | Download
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Excel Art, trasformare le immagini in fogli di calcolo!

Excel Art, trasformare le immagini in fogli di calcolo!

Carissimi amici geek, oggi vi presentiamo uno di quei programmi sostanzialmente poco utili, ma che per ragioni quasi misteriose attira l’attenzione di tantissime persone. Stiamo infatti parlando di un piccolissimo […]

Unhider, riportare le finestre in primo piano anche dopo i crash

Unhider, riportare le finestre in primo piano anche dopo i crash

Una delle situazioni più antipatiche che può capitare a qualsiasi persona mentre lavora al PC, magari da qualche ora e senza aver salvato ciò a cui stava dedicando il suo […]

Shell Tools, il menu contestuale di Windows all’ennesima potenza

Shell Tools, il menu contestuale di Windows all’ennesima potenza

Shell Tools, come facilmente intuibile dal suo nome, è una nuova soluzione all-in-one gratuita che permette di avere il menu contestuale di Windows all’ennesima potenza. Il programma è nato dalla […]

I migliori 4 startup manager gratuiti per Windows XP

I migliori 4 startup manager gratuiti per Windows XP

Il vostro caro, vecchio Windows XP dopo qualche anno (o mese) di onorata carriera richiede sempre più tempo per avviarsi? La colpa potrebbe essere, sì in parte del sistema operativo […]

I migliori software gratuiti per recuperare i dati

I migliori software gratuiti per recuperare i dati

Che si sia geek o meno, quasi tutti, almeno una volta nella loro vita informatica, hanno avuto la sventura di avere a che fare con l’impossibilità di accedere al sistema […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Enrico

    se non utilizzo il wizard il programma mi crasha.. windows vista originalissimo eh.. strano mmm..

    preferisco easus 😉

    grazie comunque, ci mancherebbe.

    8 Lug 2009, 8:07 pm Rispondi|Quota
  • #2sergio

    io ho recuperato dei files, così per prova no?!?!? adesso voglio eliminarli e nn si possono più cancellare, si blocca windows explorer sull’individuazione dei files… nn posso più cancellarli sti files??

    9 Lug 2009, 1:39 pm Rispondi|Quota
  • #3miao

    Programma carino questo Pandora,anche dal punto di vista grafico..molto semplice da usare,mi ha permesso di recuperare in pochi secondi una cartella di foto eliminata da USB con un taglia-incolla. Sicuramente promosso..e ovviamente grazie all'autore dell'articolo. A presto

    9 Dic 2009, 8:45 pm Rispondi|Quota