Geekissimo

Aggiornamenti sulla condivisione degli account Netflix a febbraio 2023

 
Antonio Mele
21 Febbraio 2023
0 commenti

Ci sono ulteriori elementi da prendere in considerazione in queste ore, per quanto riguarda le nuove condizioni per la condivisione degli account Netflix, visto che le cose stanno cambiano anche in Europa a febbraio 2023. Netflix ha avviato la procedura annunciata contro la condivisione dei dati di accesso in Europa prima in Spagna e Portogallo. Il gigante dello streaming video stima che circa 100 milioni di famiglie in tutto il mondo utilizzino account di familiari e amici. Il servizio vuole denaro aggiuntivo da loro.

Netflix

Netflix

Le ultime mosse per massimizzare le entrate sugli account Netflix condivisi

I clienti con account standard e premium dovrebbero ora essere in grado di pagare fino a due altre persone che non vivono con loro sotto lo stesso tetto. Con il lancio in Portogallo e Spagna, sta diventando evidente che i prezzi varieranno nei diversi paesi europei. In Portogallo è di 3,99 euro al mese per persona aggiunta, in Spagna 5,99 euro.

Netflix aveva a lungo tollerato la condivisione delle credenziali. Nel settore dello streaming video, ora c’è una maggiore attenzione alla redditività in generale, dopo che molti fornitori hanno inseguito per anni più utenti. Tra l’altro, la rivale di Netflix ha annunciato tagli alla Disney alla spesa per la produzione di film e serie.

Una questione centrale nell’agire contro la condivisione dell’account sarà se Netflix può mantenere gli utenti interessati o se semplicemente rinuncieranno al servizio. Netflix spera nell’attrazione dei suoi contenuti esclusivi. Allo stesso tempo, il servizio ha introdotto una tariffa più economica con la pubblicità. Finora, secondo l’azienda, ne hanno fatto uso nuovi utenti e non clienti esistenti che sono passati da abbonamenti più costosi.

In pratica, come parte delle ultime modifiche, agli utenti dei quattro paesi verrà chiesto di impostare una “posizione principale”, che garantisce che tutti i membri di una famiglia guardino dallo stesso account. Una nuova pagina “gestisci accessi e dispositivi” consentirà ai membri di controllare più facilmente chi ha accesso.

Gli utenti saranno comunque in grado di accedere ai propri account dai loro tablet o telefoni o da nuovi televisori quando viaggiano, ha affermato Netflix. Nella sua lettera agli azionisti, Netflix ha affermato che, sulla base della sua esperienza in America Latina, si aspettava che una parte degli utenti annullasse i propri abbonamenti una volta implementate le modifiche, ma prevede che il numero complessivo di utenti crescerà nel tempo.

Le azioni di Netflix sono crollate di oltre il 50% lo scorso anno a causa delle preoccupazioni per l’esaurimento degli abbonamenti in streaming e l’aumento della concorrenza. Staremo a vedere se la mossa di Netflix pagherà.

Categorie: Web Tv
Tags: netflix, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Netflix sta abbassando i prezzi del canone, ma non in Italia

Netflix sta abbassando i prezzi del canone, ma non in Italia

La strana scelta di Netflix, che solleva ulteriori polemiche in Italia

Ufficiale l’aumento dei prezzi Netflix in Italia dal 21 giugno, ma non per tutti

Ufficiale l’aumento dei prezzi Netflix in Italia dal 21 giugno, ma non per tutti

Concentriamoci sull’aumento dei prezzi Netflix in Italia dal 21 giugno, ma non sarà valido per tutti secondo le informazioni che abbiamo raccolto

Addio alla prova gratuita di Netflix in Italia da oggi 5 aprile

Addio alla prova gratuita di Netflix in Italia da oggi 5 aprile

Dettagli importanti a proposito della questione inerente la prova gratuita di Netflix in Italia da oggi 5 aprile per il pubblico italia

Programmazione Netflix settembre 2016: ecco tutte le novità

Programmazione Netflix settembre 2016: ecco tutte le novità

Programmazione Netflix settembre 2016 praticamente ufficiale, visto che in queste ore possiamo prendere in esame tutte le novità. Ecco cosa c’è da sapere per gli abbonati

Veetle: vediamo il Tour de France e non solo dal web

Veetle: vediamo il Tour de France e non solo dal web

Il Tour de France, la competizione ciclistica più importante e rinomata nel mondo, è iniziato qualche settimana fa. In molti Paesi però non è possibile seguire il Tour, per problemi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento