Geekissimo

Nuova Zelanda, i cittadini sceglieranno con un wiki la nuova legge di polizia

 
Daniele Semeraro ([email protected])
2 Ottobre 2007
9 commenti

Che la Nuova Zelanda fosse un paese molto democratico con un’altissima qualità della vita era risaputo. Ma che i cittadini potessero votare e discutere la nuova legge di polizia di grazie a un Wiki… è pura fantascienza. La polizia del piccolo stato orientale, infatti, ha lanciato un Wiki che permette a tutti i cittadini di discutere e creare da zero il nuovo “police act”, la legge di polizia.

“La gente la chiama ‘democrazia estrema’, e forse ha ragione”, ha spiegato in un’intervista il sovrintendente Hamish McCardle, responsabile del progetto. “I cittadini sono i nostri clienti, e quindi a chi chiedere consigli, se non a loro?”.


Secondo molti opinionisti si tratta di un’importante opportunità per far sì che i cittadini, da semplici votanti, diventino partecipi della vita del Paese e nelle decisioni importanti. Ovviamente aprire a tutti, incondizionatamente, il Wiki significa anche ricevere numerosissimi interventi di disturbo (da buontemponi o criminali), ma i fautori dell’iniziativa non si scompongono: “Gli utenti dei Wiki solitamente sono costruttivi e produttivi, e per il momento l’iniziativa è un successo”.

La versione democratizzata del Policing Act sarà ovviamente discussa in Parlamento, ma a me sembra davvero un’ottima iniziativa che ci fa capire come tanti paesi (e popoli) occidentali siano ancora molto lontano da una vera e propria democrazia e gestione comune dello stato.
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Cultura geek: la nascita dei 9 termini più utilizzati del Web

Cultura geek: la nascita dei 9 termini più utilizzati del Web

Tra sigle, neologismi e singolari abbreviazioni, il mondo del Web sforna ogni giorno una quantità enorme di nuove parole. Vocaboli che, spesso, tutti noi apprendiamo in maniera estremamente celere ma […]

Internet: arriva un corso per parlamentari. Servirà?

Internet: arriva un corso per parlamentari. Servirà?

Internet e politica italiana, un binomio che -ahinoi – si sposa bene quanto quello tra un ovetto Kinder ed il brodo di pollo. Potrebbero cambiare le cose senza passare per […]

Vuoi leggere più rapidamente del 300%? Prova Zap Reader!

Vuoi leggere più rapidamente del 300%? Prova Zap Reader!

Tralasciando l’attuazione di un po’ di “ginnastica mentale” , è possibile aumentare del 300% la propria velocità di lettura senza intaccare il grado di comprensione dei testi? Chissà, intanto qualcuno […]

IBM Sequoia, il super-computer più potente del mondo

IBM Sequoia, il super-computer più potente del mondo

Stanchi degli snervanti tempi di avvio di Windows Vista? E dei rallentamenti di GTA IV giocato in “High Quality” che ci dite? Se volete dire addio una volta per tutte […]

Il sindaco di Firenze querela Wikipedia per diffamazione

Il sindaco di Firenze querela Wikipedia per diffamazione

Quanto è importante per i politici italiani l’enciclopedia Wikipedia? Ancora non ci sono dati tali da poter compiere una ricerca. Ma sicuramente negli ultimi anni sta assumendo sempre più importanza. […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Luckytto

    Del resto il KiWi (contrario di WiKi, uccello, non frutto) è il simbolo della Nuova Zelanda… 🙂
    Scherzi a parte, mi sembra una bella iniziativa!

    2 Ott 2007, 9:10 am Rispondi|Quota
  • #2fabio10

    A quando una cosa simile qui in italia ? 20 anni ? 🙂

    2 Ott 2007, 9:49 am Rispondi|Quota
  • #3Mirco

    Bellissima iniziativa! Davvero complimenti!

    2 Ott 2007, 10:27 am Rispondi|Quota
  • #4Manuel

    Che figata pazzesca

    2 Ott 2007, 10:38 am Rispondi|Quota
  • #5Mangiucugna

    In italia?? Mai. Ma se non possiamo neanche scegliere chi votare vi pare scegliere le leggi??

    2 Ott 2007, 12:29 pm Rispondi|Quota
  • #6nexusdue

    mmmm la vedo una cosa che Grillo coglierà al balzo

    2 Ott 2007, 2:55 pm Rispondi|Quota
  • #7Mr.Cbr

    In Italia? per far smuovere qualcosa devi procurarti 500.000 firme…

    4 Ott 2007, 9:50 pm Rispondi|Quota
  • #8Fabrizio

    speriamo che in italia accadrà una cosa del genere…

    22 Dic 2007, 8:45 pm Rispondi|Quota
  • #9Fulgidus

    Speriamo… :’-) nel frattempo però conviene imparare l’Inglese e controllare il costo delle case in Nuova Zelanda… XD

    21 Lug 2008, 6:20 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Democrazia estrema « JumpTo - Saltelli in giro per la rete