Geekissimo

Partition Find and Mount, recuperare i dati dalle partizioni corrotte

 
Andrea Guida (@naqern)
8 Luglio 2008
4 commenti

Chi ha avuto la sfortuna di averci a che fare almeno una volta lo sa benissimo: le partizioni corrotte degli hard disk sono una delle più brutte gatte da pelare che l’informatica possa proporre, con l’inevitabile conseguenza che vede nella formattazione (e quindi nella perdita di tutti i dati conservati) la soluzione più efficace al problema.

Se però la partizione corrotta – a causa di crash di sistema, virus o altri malware – non è quella contenente il sistema operativo, che risulta quindi accessibile, una strada per (quantomeno) recuperare i dati più importanti c’è, ed è anche gratuita: Partition Find and Mount.


Partition Find and Mount è infatti un ottimo software gratuito, in grado di scansionare i dischi fissi, per poi accedere alle partizioni di questi ultimi che non sono più correttamente funzionanti. Tutto con lo scopo di “montare” momentaneamente una partizione, accedervi e recuperare quanti più dati possibili, in vista della panacea: il formattone.

Ovviamente, pur essendo un ottimo strumento, miracoli non se ne possono fare. Quindi, se la partizione dalla quale si desidera recuperare i dati è in uno stato talmente disastrato da non permetterne nemmeno un accesso momentaneo, anche Partition Find and Mount potrebbe alzare una “dolorosa” bandiera bianca.

Scaricatelo e provatelo… in fondo, tentar non nuoce!

Via | gHacks
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
EASEUS Partition Manager, ottima alternativa gratuita a Partition Magic!

EASEUS Partition Manager, ottima alternativa gratuita a Partition Magic!

Inizia una nuova domenica, e puntualmente, come ogni giorno dell’anno, Geekissimo è qui che vi tiene aggiornati su tutto il mondo della tecnologia. Oggi vi presentiamo un nuovo interessante software, […]

Rilasciato VLC 0.9.2: ecco le principali novità

Rilasciato VLC 0.9.2: ecco le principali novità

E’ stata rilasciata proprio in questi giorni la nuova versione di VLC media pPlayer, la release 0.9.2. Con questa nuova versione gli sviluppatori hanno introdotto una nuova interfaccia per Windows, […]

3 ottime utility gratuite per il bene dei propri hard disk

3 ottime utility gratuite per il bene dei propri hard disk

Talvolta trascurati, o quantomeno non manutenuti/monitorati come si dovrebbe, gli hard disk sono trai componenti fisici più delicati e preziosi che si trovano all’interno dei computer. Indicizzazioni e scansioni anti-virus/anti-malware […]

Organizzare al meglio la propria collezione di foto in soli 10 passi con Picasa

Organizzare al meglio la propria collezione di foto in soli 10 passi con Picasa

Per qualche motivo alquanto sconosciuto, il software gratuito Picasa di Google non è diffuso ed apprezzato quanto meriterebbe. Nella realtà si tratta infatti di un prodotto molto valido, molto semplice […]

I migliori software gratuiti per recuperare i dati

I migliori software gratuiti per recuperare i dati

Che si sia geek o meno, quasi tutti, almeno una volta nella loro vita informatica, hanno avuto la sventura di avere a che fare con l’impossibilità di accedere al sistema […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Nexso

    Qualcosa per Linux?

    8 Lug 2008, 3:03 pm Rispondi|Quota
  • #2Massone

    strano,….ma Linux non era il sistema perfetto che non aveva bisogno di nulla?
    stranamente c’è sempre chi chiede se c’è questa o quella applicazione x Linux , ho avuto modo di imbattermi in un gruppetto di persone che cercavano disperatamente di installare Ubuntu perchè udite udite “è di moda”

    9 Lug 2008, 10:02 am Rispondi|Quota
  • #3Piers

    Salve, anch’io cercavo un programma simile per linux, non perchè questo sia particolarmente di moda (nè io ritengo sia perfetto, semplicemente è un buon S.O., sotto alcuni aspetti migliore di windows, diffuso al contrario di questo in modo completamente gratuito), ma perchè ho avuto problemi col pc ed ora non posso accedere all’hard disk. L’unico modo che ho di usare il computer è attraverso il live cd di kubuntu. Grazie

    19 Ago 2008, 9:56 pm Rispondi|Quota
  • #4pippo

    @ Massone:
    Caro massone, c’è poco da fare gli spiritosi il cd è stato creato PRINCIPALMENTE per recuperare i dati dalle partizioni di WINDOWS E NON PER LINUX come dimostrato dagli screenshots a http://findandmount.com/tour/ Da settembre lascerò il posto che occupo qui alla microsoft per ricoprire un nuovo incarico in una nota grande azienda che usa Linux,Se vuoi ti posso raccomandare per lavorare qui ti troverai in buona compagnia.Infatti ci sono moltissime persone della tua stessa altissima levatura culturale come hai poc’anzi dimostrato lasciando il tuo messaggio qui sopra.Spero tu sia almeno pagato per scrivere e ridere alle spalle di persone che non sono informatici di professione, ma certamente non meritano di essere presi in giro da una presunta bocca della verità quale tu ti sei dimostrato solo per aver cercato soluzioni alternative a microsoft et similia.LA PIRATERIA SI SCONFIGGE ANCHE COSI’…….

    8 Ago 2009, 5:14 pm Rispondi|Quota