Geekissimo

Wolfram Alpha: sarà il killer di Google o un ennesimo tentativo fallito?

 
Ferdinando Toscano
20 Maggio 2009
22 commenti

Wolphram Alpha

In una piccola era nella quale Google pare regnare indisturbato ed indiscusso nel regno dei tanti, troppi motori di ricerca, buone nuove si hanno per gli utenti più curiosamente geek: è nato l’anti-Google!

Se si tratterà di anti-Google di nome e di fatto, cari amici, non lo sappiamo ancora. Ma possiamo assicurare che, a giudicare da quanto se ne sta parlando nella blogosfera estera e a giudicare dalle funzionalità offerte, il primato del più famoso motore di ricerca del mondo potrebbe essere, anche se in quantità ancora da definire, decisamente minato.

Wolfram Alpha è, infatti, un motore di ricerca formidabile: è il meglio, permetteteci, che si possa trovare gratuitamente oggi in quanto ad intelligenza artificiale nella rete. Noi domandiamo e lui risponde, senza problemi, in poco tempo e con un’accuratezza e una capacità di contestualizzare difficilmente ritrovabile altrove.


Wolfram, però, resta un motore di ricerca. Niente paura, quindi, nell’utilizzarlo: tanto potremo scrivere qualsiasi parola ci piaccia, anche se per ora l’italiano non è ancora supportato, e questa applicazione ci stupirà. Provare per credere!

Se inseriremo l’equazione di una parabola, il servizio la risolverà e la rappresenterà su un diagramma cartesiano. Se inseriremo il nome di un autore, ci dirà quando e dove è nato. Se inseriremo il nome di una città, tra le altre cose, ci dirà addirittura a che velocità soffia il vento lì. Se gli chiederemo un paragone, cari amici, anche quello sarà capace di farci!

Nato da un’idea del professore Stephen Wolfram, genio della matematica, e presentato all’università di Harvard a fine aprile, Wolphram è il sito che, senza mezzi termini, stupirà il mondo. Tant’è, cari amici, che sembrerà di utilizzare un’enciclopedia umana, non un computer. Ma avremo, in ogni caso, tutti i vantaggi (e le sorprese, vedesi le Easter eggs) della situazione! Fantastico.

Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Askboth, il portale che combina la potenza di due motori di ricerca in un unico prodotto

Askboth, il portale che combina la potenza di due motori di ricerca in un unico prodotto

Proprio ieri abbiamo parlato di un interessante portale di ricerca che combina insieme, a seconda delle nostre esigenze, i risultati ottenuti da Google, Yahoo! E Bing. Oggi ecco far capolino […]

Risultati di ricerca solamente relativi al mondo Apple? Possibile con Google per Mac

Risultati di ricerca solamente relativi al mondo Apple? Possibile con Google per Mac

Google, il miglior motore di ricerca al mondo, almeno per quanto mi riguarda, però per quanto sia accurato Google a volta quest’ultimo a volte per trovare un risultato dobbiamo arrivare […]

Come migliorare le ricerche in Google con Customize Google

Come migliorare le ricerche in Google con Customize Google

Firefox e Google: un’accoppiata vincente. E se anche voi siete tra quelli che utilizzano il miglior motore di ricerca all’interno del miglior browser in circolazione, allora dovete assolutamente provare Customize […]

Le migliori 25 estensioni per Firefox per aumentare la propria produttività

Le migliori 25 estensioni per Firefox per aumentare la propria produttività

Chi lavora utilizzando il web sa benissimo cosa vuol dire perdere la concentrazione, ed automaticamente il proprio livello di produttività a causa di piccole o grandi distrazioni che, sommate tra […]

Ricerca completa con Google: Google Extra

Ricerca completa con Google: Google Extra

Proprio di recente ho parlato del search engine perfetto, ora c’è un modo per rendere quasi perfetto anche sua maestà Google. Sto parlando di un modo per visualizzare immagini, video, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Manuel88

    Grazie per l’articolo,finalmente l’hanno fatto partire sto motore… vediamo come va 😀

    20 Mag 2009, 9:07 am Rispondi|Quota
  • #2Manu

    Sarà anche l’antigoogle, ma cercando una località e selezionado immagini da satellite reindirizza a google maps…

    20 Mag 2009, 9:40 am Rispondi|Quota
  • #3Fraz

    Il titolo del post è fuorviante. Wolphram Alpha risponde a delle domande fatte in modo preciso e non cerca siti web. Provate a cercare “portable” prima su Google e poi su Wolphram: darà risultati molto diversi.
    Il titolo del post è stato fatto solamente x invogliare a leggere in quanto sn 2 motori completamente diversi (almeno x ora)

    Fraz

    20 Mag 2009, 9:45 am Rispondi|Quota
  • #4Francesco – Zeronoia.com

    bello si sà quando si avrà la versione italiana?

    20 Mag 2009, 10:04 am Rispondi|Quota
  • #5Marco

    Ma io non capisco proprio perchè ogni servizio che viene lanciato e che abbia una funzione di ricerca debba essere paragonato a Google. Wolfram|Alpha NON è un motore di ricerca come gli altri, NON si pone come obiettivo quello di sostituire Google. I due offrono servizi che non c’entrano niente.

    Wolfram|Alpha NON arriverà mai a trovare un ristornate adatto in una certa città, NON troverà immagini di una certa cosa. E allo stesso tempo voglio vedere Google indicare subito per bene le informazioni che invece si trovano, tutte in una pagina, per una certa cosa. Provate a scrivere “derive sin^2(x^2+1)” sui due motori…e vedete un po’. Provate a scrivere “running 30min, 10km/h, male, 1.84m, 84kg” e vedete di nuovo cosa dicono.

    Wolfram|Alpha fornisce, per certe cose, informazioni complete e immediate, non solo una raccolta di link. Per molte altre cose non ha informazioni, ma non le avrà mai oppure fra molti anni. I due engine (uno di ricerca, l’altro computazionale) non sono in concorrenza. E spero che Wolfram abbia una vita lunga e che si sviullpi tantissimo perchè lo trovo un servizio fantastico.

    20 Mag 2009, 10:30 am Rispondi|Quota
  • #6Tooby

    Wolfram Alpha non fa concorrenza a Google. È tutto un altro mercato, così si fa disinformazione…

    20 Mag 2009, 10:35 am Rispondi|Quota
  • #7Marcello Semboli

    Non ci siamo proprio.
    “Winston Churchill” da due o tre informazioni banali.
    ” Is Winston Churchill important for I world war?” peggio ancora.
    “Homeopathy” non lo trova.
    “petroleum price” già meglio.

    20 Mag 2009, 11:19 am Rispondi|Quota
  • #8Mattia

    Quoto Tooby. AntiGoogle? E chi lo ha mai detto? Casomai è complementare a Google, in quanto non mi sognerei mai di tracciare un grafico usando google o cercare un indirizzo utilizzando Wolfram. Mah, continuo a credere che la qualità degli articoli sia in calo da quando Shor ha deciso di aprire i battenti ad altri “giornalisti”…

    20 Mag 2009, 11:25 am Rispondi|Quota
  • #9pippo

    fraz e tooby han gia detto tutto…….wolfram non è nato per fare concorenza, non trova pagine, ti rende informazioni riguardo tutto cio che lui puo computare! google non computa n’accidenti se non il pagerank ! son cose totalmente diverse! e comme se Derive fa concorrenza al motore interno del search di windows o al finder di mac! cosa c’happiccica!?!?!?!

    wolfram raccoglie dati e informazioni e computa e ti da il tutto sottoforma di tabella, grafici e quant’altro, non cerca l’occorrenza di parole come google, ma prova a capire il significato semantico di cio che gli fornisci come input!

    a google fa comodo perche se le menti pensano che sia un’anti google, l’antitrust non interviene per problemi di posizione dominante…..

    20 Mag 2009, 11:26 am Rispondi|Quota
  • #10Francesco

    Ma si può sapere chi è che scrive questi articoli?
    Wolphram alpha non è assolutamente un motore di ricerca alla Google!
    Non indicizza certo pagine web!

    20 Mag 2009, 11:55 am Rispondi|Quota
  • #11danymally

    Marco dice:

    Ma io non capisco proprio perchè ogni servizio che viene lanciato e che abbia una funzione di ricerca debba essere paragonato a Google. Wolfram|Alpha NON è un motore di ricerca come gli altri, NON si pone come obiettivo quello di sostituire Google. I due offrono servizi che non c’entrano niente.
    Wolfram|Alpha NON arriverà mai a trovare un ristornate adatto in una certa città, NON troverà immagini di una certa cosa. E allo stesso tempo voglio vedere Google indicare subito per bene le informazioni che invece si trovano, tutte in una pagina, per una certa cosa. Provate a scrivere “derive sin^2(x^2+1)” sui due motori…e vedete un po’. Provate a scrivere “running 30min, 10km/h, male, 1.84m, 84kg” e vedete di nuovo cosa dicono.
    Wolfram|Alpha fornisce, per certe cose, informazioni complete e immediate, non solo una raccolta di link. Per molte altre cose non ha informazioni, ma non le avrà mai oppure fra molti anni. I due engine (uno di ricerca, l’altro computazionale) non sono in concorrenza. E spero che Wolfram abbia una vita lunga e che si sviullpi tantissimo perchè lo trovo un servizio fantastico.

    Quotone… e comunque, Big G Non morirà mai! e te lo dice uno che ha moltissima fiducia in google! grazie a lui la vita è cambiata… non credo che le persone lo buttino nel cesso!

    20 Mag 2009, 1:18 pm Rispondi|Quota
  • #12Mat

    @ Marcello Semboli:

    sei tu che non ci sei proprio se lo usi per fare quel tipo di ricerche.. leggiti le FAQ almeno

    http://www.wolframalpha.com/faqs.html

    20 Mag 2009, 1:44 pm Rispondi|Quota
  • #13carletto

    cavolo, risolve le equazioni differenziali! pure gli integrali indefiniti!! chissà se fa anche le trasformate… ad ogni modo provate a scrivere “who am i”…

    20 Mag 2009, 2:33 pm Rispondi|Quota
  • #14Luca.Fraga

    Assolutamente eccezionale… ma non competerà mai con big G

    20 Mag 2009, 2:51 pm Rispondi|Quota
  • #15keeny

    Ciao Geekissimo, scusa l’off topic, ma ho un problema. Se provo ad andare su https://www.geekissimo.com, mi si aprono centinaia di schede (sia su IE8 e sia su Firefox). Tutto dopo che ho fatto una pulizia con Ccleaner, dato che stamattina il sito si apriva tranquillamente.
    Soluzioni???

    20 Mag 2009, 5:26 pm Rispondi|Quota
  • #16nocoldin

    Geniale, se scrivi l’indirizzo di un sito ti dice vita morte e miracoli del sito che hai cercato!
    Comunque, Google e Wolfram possono benissimo convivere, tra l’altro Wolfram non è nemmeno un motore di ricerca.

    Provate a cercare “How many roads must a man walk down before you can call him a man?”

    20 Mag 2009, 7:11 pm Rispondi|Quota
  • #17Ferdinando Toscano

    Al solito, per articoli in cui si parla di servizi importanti, nascono le polemiche per un qualcosa che non va nell’articolo… Bene, sono d’accordo…

    Ma…. Come fate a dire che nessuno prima di me l’ha chiamato AntiGoogle? No, ragazzi, non è detto in tono poco gentile, ma ci vivete in rete?

    La blogosfera intera (con tanto di testate che definire autorevoli è poco) l’ha definito l’Anti-Google. E sapete perché?

    Perché non dev’essere visto in confronto a Google per quello che Google offre oggi, ma dev’essere visto in un’ottica più globale.

    Wolfram è chiamato l’Anti-Google perché può diventare il motore di ricerca del futuro. Un motore che non si limita al solo calcolo, ma che integra contenuti, informazioni, riferimenti ad altre pagine.. e anche calcoli!

    Wolfram, e concordo con alcuni di voi, non sarà mai l’Anti-Google se vorremo cercare la pagina per fare x cosa. Wolfram sarà l’Anti-Google perché è un nuovo modo di fare ricerca. Un modo più innovativo, più ricco, più efficiente. Ed è quello che forse Google non ha e che potrebbe segnare la fine di quest’ultimo.

    Sul fatto che Google e Wolfram siano su due mercati diversi per quanto offrono oggi, in ogni caso, come fare a non concordare!

    Spero di essermi spiegato. Sapete bene che, in ogni caso, poco belle sono da leggere critiche fatte in modo superficiale e senza un minimo di verifica di quanto si sta dicendo.. 🙂 .

    Ciao 😉

    20 Mag 2009, 7:37 pm Rispondi|Quota
  • #18Camper

    Ennesimo tentativo fallito… of course!
    Anzi Google potrà prendere spunto e offrirà opzioni con servizi ancora migliori:)

    21 Mag 2009, 6:46 am Rispondi|Quota
  • #19Malik

    ma questo non è un motore di ricerca alla google! é completamente diverso, non si puo prendere il metro google per definirlo, penserei di più al metro wikipedia quasi

    21 Mag 2009, 11:23 am Rispondi|Quota
  • #20MV

    @ Ferdinando Toscano:
    Sarà, ma continui a chiamarlo “motore di ricerca” quando nelle sue FAQs la prima risposta che danno è “Wolfram non è un motore di ricerca”… chi è superficiale?

    21 Mag 2009, 4:20 pm Rispondi|Quota
  • #21flux

    wolfram alpha non sarà killer google perchè non è un motore di ricerca… è un aggregatore di conoscenza, che nulla c’entra con la ricerca che fornisce google… sono due strumenti diversi

    21 Mag 2009, 4:42 pm Rispondi|Quota
  • #22Marcello Semboli

    Mat dice:

    @ Marcello Semboli:
    sei tu che non ci sei proprio se lo usi per fare quel tipo di ricerche.. leggiti le FAQ almeno
    http://www.wolframalpha.com/faqs.html

    Ci sono i fans vedo.

    22 Mag 2009, 5:12 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. WolframTones: quando il calcolo è applicato alla musica! - Geekissimo
  2. diggita.it