Geekissimo

Linux Day 2009

 
Paolo De Michele ( k3asd )
19 Ottobre 2009
3 commenti

linuxday2009

Al 24 Ottobre, ci siam quasi. Mancano 5 giorni e qualche manciata di ore affinchè venga presentata l’edizione 2009 del Linux Day. L’iniziativa promossa dall’Italian Society Linux ha organizzato, tramite i LUG ( Linux User Group ), in 115 città italiane, questa manifestazione che sta raccogliendo un numero sempre maggiore di utenze. Lo spirito è quello di tramandare l’importanza del software libero, della condivisione generale del sapere e tramite la cultura open source far conoscere il mondo gnu/linux.

Caratteristiche

Se così possono essere chiamate, il Linux Day prende forma secondo l’importanza che i LUG hanno attorno a questo evento. E’ tramite le città che una comune persona, scopre le potenzialità che questo fantastico mondo ci preserva. Chiaramente chi fosse interessato può collegarsi alla home del Linux Day e capire e scoprire se la propria città, o quelle più vicine, svolgono la manifestazione oggetto dell’articolo.


Obiettivi

L’obiettivo, anche se credo sicuramente non è solo uno, è quello di espandere con dei metodi molto semplicistici la cultura del mondo open source. Far capire l’importanza del software libero e condivisibile da tutti affinchè chiunque possa migliorarlo secondo le proprie esigenze e metterlo a disposizione della comunità.

Gadget

Durante la manifestazione verranno distribuiti depliants, vademecum, DVD, e come ripreso nel punto seguente, le cosiddette ” prime armi ” potranno, tramite gli esperti, testare gnu/linux e discuterne secondo le esigenze più comuni.

Info e Supporto

Tramite i LUG della propria città è possibile ricevere aiuto, consigli, risoluzione di dubbi per neofiti e non. Tutti noi, dovremmo sfruttare questo evento per arricchirci culturalmente, conoscendo nuove persone, condividendo esperienze e aiutandoci e restando in contatto per qualsiasi dubbio o problema.

Le conclusioni che si possono trarre possono essere molteplici. Ovviamente ci sono vari programmi che verranno trattati e sinceramente gli argomenti sono sempre interessanti e curiosi per chiunque voglia ampliare le proprie conoscenze. Ribadisco l’importanza della libera circolazione del sapere che ognuno di noi deve avere ma soprattutto riuscire a comunicare agli altri.

Appuntamento al 24 Ottobre.
Buona giornata a tutti

🙂

Categorie: Internet, Linux, News, Opensource
Tags: Linux,  open-source, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Ricevere gratuitamente K-Ubuntu 9.10

Ricevere gratuitamente K-Ubuntu 9.10

Cari lettori di Geekissimo, come ben sapete Ubuntu e Kubuntu nella fattispecie, spopolano tra gli utenti che si avvicinano al mondo open source e gnu/linux. Succede anche che, chi di […]

Geekux, edizione numero 3

Geekux, edizione numero 3

TUTTI VOGLIONO LINUX Con qualche giorno di ritardo ecco che presentiamo la rubrica dedicata al mondo gnu/linux e open source. Stavolta però, niente tutorial ma solo news e aggiornamenti che […]

Geekux, edizione numero 2

Geekux, edizione numero 2

Salve a tutti cari lettori di Geekissimo, finalmente è arrivata la seconda edizione di Geekux. Per chi non lo sapesse o frequentasse questo blog da poco, Geekux è una rubrica […]

Geekux, la rubrica sul mondo gnu/linux

Geekux, la rubrica sul mondo gnu/linux

Salve cari lettori, finalmente è arrivata. Annunciamo e vi presentiamo la rubrica di Geekissimo dedicata al mondo gnu/linux. Il suo nome? Geekux. Cosa è Geekux? E’ una rubrica che uscirà […]

I migliori 10 download manager per ogni esigenza

I migliori 10 download manager per ogni esigenza

Senza dei download manager di fiducia, la vita di ogni geek, degno di tale definizione, non sarebbe più la stessa. Sì, ma cosa fare se non si ha ancora una […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1cesaretiv

    nella provincia di treviso lo fanno nella nostra scuola I.T.I.S. Max Planck di lancenigo

    19 Ott 2009, 1:45 pm Rispondi|Quota
  • #2codmazza

    Nella provincia di mantova lo fanno nella nostra scuola I.T.I.S. Enrico Fermi a Mantova 🙂

    19 Ott 2009, 8:49 pm Rispondi|Quota
  • #3Ste

    Anche io sono del Fermi!!!

    20 Ott 2009, 3:28 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. diggita.it