Geekissimo

iPad 2 smontato da iFixit: ecco i componenti interni e quello che non è stato detto da Jobs!

 
Francesco Dipo (Dipoweb)
12 Marzo 2011
12 commenti

Ieri, come ben sapete, è iniziata la commercializzazione dell’iPad 2 in USA (erano le 23 italiane quando sono iniziate le vendite). Puntuali come orologi svizzeri, i ragazzi di iFixit erano in fila per accaparrarsi il nuovo gioiellino Apple, giunto alla seconda generazione.

Il modello acquistato è stato un iPad 2 Wi-Fi. iFixit, nota in altre numerosissime occasioni per aver smontato smartphone e tablet (e chissà quaito altri dispositivi tecnologici), cosa poteva farci con un iPad 2 nuovo di zecca appena comprato?

Di certo non mirava a scoprire il nuovo tablet di Cupertino fino in fondo (parte software, sulla quale magari si dedicheranno in futuro). Il vero scopo di quei “pazzi” è stato quello di mettere totalmente a nudo iPad 2, rivelare tutti i suoi componenti hardware interni nei minimi dettagli e mostrare alcune differenze con il “vecchio” modello di iPad.

iFixit ha analizzato a fondo l’hardware, riportando a galla alcuni componenti (potenza CPU e RAM ad esempio) che, durante la presentazione di iPad 2, non sono stati svelati.

Pronti per togliere i veli al nuovo iPad?

Highlights del teardown (smontamento)

A differenza di iPad 1, per rimuovere il pannello frontale iFixit ha dovuto ricorrere ad una particolare pistola (non pensate male!). In condizioni normali, riferito ai comuni utenti, “è quasi impossibile aprire l’iPad 2 senza frantumare il vetro“, dichiarano i ragazzi artefici del teardown.

Siate pronti a rompere il pannello anteriore, se avete il coraggio di aprirlo“. Nelle prossime settimane riveleranno il modo migliore per togliere il pannello frontale. “Per ora si prega di non aprire il vostro iPad 2“.

Il display può essere facilmente tolto una volta rimosso il pannello frontale. Al di sotto del display LCD, è tutta totalmente batteria (25 watt per unità, 3.8 volt, capacità totale di 6.930 mAh). Ricordiamo che Apple ha affermato che iPad 2 garantisce 10 ore di autonomia.

Veniamo alle parti “caldi”, ovvero sulle quali Apple e Jobs non hanno rivelato ulteriori dettagli. Tanto per cominciare, iPad 2 dispone di 512 MB di ram (il doppio di iPad 1, equipaggiato con 256 mb di memoria).

Il processore (CPU) è identificato come Apple A5 (dual-core) da 1 GHz con bus a 200 MHz. La memoria NAND flash, da 16 GB, è la Toshiba TH58NVG7D2FLA89.

I chip Apple 343S0542 (giallo) e S6T2MLC N33C50V (celestino) appaiono come i chip dedicati alla gestione dell’alimentazione e al risparmio energetico. Al contrario, il Texas Instruments CD3240B0 11AZ4JT G1 lavorando con altri due chip Broadcom (BCM5973 e BCM5974) dirige il touch-screen. Il processore A5 ha date di fabbricazione riferite a fine gennaio e metà febbraio 2011.

La scheda Wi-Fi è la stessa usata sul primo iPad e su iPhone 4.

La fotocamera presente nella parte posteriore di iPad 2 è questa…

Per quanto concerne le fotocamera anteriore, il componente hardware illustrato qui sotto (a sinistra) integra in un tutt’uno fotocamera, jack per le cuffie e microfono.

Accelerometro (LIS331DLH) e giroscopio (AGD8 2103) sono entrambi prodotti da STMicroelectronics.

iFixit ha stabilito un punteggio di riparabilità riguardante iPad 2. Il risultato è stato di 4 su 10 (sufficienza non raggiunta).

Questo perchè il pannello frontale è incollato dal resto del dispositivo aumentando notevolmente la possibilità di frantumare il display quando si cerca di rimuoverlo. La batteria è quasi totalmente bloccata, per sostituirla è necessario rimuovere la scheda inerente il processore. Non è possibile accedere al connettore del pannello frontale se, prima, non si procede alla rimozione del display LCD.

In questo articolo noi di Geekissimo abbiamo illustrato solo alcuni highlights, ovvero i momenti salienti del teardown.

Se siete particolarmente curiosi, seguite il link a fine post per leggere le apposite istruzioni (con tanto di immagini) descritte passo per passo per smontare il vostro iPad 2.

iPad 2 Teardown | video

iPad 2 Teardownistruzioni

AGGIORNAMENTO: girovagando su YouTube abbiamo pescato un video che mostra nei minimi dettagli come mettere a nudo l’iPad 2. Eccolo!

[via – iFixit]

Categorie:
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
10 tatuaggi Geek da non perdere

10 tatuaggi Geek da non perdere

Se su Geekissimo assegnassimo un premio alle iniziative, ai progetti o ai comportamenti più geek, questi ragazzi e ragazze vincerebbero di diritto il primo premio. Possiamo capire farsi tatuare un […]

Cultura geek: la nascita dei 9 termini più utilizzati del Web

Cultura geek: la nascita dei 9 termini più utilizzati del Web

Tra sigle, neologismi e singolari abbreviazioni, il mondo del Web sforna ogni giorno una quantità enorme di nuove parole. Vocaboli che, spesso, tutti noi apprendiamo in maniera estremamente celere ma […]

AltMove, aumentare le funzionalità del mouse

AltMove, aumentare le funzionalità del mouse

Cari lettori, oggi andiamo a presentare una comoda utility per migliorare le funzionalità del nostro mouse. A dire la verità, il mio sarebbe proprio da cambiare, viste le condizioni in […]

Programmatore vince difficilissima gara di memoria

Programmatore vince difficilissima gara di memoria

Apriamo la settimana con una bella notizia, che farà sicuramente piacere a tutti coloro che, per lavoro o per passione, fanno i programmatori informatici. Un trentunenne programmatore di San Francisco, […]

I nuovi formati di Microsoft Office 2007? Sono dei semplici zip!

I nuovi formati di Microsoft Office 2007? Sono dei semplici zip!

Grazie alla segnalazione fattaci dal nostro amico Max, oggi vogliamo segnalarvi un particolare da veri geek, riguardante uno dei programmi più utilizzati sui computer di tutto il mondo: Microsoft Office […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Fabio Falcon Rusconi

    dov'è l'indice di riparabilità dei device su ifixit? non l'ho visto…

    12 Mar 2011, 3:38 pm Rispondi|Quota
    • #2Dipo

      Nella fonte citata c'è scritto il punteggio. Se vuoi vedere altri teardown vai nella homepage di iFixit e cerca da li 😉

      Ciao!

      12 Mar 2011, 3:42 pm Rispondi|Quota
  • #3M4ik

    porca troia, non riesco più a rimontarlo, lo avevo appena comprato ma non ho resistito è da piccolo che smonto sempre tutto? Cosa mi consigliate?

    12 Mar 2011, 4:39 pm Rispondi|Quota
    • #4Dipo

      Di comprarne un altro.

      😉

      12 Mar 2011, 8:20 pm Rispondi|Quota
      • #5M4ik

        huhauha, scherzavo, volevo solo leggere i commenti, speravo che qualcuno dicesse: un buon medico, uno psicologo.

        12 Mar 2011, 8:26 pm Rispondi|Quota
    • #7pazzatoio

      ci avrei giurato…. già comprarlo è al limite dell'immoralità (preferisco una escort…. e per quel prezzo sono già di lusso…..

      13 Mar 2011, 12:09 pm Rispondi|Quota
  • #8LongLine

    Smontamento? SMONTAMENTO????

    12 Mar 2011, 5:25 pm Rispondi|Quota
    • #9Dipo

      12 Mar 2011, 5:27 pm Rispondi|Quota
      • #10LongLine

        Argh… sarà corretto, ma lo trovo orrendo…

        12 Mar 2011, 5:37 pm Rispondi|Quota
    • #11Jack87

      Che saputello della minchia…IGNORANTE!!

      12 Mar 2011, 5:41 pm Rispondi|Quota
    • #12wirobiro

      Non mi sembra che sia un atteggiamento da saputello, piuttosto da persona che conosce l'italiano. Lingua ormai destinata ad accettare qualunque nuovo lemma. Lingua morta più e più volte in questo articolo.
      La stessa definizione ti fa capire che non è il termine giusto.
      Ne esiste un altro: SMONTAGGIO
      Fate attenzione a come scrivete gli articoli, non solo a cosa ci scrivete.
      Altrimenti ci si vede al bar e se ne parla.

      18 Mar 2011, 12:49 pm Rispondi|Quota