Geekissimo

Come sarebbe il mondo senza Facebook? [INFOGRAFICA]

 
Andrea Guida (@naqern)
9 Maggio 2011
20 commenti


Da quando è stato lanciato nel 2004, la sua crescita è stata incredibile. Il sito si è intersecato con le nostre vite, nel bene e nel malem creando 770 miliardi di pagine viste al mese. Ma cosa faremmo senza di lui? Quanto è grande realmente il ruolo che Facebook svolge nelle nostre vite?

Con questa introduzione – forse un po’ troppo melodrammatica – il sito theitechblog ci spalanca le porte a un’interssante infografica che ci dimostra quanto sia presente il mondo dei social network nelle nostre vite e azzarda alcune ipotesi su come sarebbe il mondo senza Facebook. Se siete pronti ad aprire questo vaso di Pandora, date pure uno sguardo al grafico qui sotto e alla traduzione di tutti i dati in esso contenuti, che trovate immediatamente dopo.



  • Numero degli utenti di Facebook. A gennaio 2011, gli utenti registrati al social network di Mark Zuckerberg erano 600 milioni: 55 milioni in più della popolazione mondiale nel 1600 DC (545 milioni); 125 milioni più di tutti gli utenti attivi su Internet in Europa (475 milioni) e 256 milioni più della popolazione del Nord America (344 milioni).
  • Contenuti. Mediamente, ogni utente di Facebook produce 90 contenuti al mese.
  • Uomini e Donne. Gli utenti più attivi su Facebook, sia uomini che donne, hanno un’età compresa fra 18 e 34 anni.
  • Amici. Ogni utente di Facebook ha mediamente 130 amici.
  • I 10 Paesi più attivi su Facebook che hanno registrato una crescita maggiore di utenti nel corso degli ultimi due anni sono:
  1. USA
  2. Indonesia
  3. Regno Unito
  4. Turchia
  5. India
  6. Messico
  7. Filippine
  8. Francia
  9. Italia
  10. Canada

 

  • Tempo. Ogni utente spende in media 23 minuti del suo tempo ad ogni volta che visita Facebook.
  • Business. Il 70% delle attività commerciali locali usano Facebook per il marketing.

Come sarebbe il mondo senza Facebook?

Per inviare un’immagine carina ad un amico

  • Senza Facebook: si dovrebbe aspettare il suo collegamento a un servizio di IM; aspettare di vederlo di persona; inviargli una e-mail.
  • Con Facebook: si posta sulla sua bacheca.

 

Per far sapere quanto è stata divertente la festa dell’altra sera

  • Senza Facebook: si dovrebbe andare a lavoro con gli stessi vestiti della festa; andare a lavoro e introdurre l’argomento in maniera subdola.
  • Con Facebook: si postano le foto della festa sulla propria bacheca; si aggiorna il proprio stato scrivendo “la scorsa notte è stata veramente pazzesca“.

 

Per organizzare una riunione 

  • Senza Facebook: si dovrebbero stampare gli inviti e spedirli per posta; chiamare gli amici uno ad uno; assicurarsi che gli impegni di tutti combacino.
  • Con Facebook: si crea un evento invitando ad esso tutti i propri amici.
Allora, che ve ne pare? Avete mai immaginato a come potrebbe essere la vostra vita senza Facebook, ora che l’avete e lo usate quotidianamente per diletto, lavoro e interessi personali? Non esitate a dirci la vostra nei commenti!
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Come ottenere le statistiche del proprio profilo Facebook con Wolfram|Alpha

Come ottenere le statistiche del proprio profilo Facebook con Wolfram|Alpha

Cosa sa di noi Facebook? Può dircelo Wolfram|Alpha, il popolare motore di ricerca sviluppato da Stephen Wolfram. Collegandosi alla pagina principale del sito e selezionando lo strumento di analisi di […]

Infografica: cosa si potrebbe comprare con il valore di Facebook?

Infografica: cosa si potrebbe comprare con il valore di Facebook?

Per il suo attesissimo – e per certi versi deludente – debutto in borsa, Facebook è stato valutato 100 miliardi di dollari, una cifra astronomica con la quale si potrebbero […]

Facebook, tutti i numeri del social network di Mark Zuckerberg

Facebook, tutti i numeri del social network di Mark Zuckerberg

Senza addentrarci troppo in tecnicismi con cui la maggior parte di noi non ha particolare dimestichezza, ieri Facebook ha iniziato il percorso che porterà il social network più famoso del […]

Twitter più popolare di Facebook nel 2011

Twitter più popolare di Facebook nel 2011

Nelle statistiche di questo fine 2011 salta fuori qualcosa d’interessante anche per quanto riguarda i social network. A dispetto di tutte le previsioni, pare infatti che Twitter sia stato più […]

Come scoprire persone simili a noi su Facebook con Who Is Just Like Me

Come scoprire persone simili a noi su Facebook con Who Is Just Like Me

Ognuno di noi ha degli spiriti affini, nella vita reale è possibile cercarli a scuola, al bar, sul posto di lavoro, perfino in banca mentre si fa la fila, ma […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Merovingio

    Da quando c'è facebook ho sempre l'impressione che i forum italiani si siano svuotati.

    Sarà che una volta frequentavo p2pforum che era stracolmo, ma oggi non trovo forum altrettanto pieni.

    E ciò mi sembra un male.

    9 Mag 2011, 10:14 am Rispondi|Quota
  • #2Andrea

    Non sono iscritto a Facebook e vivo ugualmente bene!!

    P.s. Tanto lo sanno tutti che FB viene utilizzato solo per sapere se una ragazza "la da o non la da". Stop.

    9 Mag 2011, 10:19 am Rispondi|Quota
  • #3Mirko

    Sottoscrivo entrambi i commenti precedenti.
    Non ho facebook e preferisco mille volte gli altri strumenti di comunicazione/condivisione: forum, messenger, twitter, etc.
    Molti utenti sono letteralmente schiavizzati da facebook, anche se dicono frasi famose del tipo "io non lo apro mai", "ci vado solo per mettere le foto delle vacanze", etc.

    9 Mag 2011, 10:27 am Rispondi|Quota
  • #4SalameBon

    Mamma mia che stupidata…

    9 Mag 2011, 10:53 am Rispondi|Quota
  • #5Geppo

    A me è tornato utile ad esempio per ritrovare amici persi da tempo perché trasferitisi in altri paesi-continenti e mai più ritornati. Il socialoso comunque va usato con parsimonia e soprattutto bisogna saperlo usare, non solo per dire: "Sono su face". Torna utile per pubblicizzare la propria attività in maniera poco costosa se non addirittura gratis. La vita della gente è sicuramente cambiata, ma se non fosse esistito non credo ne avremmo sentito la mancanza, avremmo continuato ad utilizzare le mail, il telefono o i segnali di fumo o magari la cara vecchia carta da lettere e una penna.

    9 Mag 2011, 11:19 am Rispondi|Quota
  • #6francesco

    il mondo senza facebbok?
    le ragazzine ninfomani facevano più fatica a trovar maschi.
    per il resto non serve a nulla

    9 Mag 2011, 12:13 pm Rispondi|Quota
  • #7Pippo

    il mondo senza facebook manco se ne accorge

    9 Mag 2011, 12:41 pm Rispondi|Quota
  • #8Sandro

    finalmente una vera infografica!

    9 Mag 2011, 12:50 pm Rispondi|Quota
  • #9stefanov89

    Per inviare un’immagine carina ad un amico

    Senza Facebook: si dovrebbe aspettare il suo collegamento a un servizio di IM; aspettare di vederlo di persona; inviargli una e-mail.
    Con Facebook: si posta sulla sua bacheca.

    ————————————– xkè con facebook non devi sempre aspettare che si connetta per vederla? con una email è sempre la stessa cosa e c'è pure piu privacy

    Per far sapere quanto è stata divertente la festa dell’altra sera

    Senza Facebook: si dovrebbe andare a lavoro con gli stessi vestiti della festa; andare a lavoro e introdurre l’argomento in maniera subdola.
    Con Facebook: si postano le foto della festa sulla propria bacheca; si aggiorna il proprio stato scrivendo “la scorsa notte è stata veramente pazzesca“.

    ——————————- l'utilita sarebbe? Vantarsi?? O.O

    Per organizzare una riunione

    Senza Facebook: si dovrebbero stampare gli inviti e spedirli per posta; chiamare gli amici uno ad uno; assicurarsi che gli impegni di tutti combacino.
    Con Facebook: si crea un evento invitando ad esso tutti i propri amici.

    e-mail di gruppo.. nn vedo la differenza tra fare seleziona contatti rubrica thunderbird/outlook e fare seleziona contatti rubrica facebook..anzi su facebook hai piu contatti che magari neanche conosci, e devi toglierli dall'invito, sul client mail hai solo gli indirizzi che conosci in rubrica…

    Facebook è sopravvalutato, è come le ragazzine che al giorno d'oggi sono abituate alla comodità e se gli dici di fare 2 passi a piedi ti prendono per pazzo -.-"

    9 Mag 2011, 1:41 pm Rispondi|Quota
  • #10Merovingio

    W il game m.o.t.h.e.r.

    ^_^

    (inventato anni prima di facebook con una storia che sembra sempre più realistica)

    9 Mag 2011, 2:31 pm Rispondi|Quota
  • #11pEPPE

    Il mondo è una massa di gente che si lascia guidare da tutto quello che gli viene presentato, anzi è un ammasso di pecore che non pensano e non sanno quello che fanno.
    Forse molti non hanno capito che facebook è la fonte da cui le grandi aziende prendono dati studiano gli interessi della gente e ci governano ancor di più. Posso parlare di ciò solo perchè sono fuori il sistema (FUORI DA FACEBOOK).

    NON POSSIEDO UN ACCOUNT DI FACEBOOK E NE VADO FIERO.

    9 Mag 2011, 3:10 pm Rispondi|Quota
    • #12pappo

      Non bisogna demonizzare lo strumento ma l'uso che se ne fa.
      Sul fatto che il mondo sia una massa di pecore, potrei essere d'accordo, ma alla fine della fiera credo che la suddivisione sia di un buon 50 e 50…

      9 Mag 2011, 6:56 pm Rispondi|Quota
  • #13un'altro

    Interessante che l'Italia sia 9 come utilizzo, e viene prima degli USA, nonostante abbia molti meno abitanti, anche se più densamente distribuiti.
    Comunque Facebook esiste perché doveva esistere. Se non l'avesse inventato ieri Zuckemberg, l'avrebbe inventato domani qualcun altro. È un segno dei tempi, era inevitabile che qualcuno prima o poi lo inventasse.

    9 Mag 2011, 3:59 pm Rispondi|Quota
    • #14claudio

      guarda che gli usa sono il paese con più iscritti in assoluto. forse volevi dire il canada..

      9 Mag 2011, 5:36 pm Rispondi|Quota
      • #15un'altro

        Hai ragione, fail mio; posso tirare un sospiro di sollievo XD

        9 Mag 2011, 5:57 pm Rispondi|Quota
  • #16tes

    scusate ma io nella infografica non vedo i risvolti di lesione della privacy dovuti a FB.

    esempio il tuo futuro capo deve prendere informazioni su di te:

    pre FB: ti chiedeva il curriculum, ti faceva un colloquio, telefonava ai tuoi precedenti datori di lavoro, colleghi. stop.

    post FB: curriculum, colloquio, telefonata ai datori, visita sul tuo profilo fb, giusto per sapere se sei iscritto a qualche partito, manifestazione, associazione, dove vai in vacanza, se hai moglie, figli, controlla le foto di amici per vedere che fai nel tempo libero, e alla fine dell'analisi la tua privacy viene violentata ma sei assunto (forse)

    9 Mag 2011, 6:38 pm Rispondi|Quota
    • #17Raff

      Se un datore di lavoro assume una persona per quello che ha su FB e non per la sua serietà e professionalità è un emerito coglione!!

      9 Mag 2011, 11:47 pm Rispondi|Quota
    • #18giammy

      Basta mettere il profilo visibile solo agli amici, si spera che non ti chiedano l'amicizia!

      16 Mag 2011, 1:30 am Rispondi|Quota
  • #19Merovingio

    Ora che ci penso, i bulletti di medie e superiori che mi rompevano le scatole potrebbero essere in facebook.
    Ora che sono nel mio mondo potrei vendicarmi mmmmuuuuahahahahahaha

    10 Mag 2011, 12:25 am Rispondi|Quota
  • #20Kim

    [email protected] hai troppo ragione, il tuo commento non fa una grinza! 10 stelle **********

    10 Mag 2011, 7:24 am Rispondi|Quota