Geekissimo

Instagram e Facebook, così si potranno nascondere i like

 
Antonio Mele
28 Maggio 2018
0 commenti

Il mondo dell’intrattenimento è sempre più dominato dal web. La possibilità di accedere a piattaforme e portali, come ad esempio quelli dei casino online, direttamente da mobile, è stata una novità epocale, ma senza ombra di dubbio, sono i social network ad essere, volente o nolente, sempre al centro dell’attenzione.

Proprio due tra i social network maggiormente diffusi e apprezzati, ovvero Instagram e Facebook, sono protagonisti di una novità davvero parecchio interessante. Infatti, i social network, che fanno capo a Mark Zuckerberg, hanno deciso che, d’ora in avanti, permetteranno a tutti gli utenti di scegliere se mostrare il numero di like o meno in relazione ai vari post.

Instagram

Instagram

Numero dei like nascosto o no? Decidono gli utenti d’ora in avanti!

Come ogni altra novità che si rispetti, anche queste due a cui stiamo facendo riferimento sono legate a doppio filo con dei concetti tradizionali e, per certi utenti, decisamente consolidati. Quindi, non ci si deve stupire di come il pubblico social, almeno per metà della barricata, non abbia visto affatto di buon grado la decisione di Instagram di oscurare i like dei post.

Per poter accontentare anche gli autori di tali lamentale, però, serviva essenzialmente proporre un sistema di cosiddetta autogestione. Ovvero, avrebbero dovuti essere gli utenti a decidere se e come nascondere i like. Il comunicato ufficiale di Instagram va proprio, finalmente, in questa direzione, sottolineando di aver lanciato l’opzione di scelta circa la volontà di nascondere, oppure no, i like ottenuti non solo su Instagram, ma pure su Facebook.

Verrebbe da dire “meglio tardi che mai”, ma in effetti Instagram, nel comunicato, ha messo in evidenza come la decisione presa in precedenza, nasceva dall’intenzione di comprendere se nascondere i numeri potesse rendere più piacevole e meno pressante l’esperienza degli utenti sul ben noto social network.

Social e numero dei “mi piace”

Il test che è stato adottato da parte di Instagram fino a questo momento, non ha dato certamente una risposta universale. Secondo alcuni, tale scelta si è riflessa sull’esperienza d’uso degli utenti in modo molto positivo, mentre per altri sono stati più gli svantaggi.

Infatti, è vero che la gente va a sfruttare proprio quel numerino legato ai like, per capire quanto può essere popolare e apprezzato un certo contenuto, e se possa considerarsi di tendenza o meno. Insomma, se c’è la possibilità di scegliere in prima persona cosa fare, quindi se nascondere tale dato o meno, è molto meglio. Il discorso fatto per Instagram, quindi, vale anche per Facebook, in base esattamente agli stessi concetti e alle stesse modalità.

Categorie: Internet
Tags: Instagram, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Instagram blocca le foto caricate da app di terze parti: la fine di Instance per Windows Phone

Instagram blocca le foto caricate da app di terze parti: la fine di Instance per Windows Phone

Nokia desidera ardentemente l’arrivo della famosa app di Facebook sul sistema operativo Windows Phone. Stiamo, ovviamente, parlando di Instagram che non è ancora presente sullo store dell’OS mobile firmato Microsoft. […]

Instagram sotto attacco spam: si consiglia di cambiare password

Instagram sotto attacco spam: si consiglia di cambiare password

Instagram ha recentemente lanciato il suo nuovo servizio di video-sharing, per sfidare il noto Vine, ed ora si trova ad affrontare una difficile situazione. L’app è stata presa di mira […]

Instagram introduce i video: cosa cambia rispetto a Vine?

Instagram introduce i video: cosa cambia rispetto a Vine?

Tutto come da copione. Ieri Facebook ha annunciato ufficialmente l’introduzione dei video su Instagram lanciando l’atteso guanto di sfida verso Vine, applicazione molto popolare per iPhone e Android che consente […]

5 account Instagram per scoprire il Mondo

5 account Instagram per scoprire il Mondo

Viaggiare per espandere le proprie conoscenze è forse il desiderio più gettonato. Un lusso che non tutti possono permettersi e che, dunque, devono rinunciare a guardare con i propri occhi […]

Webbygram, sfogliare le foto di Instagram dal PC

Webbygram, sfogliare le foto di Instagram dal PC

Le foto caricate su Instagram sono pubbliche ma, al contrario di quanto accade su siti come Flickr o Picasa, non sono visibili liberamente da tutti. A meno di non avere […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento