Geekissimo

Yamb, ottimo video editor gratuito ed open source

 
Andrea Guida (@naqern)
25 Agosto 2007
8 commenti
yamb.jpg

Seguendolo sin dalla versione 1.x, devo dire che veder crescere così bene un software gratuito ed open source del genere, mi fa un enorme piacere.
Sto parlando di YAMB, software che utilizza il “motore” di “MP4Box” per creare/modificare file video come mp4, 3gp, mov, avi, ts e sottotitoli come srt e ttxt.

Come anche Avidemux, YAMB è l’ideale per tagliare pubblicità e, modificare in generale i filmati registrati con Vcast.


Tra sue altre abilità, ci sono la possibilità di creare file 3gp ed mp4 con molteplici audio, sottotitoli e capitoli, dividere i video, estrarre audio dai filmati, convertire tra loro sottotitoli in formato srt e ttxt, modificare tag in file mp4 e 3gp e tanto altro.

In poche parole, siete di fronte ad un altro signor software per l’editing video, gratuito ed a sorgente aperta.

Download | Yamb
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
PathSync, sincronizzare le cartelle in modo facile e veloce

PathSync, sincronizzare le cartelle in modo facile e veloce

Una delle maggiori noie quotidiane nell’utilizzo del computer, è sicuramente quella di dover mantenere sincronizzate – o quasi – talune cartelle, dovendo quindi provvedere ad un pronta serie di azioni […]

I migliori software per il DVD ripping gratuito

I migliori software per il DVD ripping gratuito

Da bravi geek saprete che, ahinoi, difficilmente i nostri cari DVD dureranno oltre i dieci anni, anche se ben conservati. Nasce quindi sempre più la necessità di creare delle copie […]

I migliori 100 strumenti open source e gratuiti per lo sviluppo web

I migliori 100 strumenti open source e gratuiti per lo sviluppo web

C’è davvero bisogno di ulteriori presentazioni?! Dopo la lista delle 100 migliori applicazioni open source per Mac e quella con le migliori 100 applicazioni free ed open source per Windows, […]

Come usare le partizioni di Linux tramite Windows (con software free)

Come usare le partizioni di Linux tramite Windows (con software free)

Da bravi geeks, molti di voi avranno sicuramente sul medesimo PC installata sia una copia di Windows che una di Linux. Avviabili tramite dual boot (ovvero quando all’avvio della macchina […]

Le migliori 3 versioni di Mplayer per Windows

Le migliori 3 versioni di Mplayer per Windows

Per chi non lo sapesse, Mplayer è uno dei più importanti lettori multimediali (video in particolare) nato su e per i sistemi Linux, ma subito “ramificatosi” con abbastanza successo sui […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Dellaplane

    Grazie per le segnalazioni, ma i risultati sono un po’ deludenti.
    Yamb non è molto preciso, per eliminare la pubblicità bisogna avere riferimenti precisi ai fotogrammi ed il risultato è un video a scatti, al limite dell’accettabilità.
    Avidemux ha un’eccellente interfaccia per il taglio dei segmenti superflui, ma non sono ancora riuscito ad avere un output decente, in genere perdo la sincronia audio/video ed alla fine del telefilm l’audio scompare.
    Esperienze e suggerimenti in proposito?

    30 Ago 2007, 12:14 pm Rispondi|Quota
  • #2Ardis

    Ho scoperto ora questo software, l’ho provato, ma non capisco come faccio a decidere da dove a dove tagliare. Non so forse è perchè ero abituata con VirtualDub… mi puoi aiutare?

    3 Set 2007, 12:47 am Rispondi|Quota
  • #3Dellaplane

    E’ il motivo per cui non ho proseguito nell’uso:nella finestra editing scegli il modulo click to split MP4…, apri il video da tagliuzzare come input e, con santa pazienza, scrivi il minutaggio del primo pezzo che vuoi salvare (diciamo dall’inizio del film all’inizio del primo spot, vai avanti così. Il risultato “migliore” l’ho ottenuto appuntandomi il minutaggio con Avidemux, ma ho lasciato perdere.
    Proverò VirtualDub, ma per il momento ho visto che la cosa più comoda è QuickTime Pro, di cui ho scoperto le funzioni di editing per caso.
    Peccato che non riesca ad avere un output con Avidemux.

    3 Set 2007, 7:31 pm Rispondi|Quota
  • #4Dellaplane

    Dimenticavo: gli estremi li devi mettere nel form “Split from (inizio del segmento da salvare) to (fine del segmento da salvare)”

    3 Set 2007, 7:33 pm Rispondi|Quota
  • #5presveva

    qualcosa di simile ma per gli mp3 esiste? Audacity è troppo evoluto..

    17 Ott 2007, 10:51 am Rispondi|Quota
  • #6djmiki

    l’ho installato ma mi cerca mp4box perche?
    cosa devoinstallare ancora?

    13 Feb 2009, 1:01 pm Rispondi|Quota
  • #7DB

    “sorgente aperta”?
    Ma che è una risorgiva? 😀
    Sorgente apertO, sottointeso “codice”.

    Comunque è poco supportato, meglio affidarsi ancora a VirtualDub o MKVMerge per operazioni sui file matroska

    19 Mar 2009, 3:48 pm Rispondi|Quota
  • #8The Drone

    Hi there colleagues, nice piece of writing
    and pleasant urging commented at this place, I am in fact enjoying by these.

    22 Ott 2018, 3:52 am Rispondi|Quota