Geekissimo

La cattiva percezione di Windows Vista potrebbe mettere nei guai Microsoft

 
Daniele Semeraro ([email protected])
13 Giugno 2008
14 commenti
WindowsVista

Soprattutto negli ultimi tempi Microsoft non se la sta passando benissimo. Ogni giorno, infatti, si alternano notizie positive a notizie negative. Oggi parliamo di una notizia che non farà di sicuro piacere ai vertici di Redmond. La cattiva percezione che presso alcuni utenti e rivenditori ha Windows Vista potrebbe andare ad influenzare direttamente i conti di Ballmer&co. Alcuni analisti finanziari, infatti, hanno “abbassato” le stime di crescita di Microsoft per gli anni fiscali 2008 e 2009, citando proprio, come causa, la percezione negativa abbastanza diffusa nei confronti di Vista.

Il report, inoltre, guarda anche alla data di rilascio della prossima versione di Windows (per adesso chiamata “Windows 7”), che al momento corrisponderebbe con il secondo quarto del 2010. La crescita di Microsoft per il 2008 è stimata il 49 milioni per l’anno fiscale 2008 e 395 milioni di dollari per il 2009. Passare a Windows Vista, si legge, non è semplice per molte aziende piccole e medie, e “di conseguenza il ciclo di vita di Vista sembra essere molto meno robusto di quanto ipotizzato in precedenza”. Tra l’altro, molte aziende, sperando in un futuro e in un sistema operativo migliori stanno evitando di acquistare Vista in attesa di Windows 7.


Tra i fattori negativi, si legge nel report, c’è anche il fatto che Microsoft sia dovuta scendere a patti con i propri utenti (soprattutto business) accettando di continuare a vendere e supportare Windows Xp. Ed è proprio il mondo degli affari che sta creando non pochi problemi alla softwarehouse di Redmond: secondo molti responsabili informatici di aziende medio-grosse, al momento non c’è alcun bisogno di passare a Windows Vista, considerata la “poca differenza” in termini di sicurezza e il dispendio economico che un upgrade del genere comporterebbe: Windows Vista avrebbe infatti bisogno di un rinnovo del parco hardware di molte aziende.

In ogni caso non tutto è negativo per Microsoft. Anche se le attese si sono abbassate, si legge, “Microsoft rimane fortemente ben posizionato in modo strategico e in una posizione ragionevolmente solida nei confronti dei propri competitor“. Al momento Microsoft non ha commentato il report, né ha dato maggiori informazioni riguardo al rilascio di Windows 7. Si parla, per adesso, di un periodo che va dalla seconda metà del 2009 alla seconda metà dell’anno successivo.

Via | Pc World
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Tiny Notepad, un notepad alternativo e in stile Metro

Tiny Notepad, un notepad alternativo e in stile Metro

Windows 8, ovvero l’ultimissima versione del sistema operativo di casa Redmond, risulta caratterizzato, così come già ribadito altre volte e così come buona parte di voi appassionati lettori di Geekissimo […]

Xp batte Vista nel cuore delle aziende

Xp batte Vista nel cuore delle aziende

Se è vero che gli Stati Uniti sono lo specchio del mondo tecnologizzato, possiamo dire che Windows XP è ancora il re -quasi- incontrastato del mondo dell’informatica. Nel settore business, […]

Microsoft, nuove speranze per chi preferisce Xp a Vista

Microsoft, nuove speranze per chi preferisce Xp a Vista

Siete dei “felici” utenti di Windows Xp e, acquistando un computer nuovo non volete che ci sia installato Vista? Anche se Vista è un sistema operativo di gran lunga più […]

Il mercato chiede SO leggeri e Microsoft risponde con Vista

Il mercato chiede SO leggeri e Microsoft risponde con Vista

Ennesimo allarme rosso per quanto riguarda Windows. Questa volta a parlare son due analisti di Gartner, Micheal Silver e Neil MacDonald, nel corso di un evento tenutosi in questi giorni […]

Ripristinare le associazioni dei file cancellate dai virus

Ripristinare le associazioni dei file cancellate dai virus

Purtroppo i virus informatici non guardano in faccia a nessuno e, talvolta, a doverne fare le spese sono anche i geek più bravi ed “incalliti”. Tra le tipologie di virus […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1richsanto

    non capisco l’utilità di questo articolo……ormai si sapeva…….speriamo che veramente si cambi il passo……propio ieri ho litigato con un ragazzo dell expert perchè vendevano un portatile col vista e io invece volevo quantomeno installarli xp (o leopard) e lui mi ripeteva che facendo così mi si annulava la garanzia del prodotto……..
    Ovviamente lui per replicare ha iniziato ad elencarmi le innumerevoli modifiche apportate e io ovviamente sono andato via……………

    13 Giu 2008, 10:05 am Rispondi|Quota
  • #2ghishone92

    Si, in effetti Vista è commentato negativamente da tutti, io ero uno dei primi a dire “Vista fa schifo”, poi ho provato ad installare la versione Ultimate sulla mia macchina, anche se non ha l’ hardware necessario per tenerlo, e devo dire che va molto bene, anche meglio di Xp in effetti, certo non è come Ubuntu, ma basta fare il dual boot e tutto va bene…
    La Microsoft forse dovrebbe abbassare i prezzi, per un mese o due, in modo da “spingere” gli utenti affezionati ad Xp all’ acquisto di Vista, e quindi ritornare l’ azienda di prima, promettendo magari di fare un ottimo lavoro con Windows 7.

    13 Giu 2008, 10:16 am Rispondi|Quota
  • #3Hill

    Tutte calunnie. Vista è un ottimo sistema operativo, sicuramente migliore di XP. Capisco che qualcuno preferisca Ubuntu o Leopard a Vista, ma proprio non comprendo coloro che preferiscono tornare a XP. Se è solo la richiesta hardware a spaventarli (e anche qui avrei qualche perplessità comunque) disattivassero Aero e basta. Per il resto le innovazioni rispetto ad XP si sprecano.

    13 Giu 2008, 10:43 am Rispondi|Quota
  • #4EnricoG

    Direi che e’ ora di finirla di constinuare a suonare il disco rotto che “Vista non vende”.
    L’adozione dei sistemi operativi nelle aziende e’ dettato da aspetti che certi analisti della domenica sembrano non conoscere.
    Un nuovo sistema client viene adottato quando si aggiorna il sistema server.
    XP ha iniziato a vendere nelle aziende dopo l’uscita di Windows Server 2003.
    Poi c’e’ l’aspetto hardware: di solito si aggiorna il software solo sul nuovo hardware e non sull’hardware vecchio.
    Quindi il momento in cui le aziende cambiano sistema operativo sul client non e’ dettato dalla “percezione” di come va Vista, ma dal ciclo di vita del server e dell’hardware.
    E guarda caso proprio per il fatto che Windows Server 2008 e’ uscito da poco e che ha avuto un’ottima accoglienza le previsioni (serie!) di adozione di Vista per quest’anno sono addirittura migliori di quelle che ebbe XP: http://tinyurl.com/56lpla
    Come potete vedere (e Gartner non e’ certo una fonte di poco conto) XP due anni dopo l’uscita aveva una % di adozione del 10%.
    Quindi prima di parlare certa gente dovrebbe almeno informarsi un po’ e non fare discussioni da bar con dati inventati.

    13 Giu 2008, 11:48 am Rispondi|Quota
  • #5nicluz

    Il fatto è che l’utente medio è in genere soddisfatto di XP.
    Chiunque di noi ha avuto incazzature col computer, per un qualsiasi motivo, sa onestamente che in un certo senso queste sono inevitabili, se prendiamo in esame un arco di tempo piuttosto esteso di utilizzo dello stesso.
    E’ impossibile che tutto vada SEMPRE alla perfezione, per anni. Per il semplice fatto che con il computer ci interagiamo, e quindi pure noi possiamo fare qualche cazzata.
    Oppure la sfiga capita.
    Poi intendiamoci: nonostante quanto si dica in giro sugli OS Microsoft per quanto riguarda la loro sicurezza e vulnerabilità, se installiamo un buon antivirus free (AVG, etc), un buon antispyware free con protezione real time (Spybot?) un buon firewall free (Comodo?) che non faccia pena come quello integrato, e se evitiamo di usare Explorer (io uso Mozilla/Kmeleon…fantastico è dire poco, ma questo è un altro discorso) e evitiamo di andare su siti palesemente sospetti (e comunque si sta diffondendo il link-scanner in molti antivirus) al 99,99% non ci succederà mai una mazza per il resto della nostra vita e il nostro PC sarà protetto e curato più delle palle di Rocco Siffredi.
    Chi vuole passare a Linux o Mac solo “per la sicurezza” semplicemente o inganna se stesso, o compie un’azione superflua (se stiamo sui livelli di utente privato, ovvio).
    Non che non sia auspicabile passare a Linux o Mac: ma le ragioni semmai possono essere altre (filosofia free – semplicità d’uso, etc).
    Morale: la maggior parte della gente o resta su XP perchè ci si trova bene, o cambia totalmente OS per motivi suoi personali.
    Ma all’utente “comune” passare a Winvista partendo da un buon prodotto Win (che XP lo sia penso sia indubbio) parrà sempre un po’ una ca.gata.

    13 Giu 2008, 12:08 pm Rispondi|Quota
  • #6ghishone1992

    Concordo in pieno, quello che ha detto niduz è giustissimo.
    Hill invece ipotizzava chi l’ utente medio ha come problema l’ hardware un pò vecchiotto, però per utilizzare bene Vista non serve poi chissà che cosa, io ho 1 gb di ram, 256 mb di scheda video, un pentium 4 dual core e un hd di 160 gb, non sarà un mostro di macchina, ma intanto utilizzo Vista Ultimate al meglio con l’ Aero, la sidebar, i servizi inutili di vista e le cavolate varie… Quindi il problema qual è? Il prezzo, ora che ci penso non è un problema perchè in Italia molti si servono del p2p anche per i sistemi operativi o chiedono aiuto al “marocchino” di fiducia, però la percentuale di utilizzo è sempre bassa… Molto probabilmente è appunto la disinformazione, perchè Vista è un ottimo sistema operativo.

    13 Giu 2008, 2:08 pm Rispondi|Quota
  • #7Richsanto

    non so se avete capìto l’articolo…io azienda x i miei dipendenti non vado x a cercare (esempio progettazione cad) dei Computer che per girare hanno bisogno di requisiti minimi così alti.ma vado a cercare quel computer che mi offra le Max possibilità con i minor sprechi e con i minor costi…xk un dipendente non deve lavorare con un pc con minimo 2gb di ram xk una serve x far girare bene vista.. Alla fine si deve lavorare co sti Computer. È ovvio prima o poi si passerà a vista…speriamo poi

    13 Giu 2008, 11:50 pm Rispondi|Quota
  • #8Vince

    Cavolo l’altro ieri sono passato da xp a vista ultimate….. di certo non passerò mai + a xp…. il vista con l’ultimo service pack va una bomba! Totalmente performante… apre programmi in pochissimi secondi.. persino l’office viene aperto in meno di 3 secondi … mentre con l’xp dovevo pazientare 15 !
    Poi per non parlare dell’avvio e la chiusura…… tutto in modo veloce confronto a xp!
    Però il consiglio è quello di far girare vista con i requisiti minimi consigliati sennò se lo si installa in macchine vecchie con ram di 512 mb fa veramente pietà!

    14 Giu 2008, 2:06 pm Rispondi|Quota
  • #9Lord Exodus

    Ma x favore,

    Vista è il Flop + grande della Microsoft cosi come fù per Windows Millenium,

    tutte ste grandi innovazioni dove sono? volete elencarle una buona volta?

    no perchè fino ad oggi ne ho lette tante ma nei fatti ne ho viste poche

    su via, oramai non c’è + nulla da salvare, e non appena uscirà Windows 7 vi accorgerete che fine farà Windows Vista

    il supporto a xp arriva ben oltre il 2010, possiamo tranquillamente aspettare il prossimo sistema operativo

    lunga vita a xp

    15 Giu 2008, 1:37 am Rispondi|Quota
  • #10ghishone92

    @ Lord Exodus

    Anche io avevo la tua stessa convinzione… Poi però ho voluto provare questo fantomatico Vista, e ti posso assicurare che mi va molto più veloce di Xp, anche se non ha capito perchè dato che non ho l' hardware necessario per la versione Ultimate… L' unica cosa che mi da fastidio è il prezzo, tutti quei soldi non li spenderei, infatti ho chiesto aiuto ad un "marocchino" e ad un utilissomo crack…

    15 Giu 2008, 12:46 pm Rispondi|Quota
  • #11richsanto

    x ghishone92………..
    ma ai mai provato ad aprire un programma ed usarlo co sto ultimate maroccato???

    15 Giu 2008, 1:33 pm Rispondi|Quota
  • #12ghishone92

    @ richsanto Certo, uso tranquillamente Vista… Attivandolo con il crack me lo da anche genuino e scarico tutti gli aggiornamenti che voglio… Non è che i marocchini creano quello che vendono, li scaricano da internet… Prima comunque usavo l’ ultimate che ho scaricato, solo che poi ho prestato il dvd, ma dato che non si chiama Pietro, chi l’ ha visto più… Perchè sei diffidente?

    15 Giu 2008, 9:14 pm Rispondi|Quota
  • #13Half shadow

    Sempre ‘sta storia dell’ultimate…
    Il service pack non ha fatto praticamente niente, vista rimane lento come sempre e da formattare ogni 2 mesi come minimo…
    Inoltre a quel tale che ha detto che sono calunnie e che è meglio di XP:
    Se vista è meglio di XP è meglio l’amianto dell’ossigeno!
    E con questo pero di essere chiaro dato che ho avuto vista per più di un anno, problemi su problemi, aggiornamenti su aggiornamenti ma niente da fare, sono passato a 7 e la musica è cambiata completamente, 7 è come se fosse XP! Ma non fatemi ridere, vista migliore di XP! Certo, l’avete pagato quello schifo e quindi dovete dirlo, ma le bugie hanno le gambe corte.

    29 Lug 2009, 12:59 pm Rispondi|Quota
  • #14Ghish

    @ Half shadow

    Io Vista l’ avevo comprato da un marocchino che vendeva giochi, film e sistemi operativi davanti l’ upim. Per me xp non regge il confronto con vista ultimate, con un giga di ram avevo un computer velocissimo. Xp si bloccava sempre, e la cosa mi dava fastidio, sopratutto quando volevo ascoltare un album intero su WMP che non riusciva a gestire una coda di una decina di mp3.
    Ora c’ è Seven, dopo aver tenuto per un bel pò una delle prime e vecchie versioni dello stesso ieri ho installato la rtm, ma rimango dell’ opinione: Vista è molto meglio di Xp! Peccato che mi tocca comunque tenere xp, per fortuna in modalità ultra leggera, per giocare a Frets On Fire, dato che sugli opengl ormai quasi nessuno ci va più dietro.+

    Ah, questo post ha più di un anno, com’ è che ti sei messo a commentarlo? O.o

    29 Lug 2009, 10:06 pm Rispondi|Quota