Geekissimo

Mediaset si fa “soffiare” il dominio Mediaset.com

 
Andrea Guida (@naqern)
27 Marzo 2012
7 commenti

Figuraccia di Mediaset. Il gruppo televisivo guidato da Fedele Confalonieri e Pier Silvio Berlusconi ha letteralmente dimenticato di rinnovare il dominio commerciale per il suo sito ed ora, digitando mediaset.com in un qualsiasi browser, non si viene più reindirizzati sul sito del colosso di Cologno Monzese bensì sullo store di un’azienda americana.

Si tratta della Fenicius LLC di tale Didier Madib, che ha acquistato regolarmente il dominio mediaset.com alla scadenza del contratto con Mediaset. Ora, l’home page del sito – piuttosto bruttina invero – si presenta come l’embrione di un negozio online che dovrebbe commercializzare accessori per lo storage e il backup dei dati. Durerà?


A quanto pare sì, a meno che la famiglia Berlusconi non sia pronta a mettere mano al proprio, alquanto cospicuo, portafogli. Difatti, nonostante i tentativi fatti dai legali del gruppo del biscione, che si sono appellati perfino al WIPO (World Intellectual Property Organization) per riavere indietro il dominio commerciale, non si muove una foglia.

Il signor Didier Madib non ha perseguito alcuna pratica scorretta ed ha ottenuto il dominio mediaset.com seguendo la procedura standard per l’acquisizione dei domini commerciali. Come a dire, chi tardi arriva male alloggia.

E dunque, alla “vera” Mediaset non rimane che intavolare una trattativa privata con Madib e tentare di riacquistare l’indirizzo perduto. Una pratica che, come ovvio che sia, costerà al gruppo televisivo Italiano molto più di un semplice rinnovo di dominio.

Rimangono attivi e funzionanti (almeno per il momento, visti i precedenti) mediaset.it e i vari siti legati a Mediaset Premium, fra cui l’ottimo servizio Premium Play che rappresenta uno dei pochissimi approcci positivi al Web da partte di un’azienda che finora ha dimostrato più di temere la Rete che di saperne sfruttare le enormi potenzialità.

[Photo Credits | Marco Papale]

Categorie: Internet, News
Tags: mediaset,  tv, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Spam: l’Italia è tra le principali sorgenti, parola di Kaspersky

Spam: l’Italia è tra le principali sorgenti, parola di Kaspersky

In questi giorni Kaspersky, la nota società russa specializzata in sicurezza informatica, ha pubblicato i dati inerenti la diffusione delle email spazzatura che sono state rilevate dai suoi software. Stando […]

Mediaset.com, il tribunale di Roma dà ragione a Mediaset

Mediaset.com, il tribunale di Roma dà ragione a Mediaset

Proprio quando tutto sembrava perduto per il biscione, la vicenda del dominio Mediaset.com scaduto e poi acquistato da una società americana torna a sorridere al gruppo di Cologno. Secondo quanto […]

Wikileaks, confermata libertà su cauzione per Julian Assange

Wikileaks, confermata libertà su cauzione per Julian Assange

Stavolta è vero, Julian Assange è stato rilasciato su cauzione. Al termine di 12 interminabili giorni di prigionia, il fondatore di Wikileaks ha visto respinta la richiesta d’appello da parte […]

Mediaset vince la causa contro YouTube: la fine di un’era?

Mediaset vince la causa contro YouTube: la fine di un’era?

Tettone di plastica ballonzolanti, pianti finti come una banconota da sette euro e turpiloqui capaci di far impallidire il mitico ‘er monnezza’ non saranno più su YouTube. Questo è quanto […]

LG all’Open Day invita anche i blogger

LG all’Open Day invita anche i blogger

Ormai è un dato di fatto, sempre più aziende sono interessate a comunicare nuove iniziative o presentazioni in anteprima attraverso i blog. Martedì sono stato ospite a Milano ad una […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Maurizio

    Oops! Stavolta scordatevi leggi e leggine ad aziendam per averla vinta.
    HAHAHA!

    27 Mar 2012, 10:26 am Rispondi|Quota
  • #2Fil

    EPIC FAIL!!

    27 Mar 2012, 11:22 am Rispondi|Quota
  • #3Andrew

    Mamma mia! Se lo sapevo l’avrei preso io cosi me facevo da un bel po di soldi :)) ahaha

    27 Mar 2012, 1:54 pm Rispondi|Quota
  • #4Fede79

    Con una gaffe del genere sarebbe da far saltare la testa a qualche dirigente!

    27 Mar 2012, 2:15 pm Rispondi|Quota
  • #5TheQ.

    anche berlusconi.xxx non risulta registrato

    27 Mar 2012, 2:27 pm Rispondi|Quota
  • #6crackolo

    Probabilmente se l’avesse comprato una persona qualsiasi se la sarebbe vista brutta contro gli avvocati del biscione, invece l’ha comprato un’azienda americana che ha lo stesso nome Media Set e quindi è a prova di denuncia.
    Stavolta l’hanno fatta grossa considerando quanto costi poco rinnovare un dominio internet…

    27 Mar 2012, 6:39 pm Rispondi|Quota
  • #7PaceyIV

    Sarebbero capaci ha forzare un redirect a livello nazionale sul dominio mediaset.it!
    Fortuna che uso DNS indipendenti e non quello fornitomi dal mio provider italiano!

    27 Mar 2012, 7:07 pm Rispondi|Quota