Geekissimo

Aspettative sull’Exynos 2500 del Samsung Galaxy S25: più efficiente dello Snapdragon 8 Gen 4

 
Antonio Mele
21 Aprile 2024
0 commenti

Iniziano ad esserci interessanti aspettative nei confronti dei Samsung Galaxy S25. Samsung sta sviluppando il chipset Exynos 2500, che potrebbe offrire con gli smartphone della serie Galaxy S25 in alcune regioni. L’anno scorso, la società ha confermato che avrebbe realizzato il prossimo chipset con il processo di fabbricazione a 3 nm di seconda generazione di Samsung Foundry, che dovrebbe offrire una migliore efficienza energetica non solo rispetto al processo di fabbricazione a 4 nm di Samsung utilizzato per il SoC Exynos 2400, ma anche rispetto a quello a 3 nm di TSMC. fabbricazione, che Qualcomm prevede di utilizzare per Snapdragon 8 Gen 4 . Oggi abbiamo qualche informazione in più sull’argomento.

Samsung Galaxy S25

Samsung Galaxy S25

Le ultime sui prossimi Samsung Galaxy S25 e sulle possibili scelte del produttore coreano a proposito del processore da utilizzare

Secondo un post di @PandaFlashPro su X/Twitter, con il processo di fabbricazione a 3 nm di seconda generazione di Samsung Foundry, l’Exynos 2500 sarà più efficiente dello Snapdragon 8 Gen 4. L’informatore afferma inoltre che l’Exynos 2500 offrirà prestazioni più elevate rispetto al Exynos 2400 consumando meno energia.

L’Exynos 2400 è già un eccellente chipset. Con l’Exynos 2500 che offre prestazioni migliori e un consumo energetico inferiore, questo potrebbe essere il chipset Exynos che tutti stavamo aspettando. Il SoC superiore allo Snapdragon 8 Gen 4 renderà le cose ancora migliori per Samsung e i suoi fan, poiché darà agli smartphone della serie Galaxy S25 un vantaggio rispetto ai concorrenti, la maggior parte dei quali utilizzerà il chipset Snapdragon 8 Gen 4. Exynos 2500 è trapelato e si vocifera sulle specifiche

All’inizio di questo mese, un rapporto affermava che Samsung stava sviluppando due varianti del prossimo chipset, l’Exynos 2500-A e l’Exynos 2500-B. Secondo esso, il primo avrà una CPU a 8 core e sarà limitato ai telefoni Galaxy, mentre il secondo avrà una CPU a 10 core e sarà destinato ai dispositivi Galaxy Tab e Galaxy Book.

Secondo quanto riferito, Samsung utilizzerà le Tensor Processing Unit (TPU) dei SoC Tensor di Google per l’Exynos 2500 invece delle Neural Processing Unit (NPU) utilizzate per l’Exynos 2400. Per quanto riguarda la grafica, avrà la GPU Xclipse 950, che dovrebbe essere più potente dell’Xclipse 940 dell’Exynos 2400. Speriamo di saperne di più sul chipset con l’avvicinarsi del lancio del Galaxy S25, che dovrebbe arrivare a gennaio 2025.

Dunque, allo stato attuale è sempre più forte la sensazione che l’azienda coreana possa puntare con decisione sul processore per consentire al Samsung Galaxy S25 di fare la differenza rispetto alla concorrenza. Più di quanto avvenuto fino ad oggi, come si può facilmente immaginare.

Categorie: Android
Tags: samsung galaxy S25, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Samsung Galaxy S25 probabilmente senza Snapdragon a livello globale

Samsung Galaxy S25 probabilmente senza Snapdragon a livello globale

Novità in arrivo per il Samsung Galaxy S25, con gli aggiornamenti di fine giugno

Aumentano le aspettative sui Samsung Galaxy S25 e sulle prestazioni del top di gamma Android

Aumentano le aspettative sui Samsung Galaxy S25 e sulle prestazioni del top di gamma Android

Pare avere tutte le carte in regola per fare la differenza la nuova serie di smartphone Android

Possibile sorpasso su Apple tramite il Samsung Galaxy S25: cambia tutto sulla CPU

Possibile sorpasso su Apple tramite il Samsung Galaxy S25: cambia tutto sulla CPU

Ulteriori riscontri da prendere in esame in queste ore in vista del Samsung Galaxy S25 e del 2025

Instagram: annunciata ufficialmente la versione per Android, disponibile a breve

Instagram: annunciata ufficialmente la versione per Android, disponibile a breve

Chi dispone di un device iOS sicuramente utilizzerà o avrà sentito parlare più e più volte di Instagram, l’app divenuta divenuta celebre per la possibilità offerta agli utenti di scattare […]

Collegare un WiiMote al vostro Android

Collegare un WiiMote al vostro Android

Se c’è un sinonimo tutto italiano per definire noi geek quello è smanettone. Un geek si distingue dal fatto che vede oltre le direttive di fabbrica per un determinato prodotto. […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento