Geekissimo

Le probabili novità pensate per l’iPhone 15 nel 2023

 
Antonio Mele
11 Maggio 2022
0 commenti

Siamo destinati a toccare con mano svariate novità nel 2023 con Apple, in riferimento agli iPhone 15 che potrebbero dar vita ad una vera e propria rivoluzione estetica. Tutti e quattro i modelli di iPhone 15 previsti per il rilascio il prossimo anno saranno caratterizzati da un design del display pill-and-hole che sostituisce la tacca, secondo il consulente del settore dei display Ross Young, che ha un rispettabile track record con informazioni relative al display.

iPhone 15

iPhone 15

Tutte le novità probabili in programma con l’iPhone 15

In un tweet, Young ha condiviso una tabella di marcia che indica che sia i modelli standard che quelli Pro di iPhone 15 presenteranno il layout pill-and-hole, che si riferisce a un ritaglio a forma di pillola per i sensori Face ID e un foro per la fotocamera frontale. In confronto, solo i modelli di iPhone 14 Pro dovrebbero passare al design pill-and-hole quest’anno, con i modelli standard di iPhone 14 che dovrebbero mantenere la stessa tacca dei modelli di iPhone 13.

Young crede che l’obiettivo finale di Apple sia spostare i sensori Face ID e la fotocamera frontale completamente sotto il display. Se lo sviluppo avrà successo, si aspetta che questa transizione inizi con Face ID sotto lo schermo sui modelli di iPhone 16 Pro nel 2024, seguito da Face ID sotto lo schermo e una fotocamera frontale sotto lo schermo sui modelli di iPhone 18 Pro nel 2026.

Young ha affermato che il design a pillola e foro si tradurrà in modelli di iPhone 14 Pro con dimensioni dello schermo leggermente più grandi rispetto ai modelli di iPhone 13 Pro. Si prevede che Apple introdurrà la linea di iPhone 14 a settembre, salvo gravi interruzioni della catena di approvvigionamento. Per i modelli Pro, una fotocamera posteriore da 48 megapixel aggiornata dovrebbe consentire la registrazione di video 8K, rispetto ai 4K attuali.

Young, CEO di Display Supply Chain Consultants, in passato ha accuratamente rivelato che l’iPad mini di sesta generazione sarebbe dotato di un display da 8,3 pollici e che i modelli MacBook Pro da 14 e 16 pollici sarebbero dotati di ProMotion.

Insomma, come è normale che sia, ci sono ancora molti nodi da sciogliere per quanto concerne gli iPhone 15 che toccheremo con mano solo nello scorcio finale del 2023, ma è chiaro che ci aspettano mesi in cui le voci di corridoio si susseguiranno. Inutile dire che vi terremo aggiornati in tempo reale, nel momento in cui verranno a galla ulteriori indicazioni per chi desidera portarsi a casa questi dispositivi già da quest’anno.

Categorie: Apple
Tags: iPhone 15, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Apple Watch, la produzione entrerà nel vivo da gennaio 2015

Apple Watch, la produzione entrerà nel vivo da gennaio 2015

Nel corso delle ultime ore hanno cominciato a circolare in rete nuove e succose indiscrezioni riguardanti Apple Watch. Stando a quanto emerso dagli impianti partner la produzione dell’orologio smart del […]

Il Wall Street Journal conferma iOS 7 e iRadio al WWDC 2013

Il Wall Street Journal conferma iOS 7 e iRadio al WWDC 2013

Questa sera, alle 19 italiane, il WWDC 2013 aprirà le sue porte, dunque, verranno finalmente svelate tutte le novità che Apple ha cercato di mantenere segrete. Le voci del web […]

I 6 Apple Store da visitare “prima di morire”

I 6 Apple Store da visitare “prima di morire”

Dal lontano 2001, quando Apple aprì il suo primo “negozio”, ad oggi, il numero degli Apple Store è salito a oltre 320 in tutto il mondo. In realtà esiste anche […]

Come trasformare il look di Windows Vista in quello di Mac OS Leopard gratis

Come trasformare il look di Windows Vista in quello di Mac OS Leopard gratis

Sono in molti, geek e meno geek, a considerare la grafica come punta di diamante di Windows Vista. Questo si riflette nell’apprezzamento di quest’ultima anche da parte di tutte quelle […]

Apple rilascia Safari 3.1 per Mac e Windows

Apple rilascia Safari 3.1 per Mac e Windows

Apple ha rilasciato una versione aggiornata del web browser Safari, con un miglioramento delle performance, compatibilità e dell’affidabilità. Safari 3.1 aggiunge anche il supporto per i fonts CSS 3, elementi […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento