Geekissimo

Più differenze interne tra un iPhone 15 e l’altro dal prossimo anno

 
Antonio Mele
10 Settembre 2022
0 commenti

Sono previste significative differenziazioni interne tra un modello iPhone 15 e l’altro. Secondo l’autorevole analista di Apple, Ming-Chi Kuo, Apple differenzierà ulteriormente i suoi modelli di iPhone “Pro” e non “Pro” con l’ iPhone 15 ed il tanto chiacchierato “iPhone 15” Pro del prossimo anno. Vediamo, dunque, cosa sia possibile aspettarsi da Apple in vista del 2023, secondo i rumors delle ultime ore.

iPhone 15

iPhone 15

Le ultime indicazioni sulle novità previste con gli iPhone 15 del 2023

Kuo ha affermato che differenziare ulteriormente la gamma “iPhone‌ aumenterebbe le vendite dei modelli “Pro”. A tal fine, l’analista ha affermato che “Apple inizierà anche a creare differenziazione tra ‌iPhone 15‌ Pro Max e ‌iPhone 15‌ Pro”, utilizzando una “precisa strategia di segmentazione del prodotto per generare più vendite/profitti in un mercato maturo”.

Questa differenziazione si verificherebbe presumibilmente fornendo ai singoli dispositivi nella gamma ‌iPhone 15‌ funzionalità diverse, fornendo più motivi per vendere i modelli ‌iPhone‌ del prossimo anno. Le uniche caratteristiche di differenziazione tra iPhone 14 e 14 Plus e iPhone 14 Pro e ‌iPhone 14 Pro‌ Max sono le dimensioni del display e la durata della batteria.

Non è ancora chiaro come le capacità possano essere separate nella gamma ‌iPhone 15‌, con alcune funzionalità come Dynamic Island che dovrebbero espandersi all’intera selezione di dispositivi, ma ‌iPhone 15‌ Pro Max potrebbe essere l’unico modello dotato di un teleobiettivo a periscopio sistema di telecamere .

Si ritiene che uno dei motivi per cui Apple è in grado di farlo, “anche se l’innovazione hardware è diventata più impegnativa e il mercato è maturo”, sia perché “il mondo Android non rappresenti ancora una minaccia per Apple nel mercato di fascia alta” a causa al valore del marchio e agli svantaggi dell’ecosistema. Detto questo, Kuo ha aggiunto che il trasferimento da parte di Qualcomm di chip di fascia alta per dispositivi Android da Samsung a TSMC, il fornitore di chip di Apple, così come una spinta aggressiva verso i telefoni pieghevoli, potrebbero aiutare Android a riconquistare terreno negli anni a venire.

Staremo a vedere se la strategia di Apple andrà effettivamente in questa direzione, oppure se avremo elementi di continuità coi nuovi iPhone 15 rispetto a quanto abbiamo notato negli ultimi anni con il produttore americano. Di sicuro, sarà molto importante inventarsi qualcosa per rispondere ai tanti competitor che continuano a sfornare dispositivi dotati del sistema operativo Android, sempre più competitivi in termini hardware.

Tra la fine del 2022 e l’inizio del nuovo anno, la situazione dovrebbe diventare più chiara per coloro che hanno già nel mirino il nuovo iPhone 15.

Categorie: Apple
Tags: iPhone 15, 
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Le probabili novità pensate per l’iPhone 15 nel 2023

Le probabili novità pensate per l’iPhone 15 nel 2023

Focus sulle aspettative che al momento hanno alcuni addetti ai lavori sugli iPhone 15 del 2023

Nuovi iPod nano e Touch, più potenti e più colorati che mai

Nuovi iPod nano e Touch, più potenti e più colorati che mai

Nel corso della conferenza Apple tenutasi ieri allo Yerba Buena Center For The Arts di San Francisco, Cupertino, tra le varie novità, non ha provveduto soltanto a presentare il nuovo […]

AppleGeek: i migliori post della settimana su TheAppleLounge #21

AppleGeek: i migliori post della settimana su TheAppleLounge #21

Benvenuti ad un nuovo appuntamento con i migliori post della settimana di TheAppleLounge. Vediamo insieme gli highlist dal mondo Apple degli ultimi sette giorni. Nuovi Mac mini, arriveranno nel 2009. […]

Come creare un dual boot con Windows Vista e Mac OS su PC

Come creare un dual boot con Windows Vista e Mac OS su PC

Quale miglior modo per iniziare una nuova settimana, se non una di quelle guide per veri geek?! Come avrete sicuramente intuito dal titolo, nell’articolo di oggi vedremo insieme come creare […]

Visualizza un anteprima delle email con Mail.appetizer

Visualizza un anteprima delle email con Mail.appetizer

Mail.appetizzer è un piccolo plugin che permette di vedere un anteprima delle email ricevute con Mail direttamente sul proprio desktop Mac. Nella schermata di Mail.appetizer potrai vedere il soggetto, il […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento