Geekissimo

Sicurezza

sicurezza

Kim Dotcom darà 10 mila euro a chi riuscirà ad hackerare Mega

Pubblicato il 02/02/2013 di: Martina Oliva 2 commenti
Kim Dotcom darà 10 mila euro a chi riuscirà ad hackerare Mega

Da poche settimane a questa parte è online Mega, il successore di Megaupload che dovrebbe garantire una ben più efficace protezione dei dati degli utenti ma al quale, nonostante ciò, sono già state rivolte diverse denunce per attività illecite, o […]Continua a leggere

Privacy, gli utenti si fidano più di Microsoft che di Apple

Pubblicato il 31/01/2013 di: Martina Oliva 0 commenti
Privacy, gli utenti si fidano più di Microsoft che di Apple

Stando a quanto emerso dalla versione 2012 dello studio pubblicato dal Ponemon Institute tra le aziende più affidabili per la privacy le corporation IT fanno da padrone ma, a quanto pare, gli utenti tendono a fidarsi molto più di Microsoft che […]Continua a leggere

WhatsApp sotto accusa per violazione della privacy

Pubblicato il 30/01/2013 di: Martina Oliva 0 commenti
WhatsApp sotto accusa per violazione della privacy

WhatsApp, il celebre servizio di messaggistica istantanea disponibile per tutte le principali piattaoforme mobile, è stato accusato, proprio nel corso delle ultime ore, di violare le normative sulla privacy che vigono in Canada e in Olanda. In seguito all’indagine condotta […]Continua a leggere

Sony, multa di 250 mila sterline per l’attacco hacker al PlayStation Network

Pubblicato il 25/01/2013 di: Martina Oliva 0 commenti
Sony, multa di 250 mila sterline per l’attacco hacker al PlayStation Network

Come conseguenza della violazione della legge locale sulla protezione dei dati personali i commissari dell’ufficio di informazione del Regno Unito hanno assegnato alla divisione europea di Sony una multa da ben 250 mila sterline (quasi 300 mila euro). A finire […]Continua a leggere

Google, una chiavetta USB al posto delle password

Pubblicato il 22/01/2013 di: Martina Oliva 2 commenti
Google, una chiavetta USB al posto delle password

Nel tentativo (vano o meno sarà possibile scoprirlo soltanto con il tempo!) di mettere fine al problema della violazione delle password gli ingegneri di Google si stanno interrogano sui sistemi mediante cui riuscire a far fronte alla sempre maggiore inefficienza […]Continua a leggere

Kaspersky ha scovato Red October, la nuova rete di spionaggio globale

Pubblicato il 17/01/2013 di: Martina Oliva 0 commenti
Kaspersky ha scovato Red October, la nuova rete di spionaggio globale

È stata battezzata Red October o, per dirla alla nostrana, Ottobre rosso ed è la rete di spionaggio e cybercrimine scoperta da Kaspersky che è stata svelata alla stampa dopo diversi mesi di duro lavoro e, sopratutto, di indagini. Il nome, […]Continua a leggere

Java: scovata una grave vulnerabilità, Oracle rilascia subito una patch

Pubblicato il 14/01/2013 di: Martina Oliva 0 commenti
Java: scovata una grave vulnerabilità, Oracle rilascia subito una patch

Con l’arrivo del nuovo anno, oramai in corso già da diversi giorni a questa parte, si torna a parlare delle vulnerabilità di Java che durante il 2012 hanno fatto discutere così come non mai. Il problema, questa volta, è davvero […]Continua a leggere

Skype, sfruttando il silenzio è possibile inviare messaggi segreti

Pubblicato il 08/01/2013 di: Martina Oliva 0 commenti
Skype, sfruttando il silenzio è possibile inviare messaggi segreti

Più volte Skype, il client VoIP recentemente acquisito da Microsoft, è stato criticato, sia dalle associazioni operanti al fine di tutelare la privacy degli utenti sia delle autorità statali, per il suo funzionamento. I ricercatori dell’Università di Varsavia, stando a […]Continua a leggere

WinLock, bloccare con password qualsiasi finestra e nasconderla nella system tray

Pubblicato il 24/11/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
WinLock, bloccare con password qualsiasi finestra e nasconderla nella system tray

La maggior parte degli utenti che per una qualsiasi ragione si ritrova a dover utilizzare un dato computer in presenza d’altri, come ad esempio in un ufficio, sicuramente avrà dovuto fare almeno una volta i conti con la questione privacy […]Continua a leggere

OPSWAT Security Score, verificare l’effettivo stato di sicurezza del proprio PC

Pubblicato il 18/11/2012 di: Martina Oliva 1 commento
OPSWAT Security Score, verificare l’effettivo stato di sicurezza del proprio PC

Conoscere lo stato di sicurezza del proprio computer e cercare di preservare nel miglior modo possibile la postazione multimediale in uso dall’attacco di eventuali malware, spyware e virus di varia natura è senz’alcun dubbio molto importante. A tal proposito, chi, […]Continua a leggere

Skype, una falla nel sistema di recupero della password metteva gli account in pericolo

Pubblicato il 15/11/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Skype, una falla nel sistema di recupero della password metteva gli account in pericolo

Nel corso della giornata di ieri la pagina mediante cui poter cambiare password di Skype è stata momentaneamente rimossa a causa di una grave falla nella sicurezza, una vulnerabilità strutturale in grado di mettere a rischio gli utenti del noto […]Continua a leggere

BlackBerry 10, la sicurezza prima di tutto

Pubblicato il 09/11/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
BlackBerry 10, la sicurezza prima di tutto

Il fatto che quello che sta attraversando, già da diversi mesi a questa parte, Research In Motion o, molto più semplicemente, RIM sia un periodo tutt’altro che positivo non è certo un mistero ma che BlackBerry 10, la nuova versione della […]Continua a leggere

Kaspersky, i prodotti Microsoft sono più sicuri

Pubblicato il 06/11/2012 di: Martina Oliva 1 commento
Kaspersky, i prodotti Microsoft sono più sicuri

Stando a quanto reso noto dai tecnici di Kaspersky, la celebre azienda russa specializzata in soluzioni per la sicurezza informatica, diversamente da quanto accadeva sino a qualche tempo addietro tra i primi dieci prodotti maggiormente bersagliati dagli autori di malware non […]Continua a leggere

Password, sempre più banali e poco fantasiose

Pubblicato il 26/10/2012 di: Martina Oliva 0 commenti
Password, sempre più banali e poco fantasiose

Sa da un lato gli hacker sono diventati sempre più abili nel violare le password dall’altro va detto che gli utenti tendono a scegliere parole di accesso ai propri servizi online che risultano sempre meno fantasiose e, di conseguenza, anche […]Continua a leggere