Geekissimo

Windows 7: le edizioni commercializzate svelate ufficialmente!

 
Andrea Guida (@naqern)
4 Febbraio 2009
35 commenti

Adesso possiamo smetterla di dare i numeri. No, purtroppo non stiamo parlando dell’unico neurone dello zio Naqern che è tornato dalla vacanza a Las Vegas, ma delle edizioni di Windows 7 che troveremo sul mercato. Finalmente, Microsoft le ha svelate ufficialmente.

Come facilmente intuibile, sono tante, ma il colosso di Redmond ha annunciato di voler focalizzare i suoi sforzi principalmente sulle edizioni Home Premium e Professional. Staremo a vedere, intanto eccovi il listone:

  • Windows 7 Starter: la versione più economica, destinata ai notebook ed ai PC meno potenti. Sarà preinstallata su alcune macchine, permetterà di creare/gestire home group, sarà dotata della nuova taskbar, jumplist comprese, ma non dell’interfaccia Aero (e funzioni correlate) e potrà far funzionare solo 3 applicazioni contemporaneamente.

  • Windows 7 Home Basic: versione destinata ai mercati emergenti. Non avrà l’interfaccia Aero, ma comprenderà le anteprime live delle finestre, il supporto avanzato per le reti ed il “Mobility Center”.
  • Windows 7 Home Premium: versione destinata all’utenza domestica e alle piccole attività lavorative. Integrerà l’interfaccia Aero (con tutte le sue funzionalità), permetterà una facile condivisione di informazioni tra vari PC, includerà il Media Center, il supporto per il multi-touch ed il riconoscimento della scrittura manuale.
  • Windows 7 Professional: versione destinata agli ambienti professionali. Sarà dotata di strumenti avanzati per il backup e la cifratura dei file (anche in rete). Avrà tutte le caratteristiche della Home Premium aggiungendo a queste ultime funzioni come la gestione dei criteri di gruppo.
  • Windows 7 Enterprise: versione destinata a medie e grandi aziende con molti PC a disposizione. Potrà contare sulla funzionalità BitLocker per la protezione dei dati, integrerà funzioni tese alla velocizzazione del lavoro in rete (BranchCache) e proteggerà i dati sensibili da accessi non autorizzati (AppLocker). Non la troveremo pre-installata nei PC.
  • Windows 7 Ultimate: edizione che, per dirla in soldoni, integrerà tutto. Non la troveremo pre-installata nei PC.

A voi i commenti…
Potrebbe interessarti anche
Articoli Correlati
Guida: impedire al mouse di risvegliare un computer in standby in Windows 7

Guida: impedire al mouse di risvegliare un computer in standby in Windows 7

Quando il computer è in standby, avrete notato che muovendo il mouse, questi si riattiva immediatamente; per alcuni utenti, potrebbe essere una scocciatura, soprattutto nel caso in cui si stia […]

Windows 7 “snobba” l’architettura ARM e trasforma i netbook in LCSN-PC

Windows 7 “snobba” l’architettura ARM e trasforma i netbook in LCSN-PC

Come sottolineiamo ormai da diverse settimane, buona parte del successo o dell’insuccesso di Windows 7 probabilmente si deciderà sul fronte netbook, quello su cui Microsoft sembra aver puntato in maniera […]

Windows 7: debutto fissato per il 22 Ottobre 2009. Pronti?

Windows 7: debutto fissato per il 22 Ottobre 2009. Pronti?

Adesso possiamo dirlo avvalendoci di tutti i crismi dell’ufficialità: la “pezza” al fallimento di Windows Vista è pronta. Windows 7, il sistema che ha il preciso compito di rilanciare l’appeal […]

Windows 7 Starter: confermata l’abolizione del limite di 3 applicazioni, ecco gli altri “handicap”

Windows 7 Starter: confermata l’abolizione del limite di 3 applicazioni, ecco gli altri “handicap”

Adesso è ufficiale, Microsoft con la versione Starter del suo Windows 7 vuole fare piazza pulita nel mondo netbook e liberarsi del suo più acerrimo nemico. Linux? Macchè, Windows XP. […]

Windows 7: nella build 7068 Starter Edition non è possibile cambiare Wallpaper, perchè?

Windows 7: nella build 7068 Starter Edition non è possibile cambiare Wallpaper, perchè?

Fare un post sui cambiamenti di Windows 7 Build 7068 sarebbe stato a dir poco inutile, viste le pochissime differenze rispetto alla precedente Build semi-pubblica (7057) eccetto ovviamente la velocità […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1thocaos

    a mio parere la versione “starter” è una grande presa in giro…. la possibilità di eseguire 3 applicazioni contemporaneamente mi sembra un limite troppo riddotto, anche per un utilizzo non professionale del pc…. bah…resto molto dubbioso su questa edizione,,,, per le altre promettono bene, ma si vedrà quando saranno distribuite come si comporteranno!!

    4 Feb 2009, 10:09 am Rispondi|Quota
  • #2hybrid

    thocaos dice:

    a mio parere la versione “starter” è una grande presa in giro…. la possibilità di eseguire 3 applicazioni contemporaneamente mi sembra un limite troppo riddotto, anche per un utilizzo non professionale del pc…. bah…resto molto dubbioso su questa edizione,,,, per le altre promettono bene, ma si vedrà quando saranno distribuite come si comporteranno!!

    come non quotarti…

    4 Feb 2009, 10:15 am Rispondi|Quota
  • #3ilovethisgame

    Forse sono rimasto ai tempi della pietra quando c’era solo una Home (Windows98, ME, etc) e una Professional (Windows 2000) ma penso che commercializzare troppe versioni sia solo un modo di generare confusione agli utenti e generare ricavi per Microsoft…. un’esempio è Vista, 8 versioni 8….ma per chi??

    4 Feb 2009, 10:41 am Rispondi|Quota
  • #4Marso

    @ hybrid:
    Tanto dopo 3 giorni uscirà sicuramente il crack per aumentare il numero delle applicazionii! 😀

    4 Feb 2009, 10:43 am Rispondi|Quota
  • #5Luca.fraga

    Saran pure troppe ma se avete i soldi solo la ultimate, altrimenti la home premium e le pecche le colmate con sowtware free

    4 Feb 2009, 10:52 am Rispondi|Quota
  • #6Alex

    Marso dice:

    @ hybrid:
    Tanto dopo 3 giorni uscirà sicuramente il crack per aumentare il numero delle applicazionii!

    quoto.. xD
    x me è una emerita str****ta la starter.. anke il più inesperto dei computer può avere bisogno di + di 3 applicazioni.. si pensi che apra una cartella di canzoni, da questa apre windows media player ( :S ), poi naviga un pò su internet.. e già nn può fare più nulla?!? bah….

    4 Feb 2009, 11:41 am Rispondi|Quota
  • #7Carlo

    Mi hasorpreso rivedere la versione “Professional” al posto della business, suona meglio e nn ha solo le applicazioni x aziende, ma comprende tutto ciò ke ha la versione Home Premium. Mi sa ke ci farò un pensierino…(la Ultimate mi sa ke costerà troppo ;P)

    Cmq ancora una volta ci sn tante versioni inutili come la Starter (mah..), la Basic (nn bastava disattivare Aero nella versione Home??), la Enterprise (ke a finale ha solo in più della Pro solo BranchCache e AppLocker).
    Se poi ci sarà anke la famigerata versione NetBook allora stiamo freschi…XD

    Bye!

    4 Feb 2009, 11:45 am Rispondi|Quota
  • #8beppe

    … e poi con la “Netbook Edition” sono 7 le versioni!!! lol

    4 Feb 2009, 12:04 pm Rispondi|Quota
  • #9maxanima

    Dei prezzi si sa nulla? perchè alla fine ciò he conta è quello!! Comunque, ne facessero 2 buoni invece di 10 cosi cosi, sarebbe meglio 😉

    4 Feb 2009, 12:11 pm Rispondi|Quota
  • #10Francesco

    Concordo con chi dice che la versione Starter è pressocchè inutile, e dalle caratteristiche l’ideale sembra la Home Premium per le funzioni restanti credo si possa ovviare, chissà i prezzi…

    4 Feb 2009, 12:21 pm Rispondi|Quota
  • #11Max Helldorado

    Incredibile, la versione starter è a dir poco ridicola. Non bastava fare tre versioni? Home Pro e Ultimate…mah! Io comunque mi preoccuperei anche dei prezzi…

    4 Feb 2009, 12:26 pm Rispondi|Quota
  • #12ciuchino2

    thocaos dice:

    a mio parere la versione “starter” è una grande presa in giro…. la possibilità di eseguire 3 applicazioni contemporaneamente mi sembra un limite troppo riddotto, anche per un utilizzo non professionale del pc…. bah…resto molto dubbioso su questa edizione,,,, per le altre promettono bene, ma si vedrà quando saranno distribuite come si comporteranno!!

    QUOTO e aggiungo che alla starter come prezzo non gli darei + di 5 euro…

    4 Feb 2009, 12:27 pm Rispondi|Quota
  • #13Edo

    cioè fatemi capire, avrebbero anche il coraggio di farsi pagare la versione starter? Allucinante… questa è la volta uona che passo definitivamente a linux.

    4 Feb 2009, 1:15 pm Rispondi|Quota
  • #14Hitch

    di sicuro la starter è quella per i netbook……. quindi è inutile polemizare la troveremo li vista la loro limitata potenza….. per la home basic parlano di mercati emergenti……quindi magari da noi non sarà nemmeno commercializzata… le altre be è normale che c siano….. quello per le aziende e quello casalingo e quello professional….. e infine quello che comprende tutto…… forse forse si potevano risparmiare la proffessional e farla tutta in uno con la premium……

    4 Feb 2009, 1:21 pm Rispondi|Quota
  • #15Edo

    Hitch ma stiamo scherzando? Cioè io magari mi compro 600€ di notebook e mi ritrovo un s.o. che non mi fa girare più di tre applicazioni alla volta? Dai non scherziamo.. questo è uno scandalo bello e buono. Tanto vale ritornare ad xp (come sicuramente farebbero molti utenti) o installare un qualunque linux.

    Allucinante.

    4 Feb 2009, 1:24 pm Rispondi|Quota
  • #16roller

    secondo me win 7 è inutile….alla fine è uguale a vista….

    4 Feb 2009, 1:26 pm Rispondi|Quota
  • #17unodipassaggio

    Ma non avevano detto che avevano sbagliato a fare tante edizioni all’uscita di VISTA ?

    Ripetono lo stesso errore….

    4 Feb 2009, 1:43 pm Rispondi|Quota
  • #18Gabriel

    home premium o ultimate alla fine seno le migliori … tutte le altre potrebbero anche essere viste come una presa in giro (soprattutto la starter), va beh … alla fine windows 7 dimostra di essere solo “Vista2 il ritorno” … migliorato qua e la ma alla fien si porta dietro le stessse zozzerie

    4 Feb 2009, 2:29 pm Rispondi|Quota
  • #19Gabriel

    *sono non seno xD … non so dove ho la testa
    e fine non fien…
    quante cavolate scrivo ??? O.O

    4 Feb 2009, 2:44 pm Rispondi|Quota
  • #20pietrocaste

    bella cakata sto windows 7
    quando saranno disponibili in italia e su ed2k???

    4 Feb 2009, 3:01 pm Rispondi|Quota
  • #21Nicluz

    STARTER——-> 3 applicazioni?
    No comment.
    Mi tengo XP, nella speranza che con il Service pack 4 non lo bugghino apposta…

    4 Feb 2009, 3:36 pm Rispondi|Quota
  • #22morteviva

    ma non è molto chiara la cosa…per 3 aplicazioni si intende anche l’antivirus/firewall e messenger piutosto che qualche software in backgroun che controlla le foto (es banale picasa) ???
    no perchè se è così che se lo tengano xd
    provate solo a pensare: sto scrivendo in word, apro outlook e invio il documento al mio collega mentre ho una pagina di firefox aperta… END…

    bha…Come al solito il giorno dopo (o prima) uscirà il crack per le Ultimate…e Starter xd ma questa volta se la sono cercata !

    E poi pensandoci bene sta Windows 7, dopo la bidonata di Vista, dovrebberlo proporlo come aggiornamento GRATUITO e FACOLTATIVO !

    4 Feb 2009, 6:10 pm Rispondi|Quota
  • #23Marco

    Troppe, troppe, troppe! Sono deluso…

    4 Feb 2009, 6:20 pm Rispondi|Quota
  • #24Castoro

    la starter sarà preinstallata sui Netbook come eeepc e simili, oppure su dispositivi minori perchè la tendenza è quella.
    Ogni Notebook/Netbook verrà commercializzato con varie versioni come è sempre stato, se non vuoi quello con la starter, prendi quello con la home o la professional, non vedo tutti questi problemi dove siano.

    Dovete considerare che non tutti sanno utilizzare un computer, alla nonna con l’eeepc andrà bene la starter con 3 applicazioni (credo di aver letto su forum americani che il limite è “innalzabile”). Un’applicazione immagino sia intesa come un’eseguibile non in background, ad esempio word + firefox + windows media player.

    4 Feb 2009, 7:45 pm Rispondi|Quota
  • #25Giorgionetg

    @ Edo:

    netbook, non notebook… 😉

    La starter credo sia per le popolazioni emergenti, che è tanto anche 5 €…. ma se supera i 10€ sono ridicoli.. ahah… non tanto per la quantità delle versioni, ma almeno 5 programmi si.. dai… ahah…

    ps: speriamo bene sui prezzi!! 🙂

    4 Feb 2009, 8:03 pm Rispondi|Quota
  • #26Edo

    beh Giorginetg io credo che un s.o. che faccia girare al massimo 3 app alla volta faccia semplicemente pena, che sia per i netbook o i paesi emergenti.
    Se è un problema di leggerezza, di certo il s.o. non si alleggerisce in questo modo, ma piuttosto disattivando tutte le cavolate grafiche e processi inutili. Se è un problema di soldi (per i paesi emergenti), piuttosto che pagare anche 10$ per un sistema del genere tanto vale imparare ad usare linux che da tutto quello che serve e anche gratis 😉

    4 Feb 2009, 8:41 pm Rispondi|Quota
  • #27paolo

    secondo me potevano fare semplicemente la basic per netbook e pc poco potenti, la premium per i pc domestici, e la Professional e Enterprise potevano essere tranquillamente unite in un unica versione per uso professionale o aziendale.
    e poi la ultimate che le unisce tutte..che va beh ci puo stare.

    secondo me era molto più semplice e utile!

    4 Feb 2009, 9:24 pm Rispondi|Quota
  • #28EnricoG

    #27
    la Enterprise e’ di fatto una Ultimate con licenza “volume licensees”, ovvio che non puo’ essere “conglobata” nella Professional.

    La Starter non sara’ in vendita nei negozi, e dubito che la vedremo installata su PC in vendita in Italia.
    Alla fine l’utente dovra’ scegliere tra la Home Premium e la Professional, le altre neppure le vedra’ mai.
    Vi fasciate la testa prima di esservela rotta… Poi quello che passa a Linux perche’ c’e’ la Starter, ma passaci anche subito e risparmiaci cosi’ in futuro altri commenti del genere! 😀

    4 Feb 2009, 9:37 pm Rispondi|Quota
  • #29Edo

    No Enrico chiariamo bene le cose eh. 😉
    Allora, mi sono scagliato cosi tanto contro la starter perchè è un sistema improponibile persino per un netbook da 2 lire. Dai, chiunque ne comprerebbe uno e scoprirebbe di avere un sistema cosi pacco lo cambierebbe al’istante, non neghiamolo.

    5 Feb 2009, 2:48 am Rispondi|Quota
  • #30Castoro

    @ Edo:
    Microsoft è un’azienda multimiliardaria, innegabilmente la più grande software house al mondo a cui tutti dobbiamo il PC che abbiamo davanti, e non spariamo cazzate sulla Apple che ha inventato prima il PC ecc…

    Se hanno ipotizzato che la Starter possa avere mercato, ebbene loro sapranno cosa farci, inoltre il fatto che girino 3 applicazioni è tutto da verificare/confermare. I famosi pc da 10 dollari dei paesi emergenti quanta Ram/potenza di calcolo pensi che abbia?

    I paesi emergenti con Linux? Hahah per cortesia, Linux è un SO per pochissimi esperti, utilizzato nemmeno dallo 0,1% della popolazione “informatica” dei paesi civilizzati, dove in teoria c’è più cultura (e non è vero).

    In Africa o India sanno a malapena leggere e necessitano di un SO semplice ed a portata di utente inesperto che ti porge le cose con il cucchiaino, software come è appunto Windows.

    6 Feb 2009, 8:31 am Rispondi|Quota
  • #31Gabriel

    @ Castoro:
    a 15 anni sono in grado di usare Sabayon (una gentoo based) e ubuntu, ma anche fedora e altre … sono io ad essere mostruosamente bravo o sono le tue affermazioni ad essere basate su mitologie greche? … ormai Linux è a prova di poppante e mio fratello (12 anni) su Ubuntu riesce a fare qualsiasi cosa…non diciamo fesserie e soprattutto non difendiamo l’ignoranza che ci affligge!!!

    6 Feb 2009, 4:05 pm Rispondi|Quota
  • #32gabriele

    io attualmente uso la windows 7 e ancora non mi ha dato un bug…Sono sempre stato un utente linux dai suoi esordi. Sto usando Linux da piu di 8 anni, ma la nuova versione di windows lascia speranze!! devo dire che rispeotto a vista non sento più quel rumore dell’hardisk e dulcis in fundo va come una ferrari…anche l’avvio è stato curato nel dettaglio…no! no! questa volta windows 7 sarà come l’xp durerà per molto sul mercato a mio avviso per le sue prestazioni
    Anche perchè è molto veloce rispetto a vista. questa volta complimenti MS anche se io preferisto ubuntu.

    Voglio ricordare che cmq Windows 7 è identico a windows Vista solo che diciamo è l’evuzione con una certa stabilità e preformance 🙂

    6 Feb 2009, 4:52 pm Rispondi|Quota
  • #33WIN 7=FICO

    Guardate ke Win 7 è l’innovazione dell’hardware compatibile cn qualsiasi cosaaa!!!!
    E’ da un bel pò di tempo ke lo cerco!!

    7 Feb 2009, 7:50 pm Rispondi|Quota
  • #34daniele

    di certo io mi piglio la ultimate da il vecchio e carissimo eMule come ho fatto con vista.
    alla faccia della microsoft

    19 Apr 2009, 6:42 pm Rispondi|Quota
  • #35Gabriel

    @ daniele:
    guarda che il favore alla Microsoft lo fai comunque … favorisci il suo monopolio quindi comprarlo è per metà giusto e metà sbagliato (non se li meritano i tuoi soldi anche se Windows 7 è un buon OS) e non comprarlo è 2 volte sbagliato perché lo stai RUBANDO e favorisci il monopolio di casa Microsoft

    19 Apr 2009, 7:14 pm Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Windows 7, versioni e prezzi - Geekissimo